Italia, Recensioni, Sigari

Toscano Nobile

8

Il Nobile è l’ultimo stortignaccolo di casa Toscano, prodotto e venduto unicamente per i Duty Free. Particolarità di non poco conto poiché è la prima volta che Toscano realizza appositamente un sigaro per il canale dei Duty Free (dove, almeno in Italia, si possono comprare tabacchi solo se in possesso di una carta d’imbarco per un Paese di destinazione fuori dalla zona Shengen). In passato le Manifatture Sigaro Toscano avevano destinato a questo segmento di vendita dei confezionamenti particolari di sigari comunque distribuiti nelle tabaccherie.

Toscano Nobile_7 copy

Ufficialmente il Toscano Nobile è un sigaro realizzato a mano nella manifattura di Lucca, con tabacchi Kentucky nazionali, sia per il ripieno che per la fascia. Peculiarità dichiarata è l’invecchiamento del prodotto finito per cinque anni prima di essere immesso in commercio.

Il box di legno (con all’interno 10 sigari bitroncoconici al costo di 50 euro) è piuttosto rifinito, ma una volta aperto, si appalesa una scelta di produzione che destabilizza il consumatore: il coperchio non è fissato al cofanetto mediante cerniere, incastri o perni, ma i due pezzi sono tenuti insieme solamente dalla grande fascetta in simil-cartoncino che riporta il nome “Nobile” e la dicitura “five years aging”, più due piccole calamite che evitano una maggiore mobilità laterale del coperchio.

Toscano Nobile_3 copy

All’interno della confezione, sempre in inglese, viene spiegato all’acquirente che il sigaro è composto da una miscela di tabacchi italiani, con foglie selezionate a mano e manifattura non  meccanizzata. Il tutto è il risultato di 200 anni di storia della Toscano. Tuttavia, la dicitura che fa ben comprendere il segmento di mercato di riferimento per la vendita di questo nuovo toscano (l’estero) è la seguente “An intense and persistent  expression of the Kentucky tobacco flavor, which keeps thoroughly the taste and the quality of the italian tradition ” (un’intensa e persistente espressione del sapore del tabacco Kentucky, che mantiene accuratamente il gusto e la qualità della tradizione italiana).

Ad un primissimo approccio visivo, la fasce dei sigari presenti nella confezione sono cromaticamente molto diverse fra loro, fra una foglia marrone scuro con marezzature più chiare e un’altra di colore marrone chiaro con riflessi tendenti al giallo. Da un punto di vista costruttivo, per essere un sigaro fatto a mano, ci si attendeva un prodotto più panciuto e con una fascia con meno imperfezioni: tutto sommato, non è un elemento che incide sulla valutazione finale, poichè il feedback visivo, per un fumatore di Kentucky, è un fattore poco importante.

Toscano Nobile copy

La fascetta ha uno sfondo grigio con rifiniture e disegni di una sfumatura più chiara, mentre le scritte (“handcrafted in Italy”, “exclusive for Duty Free”, “five years aging”) sono in bianco e oro.

Toscano Nobile_6 copy

Note di fumata.

Toscano Nobile: a crudo, il Nobile risulta caratterizzato da decidi sentori di pepe, legno e cuoio (questi ultimi meno marcati).

La partenza è molto decisa, sapida, senza alcun altro sapore a controbilanciare l’impatto del fumo con le papille gustative. Da un punto di vista aromatico, il Nobile si presenta al fumatore con note di cuoio e spezie (di media intensità), alle quali si aggiungo, nella progressione verso il tratto centrale, anche terra (importante) e legno (presente). La forza è molto contenuta (1/5).

Toscano Nobile_5 copy

Con il prosieguo della fumata (e siamo vero la metà), insieme al sapore sapido, comincia ad emergere una acidità che si mostrerà di natura crescente sino alla fine. Gli aromi variano di poco: accanto alle sfumature di terra e cuoio (che restano, in intensità, uguali alla partenza), si innesta una decisa e molto marcata nota di mallo di noce ed un eco di carruba molto delicato. Sulle battute finali appare anche un accenno simile alla cellulosa bagnata, che un po’ delude le aspettative per una chiusura di maggior pregio. La forza subisce un incremento fisiologico, ma rimane sempre su registri bassi (2/5).

La cenere è di un bel chiaro perlaceo, mediamente lunga e compatta. Nessun problema di combustione o di tiraggio.

Toscano Nobile_2 copy

In definitiva, questo Nobile è un sigaro che, con la sua forza contenuta, lascia il passo alla riconoscibilità e alla piena godibilità degli aromi sprigionati. Probabilmente, dietro questo manufatto dalla forza leggera vi è una precisa scelta di marketing: infatti, per un prodotto che vuole essere una sorta di biglietto da visita dello “smoke style” italiano per i fumatori esteri, si è scelto di dare una personalità non troppo predominante sul piano della forza, a tutto beneficio di una aromaticità semplice ma efficace.

Voto finale: B+

About the author / 

Giuseppe Mitolo

8 Comments

  1. antonio 4 marzo 2019 at 08:56 -  Rispondi

    me ne sono stati regalati tre che opportunamente ho lasciato in humidor per 3 mesi circa al 65% e devo dire che mi sono subito piaciuti, gustati tutti e tre interi e abbinati due volte con rum(ron zacapa 23 e don papa) e una volta con del nikka whisky

  2. Giambattista Bergamaschi 10 gennaio 2019 at 23:09 -  Rispondi

    Non mi è piaciuto affatto.

  3. Pingback

    Sette giorni in Nepal – Agenda Degli Appunti

  4. Antonio 23 luglio 2016 at 16:47 -  Rispondi

    Ne ho acquistato una scatola al day free shopping di Fiumicino. Il costo elevato del sigaro è assolutamente inadeguato alla qualità del del sigaro. L’ho trovato infatti poco invecchiato, acido e spigoloso.

  5. glauco mottola 5 marzo 2016 at 10:11 -  Rispondi

    QUINDI DOVE SI PUO’COMPRARLO???????????????????????????????????????????GRAZIE

    • cigarslover 5 marzo 2016 at 11:04 -  Rispondi

      Nei Duty Free 😉

  6. Christian 19 febbraio 2016 at 09:36 -  Rispondi

    Ottimo articolo! Ti volevo chiedere, oltre ai duty free degli aeroporti tale sigaro dove si può trovare? Nello spaccio del Vaticano?

    • Giuseppe Mitolo 19 febbraio 2016 at 16:50 -  Rispondi

      Purtroppo oltre ai Duty Free, non credo che, allo stato, possa essere acquistato in tabaccheria. Non so dirti se nello Stato del Vaticano possano esserci punti vendita che abbiano questo articolo

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Newsletter

a402471faa
/wp-admin/options-general.php?page=emc2-popup-disclaimer/emc2pdc-admin.php
b047934777
7135
10
Entra
Esci
http://google.it
1

CigarsLover è un sito che tratta argomenti che riguardano il mondo del fumo lento e tutto ciò che ci gira attorno. Questo sito non vuole indurre al fumo, e si ricorda che il fumo nuoce gravemente alla salute. I contenuti sono per maggiorenni.

Questo sito utilizza i cookie tecnici per avere la migliore esperienza di navigazione. Cliccando su “entra”, dai il consenso all’uso dei cookie. Leggi l’informativa

Entra Esci