Villiger AF AB alec & bradley gatekeeper davidoff balmora viking
Search
Paese
Bahamas
Brasile
Costa Rica
Cuba
Filippine
Honduras
Indonesia
Isole Canarie
Italia
Messico
Nicaragua
Panama
Peru
Republica Dominicana
U.S.A.
Formato
Churchill
Corona Gorda
Double Corona
Gordo
Gran Corona
Lancero/Panetela
Lonsdale
Perfecto
Petit Corona/Corona
Petit Robusto
Piramide/Torpedo
Robusto
Salomone/Diadema
Shorts
Toro
Troncoconico
Prezzo
Sotto 6
6-10
10-15
15-20
20-30
Oltre 30
Forza
Leggera
Medio-leggera
Media
Medio-forte
Forte
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Affumicato
Cacao
Cremoso
Cuoio
Dolce
Frutta secca con guscio
Legno
Spezie
Terra
Tostato
Vegetale
Search
Tipo distillato
Armagnac
Cognac
Rum
Whisky
Paese
Antigua
Barbados
Canada
Cuba
England
Francia
India
Irlanda
Italia
Giamaica
Giappone
Martinica
Olanda
Scozia
Taiwan
Trinidad e Tobago
Stati Uniti
Svezia
Galles
Guadalupa
Panama
Repubblica Dominicana
ABV
38.0-39.9%
40.0-43.0%
43.1-46.0%
46.1-50.0%
50.1-55.0%
over 55.0%
OB o IB
OB
IB
Prezzo
Sotto 50
50-100
100-250
250-500
over 500
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Cereale
Dolce
Floreale
Fruttato
Legno
Marino
Miele
Sherried
Speziato
Torbato
Vinoso

Kilchoman 100% Islay 9th Edition

Kilchoman 100% Islay 9th Edition

Kilchoman 100% Islay 9th Edition 800 450 Luca Cominelli

Il Kilchoman 100% Islay 9th Edition rappresenta la nona edizione di questo imbottigliamento, che viene rilasciata annualmente sul mercato a partire dal 2011. In questo caso specifico è creato partendo dalle coltivazioni del 2007 e del 2009. Presenta un invecchiamento di oltre nove anni ed è stato rilasciato a circa metà settembre 2019. La nova edizione del 100% Islay viene maturato esclusivamente in botti ex bourbon (l’ottava edizione veniva fatta riposare anche in botti sherry).

Il 100% si riferisce al fatto che l’intera filiera produttiva viene realizzata sull’isola di Islay, a partire dalla coltivazione dell’orzo, a tutte le lavorazioni sino all’imbottigliamento e all’invecchiamento.

  • ABV: 40%
  • Botti: ex-Bourbon
  • Età: 9 anni
  • Tiratura: non dichiarata
  • Prezzo: €50 – €100
  • Reperibilità: media

NOTE DEGUSTATIVE KILCHOMAN 100% ISLAY

Naso

sono percepibili sentori di torba, ai quali seguono note marine, malto e intensi profumi di falò sulla spiaggia. Per ultime sfumature di vaniglia, appena accennate.

Palato

la torba risulta in primo piano, accompagnata da intense note marine, che richiamano il profumo degli scogli. Il tutto è arricchito dall’aroma di falò sulla spiaggia, che si conferma anche al palato. Per ultima, si delinea una vena speziata di pepe nero.

Finale

media persistenza. Si riconferma la torba, affiancata dagli agrumi che rinfrescano il bouquet aromatico.

Il Kilchoman 100% Islay 9th Edition è un malto diretto e schietto. Incarna la personalità degli whisky targati Islay ed è quindi un imbottigliamento vicino agli amanti della torba. Il bouquet aromatico è intenso, seppur non particolarmente ampio.

Valutazione in centesimi: 87

2 commenti
  • Mi si perdoni, sono un umile bevitore saltuario che tenta di acculturarsi in materia. Potrebbe, di grazia, spiegarmi come si identifica il ” profumo/aroma di falò sulla spiaggia”?

    Distinti Saluti PONE Umberto

    • Luca Cominelli 21/10/2019 a 16:44

      Buondì Umberto, è un aroma piuttosto tipico di alcuni whisky. Rappresenta un mix di note marine e affumicate. Nei prodotti torbati è piuttosto frequente. Spero di aver reso l’idea.

Davidoff Foundation la bucanera  AF Pachuche Pachuche cigars
Our website uses cookies, mainly from 3rd party services. Define your Privacy Preferences and/or agree to our use of cookies.
Cookie Info