Villiger AF AF_banner AB alec & bradley gatekeeper davidoff viking
Search
Paese
Bahamas
Brasile
Costa Rica
Cuba
Filippine
Honduras
Indonesia
Isole Canarie
Italia
Messico
Nicaragua
Panama
Peru
Republica Dominicana
U.S.A.
Formato
Churchill
Corona Gorda
Double Corona
Gordo
Gran Corona
Lancero/Panetela
Lonsdale
Perfecto
Petit Corona/Corona
Petit Robusto
Piramide/Torpedo
Robusto
Salomone/Diadema
Shorts
Toro
Troncoconico
Prezzo
Sotto 6
6-10
10-15
15-20
20-30
Oltre 30
Forza
Leggera
Medio-leggera
Media
Medio-forte
Forte
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Affumicato
Cacao
Cremoso
Cuoio
Dolce
Frutta secca con guscio
Legno
Spezie
Terra
Tostato
Vegetale
Search
Tipo distillato
Armagnac
Cognac
Rum
Whisky
Paese
Antigua
Barbados
Canada
Cuba
England
Francia
India
Irlanda
Italia
Giamaica
Giappone
Martinica
Olanda
Scozia
Taiwan
Trinidad e Tobago
Stati Uniti
Svezia
Galles
Guadalupa
Panama
Repubblica Dominicana
ABV
38.0-39.9%
40.0-43.0%
43.1-46.0%
46.1-50.0%
50.1-55.0%
over 55.0%
OB o IB
OB
IB
Prezzo
Sotto 50
50-100
100-250
250-500
over 500
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Cereale
Dolce
Floreale
Fruttato
Legno
Marino
Miele
Sherried
Speziato
Torbato
Vinoso

Laphroaig 10 yo

Laphroaig 10 yo

Laphroaig 10 yo 1184 840 Luca Cominelli

Il Laphroaig 10 yo è l’imbottigliamento più diffuso e conosciuto della distilleria, sita sull’isola di Isaly, in Scozia.

Laphroaig venne fondata nel 1815 dai fratelli Johnson, Alex e Donald.

E’ un whisky molto celebre per via del suo aroma molto intenso e ricco. Per la produzioni degli whisky, Laphroaig è una delle poche distilleria che tutt’oggi esegue la maltazione a pavimento.

La gradazione alcolica è 40%. Il whisky è commercializzato in un astuccio a tubo.

Il prezzo della bottiglia si aggira attorno ai 35€.

laphroaig-10yo

LAPHROAIG 10 YEARS OLD

Alla vista: color giallo paglierino.

Al naso: profumi di torba e legno.

Al palato: inizialmente torbato e speziato, vira poi su ricche note medicinali e balsamiche che tanto lo caratterizzano. Sentori marini e lieve iodio completano il bouquet aromatico.

Finale: ancora torba e spezie, di lunga persistenza.

SIGARI IN ABBINAMENTO

Il Laphroig è noto per il suo carattere deciso e per i suoi profumi molto torbati. Questo rende l’abbinamento con il sigaro molto circoscritto: tutto ciò che non presenta un carattere spiccatamente forte e quindi con un’intensità aromatica di livello, verrebbe facilmente sovrastato dal whisky.

Arturo Fuente “Opus X” Perfection no.4: questo Opus è tra i più speziati della linea e questo la dice tutta sul carattere di questo Petit Corona. Il pepe bianco e le spezie piccanti, trovano un fedele alleato nella componente torbata del Laphroig, dando luogo ad un’abbinamento a dir poco esplosivo, che genera una persistenza che sembra essere infinita. (Per la recensione completa dell’Arturo Fuente “Opus X” Perfection no.4, clicca qui!).

Arturo-Fuente-Opus-X-Perfecxion-No.-4-cigarplace.biz-11

Bolivar Belicosos Finos: tra i cubani più forti e intensi, il Belicoso Fino è difficile da sovrastare. Le ricche note di cuoio e terra, accompagnate dall’onnipresente pepe nero, danno luogo ad un bouquet aromatico che ben si sposa con quello del Laphroig, creando un pairing godibile dal primo all’ultimo puff. (Per la recensione completa del Bolivar Belicoso Fino, clicca qui).

bolivar-belicosos-finos

 

Toscano del Presidente: le note di liquirizia ed erbe aromatiche balsamiche si sposano bene con l’aroma medicinale di questo Whisky. Se a ciò si aggiungono le spezie piccanti che stringono l’occhio alle note torbate del Laphroaig, siamo dinnanzi ad un terzo abbinamento con i fiocchi. (Per la recensione completa del Toscano del Presidente, clicca qui!).

toscano-del-presidente

Davidoff Villiger Foundation la bucanera  AF Pachuche Pachuche cigars
Our website uses cookies, mainly from 3rd party services. Define your Privacy Preferences and/or agree to our use of cookies.
Cookie Info