AF AF_banner AB alec & bradley gatekeeper davidoff viking
Search
Paese
Bahamas
Brasile
Costa Rica
Cuba
Filippine
Honduras
Indonesia
Isole Canarie
Italia
Messico
Nicaragua
Panama
Peru
Republica Dominicana
U.S.A.
Formato
Churchill
Corona Gorda
Double Corona
Gordo
Gran Corona
Lancero/Panetela
Lonsdale
Perfecto
Petit Corona/Corona
Petit Robusto
Piramide/Torpedo
Robusto
Salomone/Diadema
Shorts
Toro
Troncoconico
Prezzo
Sotto 6
6-10
10-15
15-20
20-30
Oltre 30
Forza
Leggera
Medio-leggera
Media
Medio-forte
Forte
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Affumicato
Cacao
Cremoso
Cuoio
Dolce
Frutta secca con guscio
Legno
Spezie
Terra
Tostato
Vegetale
Search
Tipo distillato
Armagnac
Cognac
Rum
Whisky
Paese
Antigua
Barbados
Canada
Cuba
England
Francia
India
Irlanda
Italia
Giamaica
Giappone
Martinica
Olanda
Scozia
Taiwan
Trinidad e Tobago
Stati Uniti
Svezia
Galles
Guadalupa
Panama
Repubblica Dominicana
ABV
38.0-39.9%
40.0-43.0%
43.1-46.0%
46.1-50.0%
50.1-55.0%
over 55.0%
OB o IB
OB
IB
Prezzo
Sotto 50
50-100
100-250
250-500
over 500
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Cereale
Dolce
Floreale
Fruttato
Legno
Marino
Miele
Sherried
Speziato
Torbato
Vinoso

Trinidad Fundadores

Trinidad Fundadores

Trinidad Fundadores 1600 900 Giuseppe Mitolo

Il Trinidad Fundador (o Fundadores) è un vero masterpiece della produzione cubana. Fino al 1997 era un sigaro prodotto unicamente per essere utilizzato dal governo cubano come dono diplomatico. Quel sigaro era un Laguito No. 1, dalle dimensioni 38 x 192 (le stesse del Cohiba Lancero). Quando fu presentato al mondo, però, il suo cepo passò da 38 a 40, probabilmente per non divenire diretto concorrente del pari vitola Cohiba.

Attualmente è venduto in semi boite nature da 24 pezzi, ma negli anni passati era distribuito anche in box da 12 e da 50.

Fundadores

Alla vista i Fundadores si mostrano quasi sempre perfetti nella fattura. La fasce sono sempre luminose, mentre la cromia può variare fra il colorado claro e il colorado dai riflessi dorati. Rare volte (per lo più negli esemplari più vecchi) non era insolito imbattersi anche in fasce colorado maduro. Al tatto la foglia è liscia con venature poco pronunciate. Il riempimento è omogeneo, ma il formato può nascondere vuoti o nodi. In generale, però, quasi sempre è esente da difetti.

  • Country of Origin: Cuba
  • Size: 40 x 192 mm (7.5″)
  • Wrapper: Cuba
  • Binder: Cuba
  • Filler: Cuba
  • Price: $ N. A. – € 25
Fundadores

Trinidad Fundadores: a sigaro spento si percepisce una nota di frutta matura, arricchita da sfumaturedi terra e legno nobile.

Trinidad Fundadores

La partenza restituisce un fumo che in bocca si mostra dolce e cremoso, dalla buona presenza tattile. ARomaticamente si esprime si sentori di legno nobile, pan briche e nocciola, tutti di buona e uguale intensità. La forza è leggera (1/5).

NEl tratto centrale il fumo resta cremoso, mentre il sapore dolce si arricchisce di una componente leggermente sapida. L’evoluzione, accanto all’immutata nota di legno nobile, apporta aromi di frutta secca (della stessa intensità del legno), nonchè nuance di miele e caffè. La forza diviene medio – leggera (2/5).

Nell’ultimo tercio la sapidità diviene paritetica alla dolcezza. Gli aromi non mutano molto rispetto al tratto centrale: il legno nobile e la frutta secca rimangono inalterati, mentre il miele incrementa di intensità. Talvolta emergono anche note speziate. LA forza resta medio – leggera (2/5).

In definitiva, siamo in presenza del classico sigaro cubano di alta regalìa, al quale il tempo può solo aggiungere finezza e profondità aromatica. La paletta aromatica è complessa e anche l’aspetto tattile del fumo caratterizza bene tutta la fruizione grazie alla sua peculiare cremosità.
C’è da segnalare, però, che è un sigaro che restitusice una fumata accettabile dopo almeno due anni di riposo dalla data di inscatolamento (lo staff di CigarsLover consiglia 4-5 anni).
Inoltre, la produzione di questa referenza di Trinidad è molto limitata (sono frequenti le interruzioni di stock), ragione per la quale, quando riuscite a trovarli in tabaccheria, non fateveli sfuggire, a condizione che non abbiate fretta di fumarli.

Rating: 92

Davidoff la bucanera  AF
Our website uses cookies, mainly from 3rd party services. Define your Privacy Preferences and/or agree to our use of cookies.
Cookie Info