Nicaragua, Recensioni, Sigari

Mombacho Cosecha 2013

0

Il brand Mombacho è prodotto a Granada, nella splendida “Casa Favilli”, edificio coloniale progettato e costruito dall’architetto italiano Mario Favilli. Tra le linee più ricercate del marchio, vi è la “Cosecha”, sia per la sua produzione limitata, sia per poter testare i tabacchi della raccolta dell’anno alla quale si riferisce.

Il blend resta avvolto nella segretezza, seppure Claudio Sgroi, master blender e proprietario della marca, ha confermato l’utilizzo di tabacchi 100% nicaraguensi.

Anche per l’edizione 2013 (l’unica precedente fu la 2012) il formato scelto è un toro lungo 152mm e avente un cepo di 52. La testa presenta una chiusura a pig tail.

Alla vista, la fascia è di un luminoso colorado maduro, dai riflessi rossi. Dall’esame tattile la foglia  risulta essere molto liscia, con venature non molto marcate. La fattura generale e il riempimento sono ottimi.

Mombacho Cosecha 2013: a sigaro spento i profumi che si percepiscono richiamano caffè e nocciola di buona intensità, con echi che ricordano mineralità.

Una volta acceso, giungono subito al palato delicate note piccanti che non sovrastano la discreta sapidità di base. Così come la partenza dei sapori, anche gli aromi esplodono subito in tutta la loro prorompenza: pepe nero, spezie e corteccia risultano molto ben delineati, su un fondo che ricorda il cuoio. La forza è media (3/5).

Nel tratto centrale la sapidità viene smorzata da una lieve componente acida che alleggerisce l’impatto palatale, rendendo il fumo meno spigoloso in bocca. Aromaticamente, la fruizione si arricchisce di aromi che ricordano il cacao, la terra e il caffè, in affiancamento alla corteccia del primo tercio, tutti di pari intensità. La forza resta invariata su un registro medio (3/5).

Nell’ultimo tercio non si registrano mutamenti di sapori rispetto al tratto centrale. Gli aromi di corteccia e terra (di buona intensità) vengono ora affiancati da sfumature balsamiche e minerali. La forza incrementa verso il medio-forte (4/5).

In definitiva, questo Cosecha 2013 è un sigaro ricco e prodigo di aromi, che si lascia fumare egregiamente, senza richiedere troppe attenzioni al fumatore (complice sia il formato, ma anche la ricerca di una receta che ha tenuto sotto controllo la forza). Ottimo l’equilibrio palatale, con la delicata acidità che ha reso morbido il fumo in bocca, così come l’equilibrio fra gli aromi e la forza.

Valutazione in centesimi: 93

 

About the author / 

Giuseppe Mitolo

Related Posts

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Newsletter

a402471faa
/wp-admin/options-general.php?page=emc2-popup-disclaimer/emc2pdc-admin.php
b047934777
7135
10
Entra
Esci
http://google.it
1

CigarsLover è un sito che tratta argomenti che riguardano il mondo del fumo lento e tutto ciò che ci gira attorno. Questo sito non vuole indurre al fumo, e si ricorda che il fumo nuoce gravemente alla salute. I contenuti sono per maggiorenni.

Questo sito utilizza i cookie tecnici per avere la migliore esperienza di navigazione. Cliccando su “entra”, dai il consenso all’uso dei cookie. Leggi l’informativa

Entra Esci