Search
Paese
Cuba
Costa Rica
Republica Dominicana
Honduras
Nicaragua
U.S.A.
Italia
Messico
Panama
Brasile
Peru
Bahamas
Filippine
Indonesia
Formato
Churchill
Double Corona
Corona Gorda
Gordo
Gran Corona
Lancero/Panetela
Lonsdale
Perfecto
Petit Corona/Corona
Petit Robusto
Piramide/Torpedo
Robusto
Salomone/Diadema
Shorts
Toro
Troncoconico
Prezzo
Sotto 6
6-10
10-15
15-20
20-30
Oltre 30
Forza
Leggera
Medio-leggera
Media
Medio-forte
Forte
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Affumicato
Cacao
Cremoso
Cuoio
Dolce
Frutta secca con guscio
Legno
Spezie
Terra
Tostato
Vegetale
Search
Tipo distillato
Whisky
Cognac
Rum
Armagnac
Paese
Scozia
Stati Uniti
Taiwan
Irlanda
Francia
Italia
Giappone
India
Giamaica
Antigua
Canada
Martinica
Cuba
Barbados
Olanda
Trinidad e Tobago
ABV
38.0-39.9%
40.0-43.0%
43.1-46.0%
46.1-50.0%
50.1-55.0%
over 55.0%
OB o IB
OB
IB
Prezzo
Sotto 50
50-100
100-250
250-500
over 500
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Cereale
Dolce
Floreale
Fruttato
Legno
Marino
Miele
Sherried
Speziato
Torbato
Vinoso

Montecristo 80° Aniversario

Montecristo 80° Aniversario

Montecristo 80° Aniversario 800 453 Luca Cominelli

Il Montecristo 80° Aniversario è il sigaro commemorativo rilasciato in occasione dell’80 anniversario del più conosciuto marchio cubano. Le dimensioni sono imponenti: cepo 55 x 165 mm di lunghezza.

Viene commercializzato in box da 20 unità. Il numero totale di scatole prodotte è di 30.000.

 width=

Il sigaro è vestito con due anille, entrambe realizzate appositamente per l’occasione. La prima fascetta riporta il nome del marchio, inverte la colorazione classica marrone – oro, con il secondo colore che è presente sullo sfondo dell’anilla, donandole un pregio percepito aggiuntivo. La seconda anilla, esplicita invece la celebrazione delle 80 candeline del brand.

Esteticamente si presenta ben costruito, con un riempimento generoso. La capa è di tonalità colorado e al tatto risulta setosa.

 width=

Montecristo 80° Aniversario: a crudo sentori di legno. L’apertura è vegetale e acidula.

Il primo tercio si apre con soavi note di frutta secca con guscio, nello specifico nocciola. Restano presenti i sapori aciduli percepiti in apertura. Oltre a ciò, vi sono echi di terra e la fumata risulta dry. A fumata inoltrata, giungono al palato anche lievissime note speziate di pepe nero, quasi impercettibili. La forza è leggera (2/5).

 width=

Nel secondo tercio, l’intensità incrementa, pur mantenendosi piuttosto contenuta. Si alternano nocciola e noce, su una base acidula. Gli echi terrosi si mantengono timidamente in retrogusto. A metà sigari fanno il loro ingesso aromi di spezie piccanti. La forza si porta su un canone di poco sopra la media (3,5/5), ma l’intensità aromatica non aumenta di pari passo.

Nel terzo tercio le spezie piccanti si portano in primo piano, affiancate dalle solite fievoli note terrose. La base si mantiene acidula e, in questo ultimo settore, tutto ciò risulta ancora più percepibile.

Complessivamente una fumata tutt’altro che meditativa e alla quale l’attenzione dedicata ripaga assai poco il fruitore. L’evoluzione risulta lineare e l’intensità aromatica impalpabile. Da metà sigaro in poi, la forza non è seguita a pari passo da un amento dell’intensità, dando luogo ad uni squilibrio. Alcuni degli esemplari testati hanno presentato anche problemi meccanici. Un sigaro che commemora in malo modo, l’ottantesimo anniversario del brand più famoso a Cuba.

Valutazione in centesimi: 80

Rispetto agli esemplari testati nel corso del Festival del Habano del 2015, anno della proclamazione ufficiale di questo sigaro, la fumata appare molto diversa e con caratteristiche nettamente meno performanti.