AF AF_banner AB alec & bradley gatekeeper davidoff viking
Search
Paese
Bahamas
Brasile
Costa Rica
Cuba
Filippine
Honduras
Indonesia
Isole Canarie
Italia
Messico
Nicaragua
Panama
Peru
Republica Dominicana
U.S.A.
Formato
Churchill
Corona Gorda
Double Corona
Gordo
Gran Corona
Lancero/Panetela
Lonsdale
Perfecto
Petit Corona/Corona
Petit Robusto
Piramide/Torpedo
Robusto
Salomone/Diadema
Shorts
Toro
Troncoconico
Prezzo
Sotto 6
6-10
10-15
15-20
20-30
Oltre 30
Forza
Leggera
Medio-leggera
Media
Medio-forte
Forte
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Affumicato
Cacao
Cremoso
Cuoio
Dolce
Frutta secca con guscio
Legno
Spezie
Terra
Tostato
Vegetale
Search
Tipo distillato
Armagnac
Cognac
Rum
Whisky
Paese
Antigua
Barbados
Canada
Cuba
England
Francia
India
Irlanda
Italia
Giamaica
Giappone
Martinica
Olanda
Scozia
Taiwan
Trinidad e Tobago
Stati Uniti
Svezia
Galles
Guadalupa
Panama
Repubblica Dominicana
ABV
38.0-39.9%
40.0-43.0%
43.1-46.0%
46.1-50.0%
50.1-55.0%
over 55.0%
OB o IB
OB
IB
Prezzo
Sotto 50
50-100
100-250
250-500
over 500
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Cereale
Dolce
Floreale
Fruttato
Legno
Marino
Miele
Sherried
Speziato
Torbato
Vinoso

VILLIGER 1888 Torpedo

VILLIGER 1888 Torpedo

VILLIGER 1888 Torpedo 800 446 Giuseppe Mitolo

La rinnovata linea “1888” di Villiger prevede a vitolario quattro moduli: robusto, toro, corona e torpedo. Quest’ultimo (con le classiche misure 152×52), così come tutti gli altri sigari, utilizza un blend rinnovato, che prevede capa Ecuador desflorado, capote Negro San Andres (Messico) e tripa Repubblica Dominicana e Nicaragua.

VILLIGER 1888 Torpedo

Visivamente, la fascia è luminosa, della tonalità colorado claro con riflessi gialli. Al tatto la foglia è liscia, con venature percepibili solo ad occhio. La fattura generale è ottima e il riempimento appare generoso.

VILLIGER 1888 Torpedo-2

Note di fumata.

Villiger 1888 Torpedo: i profumi a sigaro spento ricordano in prima battuta il caffè ma anche la frutta disidratata, con un lieve sensazione agrumata. La partenza è delicatamente dolce, sorretta anche da una debole acidità che non sbilancia l’impatto “di bocca”.

Aromaticamente, la frutta secca è piuttosto pronunciata, accompagnata anche da un lieve accenno di legno. Tuttavia, sempre nel primo tercio, si fa largo una nota di caffè che incrementa di intensità fino a dominare sulla precedente frutta secca e legno. La forza è contenuta (2/5). Meccanicamente, il manufatto non palesa difetti e, anzi, presenta una cenere molto lunga e compatta.

VILLIGER 1888 Torpedo-3

Nel secondo tercio l’aroma dolce incrementa lievemente, mentre sparisce l’acidità iniziale. L’evoluzione non è molto marcata ed accanto alla nota di caffè molto evidente, in via gradata, è possibile scorgere la carruba e il legno. Nessuna variazione nella forza, che resta leggera (2/5).

Nelle battute finali, il sapore non subisce ulteriori variazioni e anche l’evoluzione aromatica è limitata nel numero: sullo sfondo dell’imperiosa nota di caffè, si apprezzano delle deboli nuance di spezie e legno. La forza aumenta di poco, divenendo medio – leggera (2,5/5).

Complessivamente, il Torpedo della linea 1888 di Villiger 1888, nella sua semplicità, risulta un sigaro degno di nota per l’equilibrio e l’intensità aromatica: seppure gli aromi non sono molteplici, quelli presenti sono ben definiti ed appaganti. Nella media l’evoluzione, la complessità e la persistenza. Se adorate la nota di caffè in fumata, troverete in questo piramide un fedele compagno.

Valutazione in centesimi: 87

VILLIGER 1888 Torpedo-4

Davidoff la bucanera  AF
Our website uses cookies, mainly from 3rd party services. Define your Privacy Preferences and/or agree to our use of cookies.
Cookie Info