Villiger AF AF_banner AB alec & bradley gatekeeper davidoff viking
Search
Paese
Bahamas
Brasile
Costa Rica
Cuba
Filippine
Honduras
Indonesia
Isole Canarie
Italia
Messico
Nicaragua
Panama
Peru
Republica Dominicana
U.S.A.
Formato
Churchill
Corona Gorda
Double Corona
Gordo
Gran Corona
Lancero/Panetela
Lonsdale
Perfecto
Petit Corona/Corona
Petit Robusto
Piramide/Torpedo
Robusto
Salomone/Diadema
Shorts
Toro
Troncoconico
Prezzo
Sotto 6
6-10
10-15
15-20
20-30
Oltre 30
Forza
Leggera
Medio-leggera
Media
Medio-forte
Forte
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Affumicato
Cacao
Cremoso
Cuoio
Dolce
Frutta secca con guscio
Legno
Spezie
Terra
Tostato
Vegetale
Search
Tipo distillato
Armagnac
Cognac
Rum
Whisky
Paese
Antigua
Barbados
Canada
Cuba
England
Francia
India
Irlanda
Italia
Giamaica
Giappone
Martinica
Olanda
Scozia
Taiwan
Trinidad e Tobago
Stati Uniti
Svezia
Galles
Guadalupa
Panama
Repubblica Dominicana
ABV
38.0-39.9%
40.0-43.0%
43.1-46.0%
46.1-50.0%
50.1-55.0%
over 55.0%
OB o IB
OB
IB
Prezzo
Sotto 50
50-100
100-250
250-500
over 500
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Cereale
Dolce
Floreale
Fruttato
Legno
Marino
Miele
Sherried
Speziato
Torbato
Vinoso

Habanos: fatturato in calo

Habanos: fatturato in calo

Habanos: fatturato in calo 1600 900 Luca Cominelli

Logo XXlI Festival

Fatturato in calo per Habanos S.A.. Seppur per una piccola manciata di milioni di dollari, che contano poco più dell’1% del fatturato (il 2019 ha fatto registrare 531 milioni rispetto ai 537 del 2018), dal 2014 il fatturato del distributore di sigari cubani era sempre stato in crescita.

Dal 2015 le esportazioni di sigari cubani hanno subito una contrazione, che è proseguita sino ad oggi, con la sola eccezione del 2018, dove è stato riscontrato un piccolo incremento.

Habanos si mostra comunque felice del risultato e annuncia tramite Inocente Núñez e Luis Sánchez-Harguindey Pardo de Vera (co-presidenti di Habanos S.A.), che “i mercati si stanno comportando in modo soddisfacente, che ci fanno mantenere la nostra posizione dove siamo presenti già da tempo e ci fanno crescere nei mercati emergenti, con il medio oriente, dove la crescita sta diventando sempre più importante per Habanos”. Proseguono dicendo anche che “dopo 25 anni, Habanos S.A. opera in oltre 140 paesi e il numero è in crescita”.

In termini di importanza dei mercati di esportazione per Habanos, l’Europa resta il più importante, con un 53% delle esportazioni totali. Seguono le Americhe, con il 18% e il Medio Oriente/Africa con il 15%. L’Asia che si affaccia sul Pacifico detiene invece il 14%. Importante notare come il Medio Oriente sia diventato più importante in termini di esportazioni rispetto all’Asia Pacifico, dato che non tutti si attendevano.

Davidoff Villiger Foundation la bucanera  AF Pachuche Pachuche cigars
Our website uses cookies, mainly from 3rd party services. Define your Privacy Preferences and/or agree to our use of cookies.
Cookie Info