AF AF_banner AB alec & bradley gatekeeper davidoff viking
Search
Paese
Bahamas
Brasile
Costa Rica
Cuba
Filippine
Honduras
Indonesia
Isole Canarie
Italia
Messico
Nicaragua
Panama
Peru
Republica Dominicana
U.S.A.
Formato
Churchill
Corona Gorda
Double Corona
Gordo
Gran Corona
Lancero/Panetela
Lonsdale
Perfecto
Petit Corona/Corona
Petit Robusto
Piramide/Torpedo
Robusto
Salomone/Diadema
Shorts
Toro
Troncoconico
Prezzo
Sotto 6
6-10
10-15
15-20
20-30
Oltre 30
Forza
Leggera
Medio-leggera
Media
Medio-forte
Forte
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Affumicato
Cacao
Cremoso
Cuoio
Dolce
Frutta secca con guscio
Legno
Spezie
Terra
Tostato
Vegetale
Search
Tipo distillato
Armagnac
Cognac
Rum
Whisky
Paese
Antigua
Barbados
Canada
Cuba
England
Francia
India
Irlanda
Italia
Giamaica
Giappone
Martinica
Olanda
Scozia
Taiwan
Trinidad e Tobago
Stati Uniti
Svezia
Galles
Guadalupa
Panama
Repubblica Dominicana
ABV
38.0-39.9%
40.0-43.0%
43.1-46.0%
46.1-50.0%
50.1-55.0%
over 55.0%
OB o IB
OB
IB
Prezzo
Sotto 50
50-100
100-250
250-500
over 500
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Cereale
Dolce
Floreale
Fruttato
Legno
Marino
Miele
Sherried
Speziato
Torbato
Vinoso

Vegueros “Entretiempos”

Vegueros “Entretiempos”

Vegueros “Entretiempos” 750 497 Luca Cominelli

I Vegueros “Entretiempos” hanno un cepo di 52 e una lunghezza di 110 mm (formato Petit Edmundo). Assieme ai Tapados e Mananitas (clicca qui per tutte le info), hanno “rinnovato” il brand Vegueros.

Un’occhiata al confezionamento dei Vegueros “Entretiempos” è d’obbligo: gli esemplari testati, provenienti dallo stesso box, non sembrano essere stati inscatolati per colore. La fasce presentano infatti tonalità molto diverse le une dalle altre, indice di una cura non proprio maniacale.

Esteticamente l’Entretiempo è la “vitola”, tra quelle disponibili, costruita nella maniera più accurata. Anche a livello della qualità della capa, sembra di essere di fronte a un prodotto qualitativamente di livello superiore. La fascia è infatti ben testa e oleosa, mentre al tatto il riempimento è omogeneo.

vegueros entritiempos copy vegueros entritiempos_2 copy

Note di fumata.

vegueros entritiempos_3 copy

Vegueros “Entretiempos”: a crudo sentori vegetali e lievi spezie. L’apertura sprigiona note di carruba, nocciola e spezie leggere (pepe bianco) in retrogusto.

Il primo tercio porta al palato aromi tostati mentre le spezie restano percepibili in retrogusto. Il fumo è cremoso e gradevole, la forza risulta media (3/5).

Il secondo tercio prosegue sugli aromi tostati ma le spezie aumentano considerevolmente d’intensità. Anche la forza nicotinica cresce, portandosi su un canone medio-alto (4/5).

Il terzo tercio vira inaspettatamente su note vegetali, con il pepe bianco che accompagna ogni puff in maniera abbastanza convincente. La forza si mantiene costante (4/5) mentre purtroppo sono percepibili tracce ammoniacali.

La combustione ha necessitato di piccole correzioni, nessun problema invece per quanto riguarda il tiraggio. La cenere è risultata di media compattezza.

vegueros entritiempos_4

Complessivamente gli Entretiempos risultano “cremosi” e freschi al palato, con una gamma aromatica decisamente più ampia rispetto agli altri due nuovi formati Vegueros. Al naso (e talvolta al palato) sono rintracciabili note ammoniacali che indicano come questo prodotto non sia ancora completamente pronto per la fumata. Da riprovare tra qualche tempo per testarne i miglioramenti.

Valutazione in centesimi: 85

Davidoff la bucanera  AF
Our website uses cookies, mainly from 3rd party services. Define your Privacy Preferences and/or agree to our use of cookies.
Cookie Info