AF AF_banner AB alec & bradley gatekeeper davidoff viking
Search
Paese
Bahamas
Brasile
Costa Rica
Cuba
Filippine
Honduras
Indonesia
Isole Canarie
Italia
Messico
Nicaragua
Panama
Peru
Republica Dominicana
U.S.A.
Formato
Churchill
Corona Gorda
Double Corona
Gordo
Gran Corona
Lancero/Panetela
Lonsdale
Perfecto
Petit Corona/Corona
Petit Robusto
Piramide/Torpedo
Robusto
Salomone/Diadema
Shorts
Toro
Troncoconico
Prezzo
Sotto 6
6-10
10-15
15-20
20-30
Oltre 30
Forza
Leggera
Medio-leggera
Media
Medio-forte
Forte
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Affumicato
Cacao
Cremoso
Cuoio
Dolce
Frutta secca con guscio
Legno
Spezie
Terra
Tostato
Vegetale
Search
Tipo distillato
Armagnac
Cognac
Rum
Whisky
Paese
Antigua
Barbados
Canada
Cuba
England
Francia
India
Irlanda
Italia
Giamaica
Giappone
Martinica
Olanda
Scozia
Taiwan
Trinidad e Tobago
Stati Uniti
Svezia
Galles
Guadalupa
Panama
Repubblica Dominicana
ABV
38.0-39.9%
40.0-43.0%
43.1-46.0%
46.1-50.0%
50.1-55.0%
over 55.0%
OB o IB
OB
IB
Prezzo
Sotto 50
50-100
100-250
250-500
over 500
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Cereale
Dolce
Floreale
Fruttato
Legno
Marino
Miele
Sherried
Speziato
Torbato
Vinoso

H. Upmann 1844 Nicaragua Churchill

H. Upmann 1844 Nicaragua Churchill

H. Upmann 1844 Nicaragua Churchill 800 450 Giuseppe Mitolo

Nel 2017 A.J. Fernandez ha lanciato sul mercato statunitense il brand H.Upmann 1844 Nicaragua, commissionato da Altadis USA. Il blend utilizzato per questa linea di sigari (quatro totali: robusto, toro, churchill e torpedo) prevede un ripieno di tabacchi nicaraguensi e dominicani, avvolti in una sottofascia Corojo 99 nicaraguense e fasciati da una foglia Sumatra coltivata in Ecuador. Il Churchill testato è lungo 178 mm e ha un cepo di 54. Il sigaro è classificabile come Double Robusto secondo l’International Shape.

 width=

Visivamente il Churchill si presenta di tonalità maduro, con luminosi riflessi rossi. Al tatto la fascia è abbastanza liscia, con venature presenti ma non pronunciate. L’aspetto generale di manifattura è più che soddisfacente.

 width=

Upmann 1844 Nicaragua Churchill: Al naso il sigaro si esprime con profumi di nocciola e spezie, di media intensità, e da una sfumatura stallatica.

La partenza è sapida e ben presto il sigaro si esprime con richiami di frutta secca, noce, spezie, tutti di media intensità, e da una leggera legnosità. La forza è media (3/5).

 width=

Nel tratto centrale la sapidità resta invariata, mentre fa capolino una sensazione tannica e astringente che richiede di essere mitigata da sorsi d’acqua durante la fruizione. L’evoluzione aromatica si esprime con potenti richiami minerali, ma anche da meno marcati caratteri metallici e legnosi di media intensità. La forza incrementa divenendo medio-forte (4/5).

L’ultimo tercio è caratterizzato da una sapidità molto marcata. L’evoluzione degli aromi risulta un po’ contratta con l’inserimento di una nota di cacao di media vigorìa che affianca i sentori legnosi e metallici, rimasti invariati rispetto alla parte centrale della fruizione. La forza aumenta portandosi sul gradino massimo della nostra scala (5/5).

 width=

In conclusione della lunga fumata (quasi due ore), si deve dar atto all’H. Upmann 1844 Nicaragua Churchill di una complessità generale ed una intensità aromatica che si esprimono su ottimi livelli. Tuttavia la tannicità del tratto centrale e una sapidità troppo marcata dell’ultimo tercio caratterizzano una fruizione che stentiamo a definire molto armoniosa e bilanciata. Nel complesso, però, la fumata è interessante e appagante, soprattutto se si decide di accendere questo sigaro dopo un lauto pasto.

Valutazione in centesimi: 87

Davidoff la bucanera  AF
Our website uses cookies, mainly from 3rd party services. Define your Privacy Preferences and/or agree to our use of cookies.
Cookie Info