AF AF_banner AB alec & bradley gatekeeper davidoff viking
Search
Paese
Bahamas
Brasile
Costa Rica
Cuba
Filippine
Honduras
Indonesia
Isole Canarie
Italia
Messico
Nicaragua
Panama
Peru
Republica Dominicana
U.S.A.
Formato
Churchill
Corona Gorda
Double Corona
Gordo
Gran Corona
Lancero/Panetela
Lonsdale
Perfecto
Petit Corona/Corona
Petit Robusto
Piramide/Torpedo
Robusto
Salomone/Diadema
Shorts
Toro
Troncoconico
Prezzo
Sotto 6
6-10
10-15
15-20
20-30
Oltre 30
Forza
Leggera
Medio-leggera
Media
Medio-forte
Forte
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Affumicato
Cacao
Cremoso
Cuoio
Dolce
Frutta secca con guscio
Legno
Spezie
Terra
Tostato
Vegetale
Search
Tipo distillato
Armagnac
Cognac
Rum
Whisky
Paese
Antigua
Barbados
Canada
Cuba
England
Francia
India
Irlanda
Italia
Giamaica
Giappone
Martinica
Olanda
Scozia
Taiwan
Trinidad e Tobago
Stati Uniti
Svezia
Galles
Guadalupa
Panama
Repubblica Dominicana
ABV
38.0-39.9%
40.0-43.0%
43.1-46.0%
46.1-50.0%
50.1-55.0%
over 55.0%
OB o IB
OB
IB
Prezzo
Sotto 50
50-100
100-250
250-500
over 500
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Cereale
Dolce
Floreale
Fruttato
Legno
Marino
Miele
Sherried
Speziato
Torbato
Vinoso

Punch “Rare Corojo” Champion

Punch “Rare Corojo” Champion

Punch “Rare Corojo” Champion 750 409 Luca Cominelli

Il Punch “Rare Corojo” Champion è un double figurado (con moderata rastrematura al piede) di origine onduregna. La capa sembra essere piuttosto pregiata: presenta una tonalità colorado con bellissimi riflessi dorati. È coltivata in Ecuador ed è di varietà Sumatra, capace di dare sfumature aromatiche particolari.

Le dimensioni sono cepo 60 (nella parte maggiore) e lunghezza di 115 mm.

Punch Rare Corojo Champion_3

Note di fumata.

Punch “Rare Corojo” Champion: l’attacco è piuttosto lento, a causa della rastrematura al piede. Dopo una decina di puff si entra nella fruizione vera e propria. Il sigaro si presenta leggermente acidulo con aromi erbacei e sfumature di caffè tostato, sui quali si innestano note di legno giovane. Oltre all’acidità, come sapore ulteriore in fase finale di espulsione di fumo, si nota una certa dolcezza. La combustione è tutt’altro che perfetta. Nessun problema invece sul versante tiraggio.

L’intensità aromatica è discreta, la forza si attesta su un valore di 2,5/5. Il punto forte è l’equilibrio e l’intreccio originale degli aromi.
Il secondo tercio si fa più intenso e corposo, con un fumo denso e discretamente cremoso. L’impianto aromatico è quasi identico rispetto al precedente tercio con note tostate e vegetali sempre in evidenzia. Permangono l’acidità (tratto caratteristico del sigaro) e i sentori tostati. La forza è in leggera crescita (3/5).

Tercio finale con un’intensità costante e una finezza in crescita anche se un po’ altalenante. Il legno si fa più presente e il tostato si accomoda in retrogusto. La forza si mantiene invece costante. La cenere è bianca e friabile.

Punch Rare Corojo Champion_2

Complessivamente un sigaro con poche emozioni ma con un aroma particolare. Il sapore acidulo può piacere o non piacere ma forse sarebbe stato meglio se non avesse caratterizzato tutti e tre i tercios di fumata. Quando la dolcezza si innesta diventa un buon sigaro ma questo avviene solo saltuariamente.

Valutazione in centesimi: 83

Punch Rare Corojo Champion_1

Davidoff la bucanera  AF
Our website uses cookies, mainly from 3rd party services. Define your Privacy Preferences and/or agree to our use of cookies.
Cookie Info