Search
Generic filters
Paese
Cuba
Costa Rica
Republica Dominicana
Honduras
Nicaragua
U.S.A.
Italia
Messico
Panama
Brasile
Peru
Bahamas
Filippine
Indonesia
Formato
Churchill
Double Corona
Corona Gorda
Gordo
Gran Corona
Lancero/Panetela
Lonsdale
Perfecto
Petit Corona/Corona
Petit Robusto
Piramide/Torpedo
Robusto
Salomone/Diadema
Shorts
Toro
Troncoconico
Prezzo
Sotto 6
6-10
10-15
15-20
20-30
Oltre 30
Forza
Leggera
Medio-leggera
Media
Medio-forte
Forte
Profilo aromatico
Dolce
Cremoso
Spezie
Terra
Frutta secca con guscio
Cacao
Legno
Vegetale
Cuoio
Tostato
Affumicato
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Search
Generic filters
Tipo distillato
Whisky
Cognac
Rum
Armagnac
Paese
Scozia
Stati Uniti
Taiwan
Irlanda
Francia
Italia
Giappone
India
Giamaica
Antigua
Canada
Martinica
Cuba
Barbados
Olanda
Trinidad e Tobago
ABV
38.0-39.9%
40.0-43.0%
43.1-46.0%
46.1-50.0%
50.1-55.0%
over 55.0%
OB o IB
OB
IB
Prezzo
Sotto $ 50
$ 50 - 100
$ 100 - 250
$ 250 - 500
Sopra $ 500
Profilo aromatico
Dolce
Torbato
Sherried
Cereale
Legno
Marino
Miele
Floreale
Fruttato
Speziato
Vinoso
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80

Partagas 898

Partagas 898

Partagas 898 800 450 Luca Cominelli

Il Partagas 898 è una Dalia: cepo 43 x 170 mm di lunghezza.

E’ vestito con una fascia di tonalità colorado. Al tatto risulta liscia. Il riempimento è corretto.

partagas 898 unvarnished

Deve il suo nome alla particolarità della scotola nella quale è cullato. E’ infatti disposto su 3 file, la più bassa composta da 8 sigari, quella intermedia da 9 e la file che si vede aprendo il box da 8. Anche nel formato minore, con scatola da 10, si ha la stessa disposizione, stavolta le file sono però composta da 3, 4 e ancora 3 sigari.

898 1

E’ uno dei sigari più poderosi di casa partagas e sicuramente rispecchia a pieno questo brand.

Note di fumata.

Partagas 898: a crudo sentori di fieno. L’apertura porta la palato note erbacee.

Il primo tercio presenta una forza contenuta (2/5) ed è caratterizzato da aromi vegetali, con lievi spezie in sottofondo.

Nel secondo tercio l’intensità si fa più marcata e sono netti i sentori partagassiani: legno, terra e spezie, pepe nero. In sottofondo sono sempre ben presenti i sentori vegetali.

Nel terzo tercio la forza cresce (3,5/5). Gli aromi sono molto ricchi, e al legno, terra e spezie si aggiungono anche punte di cuoio. Nel finale la forza diviene poderosa (5/5): boccata dopo boccata si sviluppa tutta la potenza di questo sigaro. In chiusura note di legno, con gli onnipresenti sentori vegetale.

Complessivamente una fumata molto appagante. L’intensità è la caratteristica principale di questo Dalia, che tanto lo ha reso celebre tra gli aficionados cubani alla ricerca di fumate corpose e strutturate. Un sigaro poderoso.

Valutazione in centesimi: 91