Cigar News, Sigari

Isabela Shape-Shifter edizione limitata

1

Isabela Shape-Shifter è un’edizione limitata rilasciata dalla Isabela Cigar Co. fondata da John Piette. Il sigaro è un barber pole di dimensioni 42 x 165 mm di lunghezza ed è così denominato per via della somiglianza tra la fascia (creata con due tabacchi dai colori diversi) e l’antica insegna che contraddistingueva le botteghe dei barbieri. Quest’ultima era dotata di una spirale di strisce bianche e rosse che ne percorreva la lunghezza (la versione americana ha portato all’introduzione del terzo colore, il blu).

Le caratteristiche peculiari sono: wrapper in Ecuadorian Connecticut e Habano Prieto nicaraguense (di colore più scuro), binder e filler entrambi provenienti dal Nicaragua. La miscela finale prevede l’impiego di Pennsylvania Ligero. In base a quanto indicato da Isabela i tabacchi sarebbero invecchiati prima e dopo la rollatura; il processo di maturazione a prodotto finito si aggirerebbe intorno ai due anni e mezzo.

I sigari realizzati sono complessivamente 100 di cui 1.250 in bundle da 25 esemplari e 600 in scatole da 12. Il costo della confezione da 12 è di 10 dollari statunitensi anziché 8.95 e la differenza di prezzo è dovuta alla numerazione delle scatole realizzate con tecnica di stampa Giclée. L’edizion limitata Isabela Shape-Shifter  è stata prodotta a Condega, nel dipartimentio di Estelí, in Nicaragua.

About the author / 

Roberto M.

Related Posts

1 Comment

  1. STAVROGHIN 3 gennaio 2019 at 10:19 -  Rispondi

    Sapevo che saremmo arrivati a questo punto…un sigaro costa un terzo in più non per i tabacchi che lo compongono,ma per via dell’inutile belletto che ne impreziosisce l’aspetto.I veri appassionati e conoscitori stanno scomparendo,o per vecchiaia o a causa dei tempi frenetici che viviamo,sostituiti da fumatori distratti o alla moda che potrebbero scegliere quel dato sigaro in base agli inutili orpelli con cui viene agghindato.Fasce bicolore,enormi fascette lussuosamente indorate,doppia fascetta e una terza al piede,scatole in legni pregiati,vistas sempre più alla moda.I sigari?Bhè quelli sono un particolare di poco conto,che abbiano tutti lo stesso sapore o gli stessi aromi poco importa,l’importante è che il nuovo dandy o l’arricchito orientale possano sfoggiare i loro simboli di ricchezza anche mentre sfumacchiano distrattamente un enorme sigarone dagli aromi confusi ed un poco imbarazzati.E intanto quei poveri vecchi sigari spesso senza neanche uno straccio di fascetta vanno alle aste più esclusive per decine di migliaia di euro a scatola.Ma il colpo di genio,una vera trovata pubblicitaria,fu il Gurka che oltre al tabacco contiene una intera bottiglia di pregiatissimo cognac,il sigaro più costoso al mondo, pare che fumato sappia di vecchia pantofola del nonno,ma vuoi mettere sfoggiare quel coso puzzolente in società?

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Newsletter

a402471faa
/wp-admin/options-general.php?page=emc2-popup-disclaimer/emc2pdc-admin.php
b047934777
7135
10
Entra
Esci
http://google.it
1

CigarsLover è un sito che tratta argomenti che riguardano il mondo del fumo lento e tutto ciò che ci gira attorno. Questo sito non vuole indurre al fumo, e si ricorda che il fumo nuoce gravemente alla salute. I contenuti sono per maggiorenni.

Questo sito utilizza i cookie tecnici per avere la migliore esperienza di navigazione. Cliccando su “entra”, dai il consenso all’uso dei cookie. Leggi l’informativa

Entra Esci