Search
Paese
Cuba
Costa Rica
Republica Dominicana
Honduras
Nicaragua
U.S.A.
Italia
Messico
Panama
Brasile
Peru
Bahamas
Filippine
Indonesia
Formato
Churchill
Double Corona
Corona Gorda
Gordo
Gran Corona
Lancero/Panetela
Lonsdale
Perfecto
Petit Corona/Corona
Petit Robusto
Piramide/Torpedo
Robusto
Salomone/Diadema
Shorts
Toro
Troncoconico
Prezzo
Sotto 6
6-10
10-15
15-20
20-30
Oltre 30
Forza
Leggera
Medio-leggera
Media
Medio-forte
Forte
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Affumicato
Cacao
Cremoso
Cuoio
Dolce
Frutta secca con guscio
Legno
Spezie
Terra
Tostato
Vegetale
Search
Tipo distillato
Whisky
Cognac
Rum
Armagnac
Paese
Scozia
Stati Uniti
Taiwan
Irlanda
Francia
Italia
Giappone
India
Giamaica
Antigua
Canada
Martinica
Cuba
Barbados
Olanda
Trinidad e Tobago
England
ABV
38.0-39.9%
40.0-43.0%
43.1-46.0%
46.1-50.0%
50.1-55.0%
over 55.0%
OB o IB
OB
IB
Prezzo
Sotto 50
50-100
100-250
250-500
over 500
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Cereale
Dolce
Floreale
Fruttato
Legno
Marino
Miele
Sherried
Speziato
Torbato
Vinoso

Yamazaki 18 Anni

Yamazaki 18 Anni

Yamazaki 18 Anni 1600 900 Federico Bosco

Lo Yamazaki 18 Anni è un prodotto entrato di diritto nella storia del whisky giapponese: Yamazaki produce dal 1929 e questo 18 anni è per molto rimasto nel core-range come whisky maggiormente invecchiato. Esistono Yamazaki con una stagionatura ancora maggiore, ma sempre rilasciati come edizioni speciali, limitate o commemorative. Agli inizi del 2010, questo imbottigliamento era ampiamente reperibile a un prezzo di circa €100, rendendolo un ottimo biglietto da visita per comprendere il malto nipponico.

Oggi, dopo il boom di richieste, questa bottiglia è reperibile a non meno di 600 euro e comunque resta rara, preda dei collezionisti. Si tratta di un whisky unico, frutto dell’unione di botti di varia estrazione (ex-bourbon, ex-sherry e di Mizunara, la quercia giapponese) invecchiate separatamente e unite per sei mesi prima dell’imbottigliamento.

  • ABV: 43%
  • Botti: ex-Bourbon/ex-Sherry/Mizunara oak
  • Età: 18 anni
  • Tiratura: non dichiarata
  • Prezzo: oltre €500
  • Reperibilità: bassa
Yamazaki 18 Anni

NOTE DEGUSTATIVE YAMAZAKI 18 ANNI

Naso

l’inizio è speziato e sprigiona sentori di pepe nero, affiancati da zucchero filato. E’ poi la volta della frutta rossa, fragola e ciliegia. Si prosegue con profumi di confettura di arancia e e nuovamente richiami fruttati, ora pesca e albicocca. Grande complessità.

Palato

buona intensità. Imbocco speziato di pepe bianco. Confettura di arancia, pesche essiccate, burro, cioccolato al latte e vaniglia. Le spezie diminuiscono gradualmente in favore della componente fruttata.

Finale

medio-lunga persistenza. Di media intensità. Note di pepe bianco, cioccolato al latte, burro, spezie, fragola e arancia amara.

Lo Yamazaki 18 Anni rimane il classico esempio della bontà e bravura della manifattura giapponese: un 18 Anni convincente, sfaccettato e completo, in grado di regalare perfino qualche emozione. Non è mai sopra le righe, concentrato nello svolgere la missione di soddisfare il palato. Oggi è introvabile, ma chi ha avuto la fortuna di goderselo in tempi non sospetti non potrà che confermare.

Valutazione in centesimi: 89

Our website uses cookies, mainly from 3rd party services. Define your Privacy Preferences and/or agree to our use of cookies.
Cookie Info