Villiger AF AF_banner AB alec & bradley gatekeeper davidoff viking
Search
Paese
Bahamas
Brasile
Costa Rica
Cuba
Filippine
Honduras
Indonesia
Isole Canarie
Italia
Messico
Nicaragua
Panama
Peru
Republica Dominicana
U.S.A.
Formato
Churchill
Corona Gorda
Double Corona
Gordo
Gran Corona
Lancero/Panetela
Lonsdale
Perfecto
Petit Corona/Corona
Petit Robusto
Piramide/Torpedo
Robusto
Salomone/Diadema
Shorts
Toro
Troncoconico
Prezzo
Sotto 6
6-10
10-15
15-20
20-30
Oltre 30
Forza
Leggera
Medio-leggera
Media
Medio-forte
Forte
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Affumicato
Cacao
Cremoso
Cuoio
Dolce
Frutta secca con guscio
Legno
Spezie
Terra
Tostato
Vegetale
Search
Tipo distillato
Armagnac
Cognac
Rum
Whisky
Paese
Antigua
Barbados
Canada
Cuba
England
Francia
India
Irlanda
Italia
Giamaica
Giappone
Martinica
Olanda
Scozia
Taiwan
Trinidad e Tobago
Stati Uniti
Svezia
Galles
Guadalupa
Panama
Repubblica Dominicana
ABV
38.0-39.9%
40.0-43.0%
43.1-46.0%
46.1-50.0%
50.1-55.0%
over 55.0%
OB o IB
OB
IB
Prezzo
Sotto 50
50-100
100-250
250-500
over 500
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Cereale
Dolce
Floreale
Fruttato
Legno
Marino
Miele
Sherried
Speziato
Torbato
Vinoso

Wolfburn Small Batch 128

Wolfburn Small Batch 128

Wolfburn Small Batch 128 1600 900 Luca Cominelli

Wolfburn Small Batch 128 è un piccolo rilascio in lotti di 6.000 bottiglie. Il nome di questo whisky deriva dal luogo di invecchiamento: warehouse 1, stow 28: lotto n. 128. Questo whisky è maturato in botti ex bourbon da 100 litri di primo riempimento. Questa distilleria fu fondata nel 1821 da William Smith, che la chiamò Wolfburn per il vicino fiume dal quale attingeva acqua: “burn” è il nome scozzese per indicare un piccolo fiume. Nel 19 ° secolo, divenne una delle più grandi distillerie di Caithness. Poi, anni dopo, nel 1850, la produzione sembra essere cessata e la distilleria chiuse qualche anno dopo. Nel 2011 iniziarono i lavori per riportare in vita il marchio. Il logo Wolfburn è stato tratto da un disegno di Conrad Gessner, linguista e zoologo del XVI secolo.

  • Type: Single malt
  • Origin: Scotland
  • ABV: 46%
  • Cask: ex-bourbon casks
  • Age: not declared
  • Price: $ N/A – € 90
  • Details: non-colored, non chill-filtered
Wolfburn Small Batch 128

TASTING NOTES – WOLFBURN SMALL BATCH 128

Nose

All’approccio olfattivo offre delicate note torbate e affumicate, seguite da sentori di fumo e un aroma di agrumi, simile al cedro. Chiude lo spettro aromatico un tocco di iodio arricchito da erbe medicinali.

Palate

Al palato si percepiscono toni di cenere, torba e malto, subito seguiti da un tocco di salsedine. Emerge anche nuance di frutta gialla. Il profilo aromatico si completa con sfumature minerali e di liquirizia.

Finish

La persistenza è media. Il finale è affidato alla torba e al pepe nero, insieme ad un notevole aroma di iodio.

Complessivamente, il Wolfburn Small Batch 128 è dotato di una buona complessità e di un profilo aromatico abbastanza ampio. È un whisky scozzese ben bilanciato.

Rating: 84

Davidoff Villiger Foundation la bucanera  AF Pachuche Pachuche cigars
Our website uses cookies, mainly from 3rd party services. Define your Privacy Preferences and/or agree to our use of cookies.
Cookie Info