AF AF_banner AB alec & bradley gatekeeper davidoff viking
Search
Paese
Bahamas
Brasile
Costa Rica
Cuba
Filippine
Honduras
Indonesia
Isole Canarie
Italia
Messico
Nicaragua
Panama
Peru
Republica Dominicana
U.S.A.
Formato
Churchill
Corona Gorda
Double Corona
Gordo
Gran Corona
Lancero/Panetela
Lonsdale
Perfecto
Petit Corona/Corona
Petit Robusto
Piramide/Torpedo
Robusto
Salomone/Diadema
Shorts
Toro
Troncoconico
Prezzo
Sotto 6
6-10
10-15
15-20
20-30
Oltre 30
Forza
Leggera
Medio-leggera
Media
Medio-forte
Forte
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Affumicato
Cacao
Cremoso
Cuoio
Dolce
Frutta secca con guscio
Legno
Spezie
Terra
Tostato
Vegetale
Search
Tipo distillato
Armagnac
Cognac
Rum
Whisky
Paese
Antigua
Barbados
Canada
Cuba
England
Francia
India
Irlanda
Italia
Giamaica
Giappone
Martinica
Olanda
Scozia
Taiwan
Trinidad e Tobago
Stati Uniti
Svezia
Galles
Guadalupa
Panama
Repubblica Dominicana
ABV
38.0-39.9%
40.0-43.0%
43.1-46.0%
46.1-50.0%
50.1-55.0%
over 55.0%
OB o IB
OB
IB
Prezzo
Sotto 50
50-100
100-250
250-500
over 500
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Cereale
Dolce
Floreale
Fruttato
Legno
Marino
Miele
Sherried
Speziato
Torbato
Vinoso

H. Upmann Regalias Linea Retro

H. Upmann Regalias Linea Retro

H. Upmann Regalias Linea Retro 1600 900 Michel Arlia

L’H.Upmann Regalias è l’ultima edizione della Linea Retro giunta sul mercato, che si unisce al Romeo y Julieta Club Kings e ai Partagas Capitols, classificatosi al quarto posto negli Awards 2020. I tre sigari condividono il formato (mareva) e il confezionamento in metal tin.
Il Regalias, a differenza degli altri due sigari citati, non è un prodotto discontinuato (è venduto anche in box da 25 unità), pertanto il packaging non è ispirato a nessuna vecchia produzione del passato.

H.Upmann Regalias Linea Retro

Visivamente, il sigaro è avvolto in una fascia di tonalità colorado, luminosa. Non sono presenti venature troppo accentuate e il riempimento appare fin troppo generoso. Difatti il tiraggio è leggermente serrato ma comunque gestibile.

  • Country of Origin: Cuba
  • Size: 42 x 129 mm (5.125″)
  • Wrapper: Cuba
  • Binder: Cuba
  • Filler: Cuba
  • Price: $ – | € 7.8
H.Upmann Regalias Linea Retro

H. Upmann Regalias Linea Retro: a sigaro spento si percepiscono profumi legnosi e di nocciola. Una volta acceso, il sigaro si apre con aromi di mandorle, legno e spezie.

H.Upmann Regalias Linea Retro

Nell’arco di fruizione del primo tercio gli aromi di mandorle, legno e spezie, principalmente pepe bianco, si percepiscono in modo netto. C’è anche una nota dolce, che però risulta molto fugace poichè svanisce nel primo terzo stesso. La forza è quasi media (2,5 / 5).

L’aroma di mandorla svanisce, lasciando il posto alla terra. Appare anche una nota di caffè espresso che si affianca al legno e al pepe bianco. Tuttavia comincia ad emergere una nota amara che diviene via via più marcata. Il fumo al palato risulta asciutto. La forza ora è diventata media (3/5).

Nell’utlimo tercio il sigaro prende una brutta piega. Mentre gli aromi risultano invariati, l’amaro inizia a diventare più acuto e sgradevole, adombrando persino la corretta percezione aromatica. Il fumo, che continua a risultare asciutto, non aiuta a risollevare le sorti della fumata. La forza rimane invariata (3/5).

Nel complesso, la freschezza dell’H. Upmann Regalias liena retro è abbastanza evidente. Sebbene il profilo aromatico della prima metà di fumata è accettabile e fedele al marchio, la seconda metà della fruizione racconta di un prodotto non pronto per la fumata. Un altro aspetto che, seppure non riconducibile alla valutazione finale, occorre menzionare, è che le Regalias di produzione regolare (quella confezionata in box) sono proposte in vendite ad un prezzo nettamente inferiore rispetto a quelle in metal tin. Altro stranezza di questa edizione è che è commercializzata come un prodotto Linea Retro, ma non c’è nulla di “Retro” in questo uscita, né il sigaro e neppure la confezione.
Se sei un collezionista, di sicuro è un’edizione che vale la pena prendere per la confezione metallica, che è comunque accattivante e ben realizzata. Per tutti gli altri fumatori, suggerirei di acquistare le scatole da 25 pezzi.

Rating: 83

Davidoff la bucanera  AF
Our website uses cookies, mainly from 3rd party services. Define your Privacy Preferences and/or agree to our use of cookies.
Cookie Info