AF AF_banner AB alec & bradley gatekeeper davidoff viking
Search
Paese
Bahamas
Brasile
Costa Rica
Cuba
Filippine
Honduras
Indonesia
Isole Canarie
Italia
Messico
Nicaragua
Panama
Peru
Republica Dominicana
U.S.A.
Formato
Churchill
Corona Gorda
Double Corona
Gordo
Gran Corona
Lancero/Panetela
Lonsdale
Perfecto
Petit Corona/Corona
Petit Robusto
Piramide/Torpedo
Robusto
Salomone/Diadema
Shorts
Toro
Troncoconico
Prezzo
Sotto 6
6-10
10-15
15-20
20-30
Oltre 30
Forza
Leggera
Medio-leggera
Media
Medio-forte
Forte
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Affumicato
Cacao
Cremoso
Cuoio
Dolce
Frutta secca con guscio
Legno
Spezie
Terra
Tostato
Vegetale
Search
Tipo distillato
Armagnac
Cognac
Rum
Whisky
Paese
Antigua
Barbados
Canada
Cuba
England
Francia
India
Irlanda
Italia
Giamaica
Giappone
Martinica
Olanda
Scozia
Taiwan
Trinidad e Tobago
Stati Uniti
Svezia
Galles
Guadalupa
Panama
Repubblica Dominicana
ABV
38.0-39.9%
40.0-43.0%
43.1-46.0%
46.1-50.0%
50.1-55.0%
over 55.0%
OB o IB
OB
IB
Prezzo
Sotto 50
50-100
100-250
250-500
over 500
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Cereale
Dolce
Floreale
Fruttato
Legno
Marino
Miele
Sherried
Speziato
Torbato
Vinoso

Antico Toscano vintage – anni ’70

Antico Toscano vintage – anni ’70

Antico Toscano vintage – anni ’70 750 497 Giuseppe Mitolo

Ad un primissimo sguardo, ci si accorge che fascetta è diversa: un tricolore italiano per orizzontale, dove al centro vi è il vecchio logo dei Monopoli di Stato (un leone con una zampa appoggiata su uno scudo che riporta le lettere “MS” e tutto intorno è circondato dalla dicitura “Monopoli di Stato Italia”) e le scritte “Antico” e “Toscano”, rispettivamente a sinistra e a destra della su descritta effige.

All’analisi visiva, il sigaro presenta lampanti differenze con l’Antico Toscano attualmente in commercio, ad iniziare dalle dimensioni: più lungo di 5mm e più sottile, sia in pancia che alle estremità. Inoltre anche la foglia di fascia è del più classico marrone “tonaca di frate” e, nonostante i tanti anni di invecchiamento, risulta ancora luminosa. Le venature sono presenti, ma ben sotto la media alla quale siamo abituati.

antico toscano vintage_2

Antico Toscano vintage: a crudo, questo stortignaccolo d’epoca presenta i classici profumi della marca, seppur sensibilmente affievoliti dal tempo: legno, pepe e cuoio.

La partenza è piuttosto inaspettata, con il sapore acido molto marcato, che accompagnerà la fumata per i primi minuti, lasciando poi il posto ad una sensazione di lieve piccantezza. Gli aromi sono eccezionalmente amalgamati fra loro, seppur nella loro semplicità: legno, cuoio e noce, se la giocano alla pari, senza predominanza alcuna. Quello che colpisce, nell’incedere della fruizione, sono la gentilezza e l’armonia che, se non avessimo fra le mani e le labbra un sigaro così fisicamente riconoscibile come “l’italico”, ci trarrebbero in inganno, lasciandoci immaginare un altro sigaro. Dopo circa quindici minuti di fumata, il sigaro cambia passo, presentandosi con note di terra e cacao (lievi) e noce (presente). La forza è limitata alla classificazione più bassa della scala (1/5). La cenere si rivela compatta, lunghissima, e particolarmente scura, quasi nera, con poche striature più chiare.

Giunti a circa metà fumata, l’iniziale sapore acidulo dell’ingresso, si attenua, lasciando che un sentore amaro subentri a rendere più “corposo” l’incedere del tempo in compagnia di questo toscano. Da un punto di vista aromatico non c’è molto da segnalare, se non la noce e il cacao che restano saldi su un registro presente e il far capolino di lievissime spezie. La forza resta stabile (1/5).

Sulle battute finali, emerge netta e chiara l’aroma di noce (importante) e, in sottofondo, fanno capolino le spezie e il legno (lievi). Solo in quest’ultima fase, con la forza del sigaro che aumenta leggermente (portandosi su un valore medio-leggero, 2/5) emergono l’animo, la forza e la spigolosità del tabacco Kentucky proprie del toscano.

antico toscano vintage

In definitiva, complessità, intensità aromatica, evoluzione e persistenza si attestano su registri medi; di contro, l’equilibrio è l’elemento caratteristico di questo Antico Toscano, che sorprende per il suo carattere elegante e raffinato . Sicuramente la forza contenuta, che si è tangibilmente persa nel tempo, ha reso possibile una percezione degli aromi più chiara, senza la soverchiante forza alla quale ci ha abituato, nei decenni, la marca Toscano.

Valutazione: B+

Davidoff la bucanera  AF
Our website uses cookies, mainly from 3rd party services. Define your Privacy Preferences and/or agree to our use of cookies.
Cookie Info