Search
Paese
Cuba
Costa Rica
Republica Dominicana
Honduras
Nicaragua
U.S.A.
Italia
Messico
Panama
Brasile
Peru
Bahamas
Filippine
Indonesia
Formato
Churchill
Double Corona
Corona Gorda
Gordo
Gran Corona
Lancero/Panetela
Lonsdale
Perfecto
Petit Corona/Corona
Petit Robusto
Piramide/Torpedo
Robusto
Salomone/Diadema
Shorts
Toro
Troncoconico
Prezzo
Sotto 6
6-10
10-15
15-20
20-30
Oltre 30
Forza
Leggera
Medio-leggera
Media
Medio-forte
Forte
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Affumicato
Cacao
Cremoso
Cuoio
Dolce
Frutta secca con guscio
Legno
Spezie
Terra
Tostato
Vegetale
Search
Tipo distillato
Whisky
Cognac
Rum
Armagnac
Paese
Scozia
Stati Uniti
Taiwan
Irlanda
Francia
Italia
Giappone
India
Giamaica
Antigua
Canada
Martinica
Cuba
Barbados
Olanda
Trinidad e Tobago
England
ABV
38.0-39.9%
40.0-43.0%
43.1-46.0%
46.1-50.0%
50.1-55.0%
over 55.0%
OB o IB
OB
IB
Prezzo
Sotto 50
50-100
100-250
250-500
over 500
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Cereale
Dolce
Floreale
Fruttato
Legno
Marino
Miele
Sherried
Speziato
Torbato
Vinoso

La camera nicaraguense del tabacco sul Covid-19

La camera nicaraguense del tabacco sul Covid-19

La camera nicaraguense del tabacco sul Covid-19 800 450 Luca Cominelli

Nicaraguan_Tobacco_chamber

La camera del tabacco nicaraguense (CNT – Cámara Nicaragüense de Tabacaleros), tramite il presidente Claudio Sgroi, ha appena rilasciato una dichiarazione sulla situazione attuale a causa del Covid-19 in Nicaragua. Qui segue:

La Cámara Nicaragüense de Tabacaleros (CNT) ha informato e supportato i suoi membri. All’interno dei nostri stabilimenti, per prevenire la diffusione del Corona Virus COVID-19, tutti utilizzano le dovute misure preventive.

Il 17 marzo si è tenuto un incontro straordinario con i membri della Camera su come prepararsi contro il virus e quali misure dovrebbero essere messe in atto. Abbiamo raccolto documenti ufficiali dall’Organizzazione mondiale della sanità (OMS), dal ministero della Sanità nicaraguense e da altre fonti ufficiali su tutte le misure di prevenzione da adottare. Tutti i nostri membri hanno già messo in atto protocolli rigidi da seguire per proteggere il nostro personale e le loro famiglie.

Tutti i nostri membri stanno attivamente pianificando e coordinando con i clienti, i fornitori, le autorità locali e, soprattutto, i loro lavoratori su come prepararsi e rispondere al meglio alla minaccia, salvaguardando e dando priorità alla salute. L’implementazione dipende dalla capacità, dalle politiche interne e dalle condizioni attuali di ciascun membro. Alcune delle misure includevano il “lavoro da casa”, quindi il lavoro d’ufficio verrà svolto da casa, ridurre o annullare le attività non essenziali, compresi i viaggi, oltre che accesso limitato e controllato alle strutture; inizio anticipato alla settimana di Pasqua, e in alcuni casi chiusura temporanea dell’operazione.

La situazione si sta evolvendo rapidamente e in modo imprevedibile. Per questo motivo, continueremo a monitorare la situazione nazionale e internazionale, e coordineremo una risposta collettiva richiesta dalla situazione.

Our website uses cookies, mainly from 3rd party services. Define your Privacy Preferences and/or agree to our use of cookies.
Cookie Info