AF AF_banner AB alec & bradley gatekeeper davidoff viking
Search
Paese
Bahamas
Brasile
Costa Rica
Cuba
Filippine
Honduras
Indonesia
Isole Canarie
Italia
Messico
Nicaragua
Panama
Peru
Republica Dominicana
U.S.A.
Formato
Churchill
Corona Gorda
Double Corona
Gordo
Gran Corona
Lancero/Panetela
Lonsdale
Perfecto
Petit Corona/Corona
Petit Robusto
Piramide/Torpedo
Robusto
Salomone/Diadema
Shorts
Toro
Troncoconico
Prezzo
Sotto 6
6-10
10-15
15-20
20-30
Oltre 30
Forza
Leggera
Medio-leggera
Media
Medio-forte
Forte
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Affumicato
Cacao
Cremoso
Cuoio
Dolce
Frutta secca con guscio
Legno
Spezie
Terra
Tostato
Vegetale
Search
Tipo distillato
Armagnac
Cognac
Rum
Whisky
Paese
Antigua
Barbados
Canada
Cuba
England
Francia
India
Irlanda
Italia
Giamaica
Giappone
Martinica
Olanda
Scozia
Taiwan
Trinidad e Tobago
Stati Uniti
Svezia
Galles
Guadalupa
Panama
Repubblica Dominicana
ABV
38.0-39.9%
40.0-43.0%
43.1-46.0%
46.1-50.0%
50.1-55.0%
over 55.0%
OB o IB
OB
IB
Prezzo
Sotto 50
50-100
100-250
250-500
over 500
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Cereale
Dolce
Floreale
Fruttato
Legno
Marino
Miele
Sherried
Speziato
Torbato
Vinoso

ROYAL DANISH Single Blend Vintage Edition Fat Dane

ROYAL DANISH Single Blend Vintage Edition Fat Dane

ROYAL DANISH Single Blend Vintage Edition Fat Dane 750 449 Giuseppe Mitolo

Il brand Royal Danish è una delle realtà che più si stanno affermando nel panorama mondiale sigarofilo. Fra i vari sigari prodotti, abbiamo provato la linea Single Blend Vintage Edition Anniversary, in particolare il Fat Dane, imponente double robusto lungo 175mm x 60/64 di pollice.

Royal-danish-fat-dane-5

La receta della linea Single Blend Vintage Edition prevede l’utilizzo di tabacchi:

  • Capa: Ecuador
  • Capote:  Nicaragua
  • Tripa: Panama e Costa Rica

Alla vista la foglia di fascia è luminosa, di tonalità colorado con riflessi bruni. All’esame tattile risulta particolarmente liscia e ben tirata, con venature poco evidenti. Nonostante il sigaro sia mastodontico, ci si attendeva un riempimento (in peso) maggiore.

Royal-danish-fat-dane-3

Royal Danish Single Blend Vintage Edition Fat Dane: i profumi a crudo richiamano prepotentemente la nocciola, non senza accenni di vaniglia e cacao. Una volta acceso, il volume di fumo non è eccessivo, seppur denso e quasi masticabile.

L’ingresso di fumata è caratterizzato da un evidente sapore dolce molto intenso, sorretto anche da delicati accenni aromatici di caffè, cacao e legno che, nel corso del primo tercio, scompaiono, lasciando il posto a più marcati sentori agrumati e balsamici. La forza è leggera (1/5).

Royal-danish-fat-dane-2

Con il secondo tercio il sapore dolce si attenua leggermente, lasciando percepire una sapidità appena accennata. La paletta aromatica si assesta, seppur nella sua semplicità, in ben definiti sentori balsamici, con richiami speziati e legnosi. La forza incrementa, portandosi su un canone medio (3/5).

Durante la fruizione, tuttavia, occorre tenere a portata di mano l’accendino poiché la combustione della fascia è irregolare. Anche la cenere non può dirsi perfetta risultando parecchio friabile.

Nell’ultimo tercio la dolcezza e la sapidità divengono stabili e ugualmente marcati in intensità (media), mentre aromaticamente le battute finali sono una lunga prosecuzione del tratto centrale, con il legno, le spezie (più marcate) e l’innesto di note che richiamano la mandorla e la noce (quest’ultima appena accennata). Negli ultimi puff la fumata diviene leggermente astringente. La forza resta stabile (3/5).

Royal-danish-fat-dane

In conclusione, il Fat Dane risulta un sigaro equilibrato, mentre nella media risultano complessità, intensità aromatica, evoluzione e persistenza, rendendo la fumata a tratti monocorde, ma mai sgradevole. Di certo, da un sigaro così mastodontico ci si attendeva qualcosa in più. La costante irregolarità della combustione, poi, è di sicuro una sbavatura seccante per il fumatore, chiamato a correggerla più volte. Fra i prodotti della linea, questo double robusto è quello che meno ci ha convinti.

Valutazione in centesimi: 85

Davidoff la bucanera  AF
Our website uses cookies, mainly from 3rd party services. Define your Privacy Preferences and/or agree to our use of cookies.
Cookie Info