Villiger AF AF_banner AB alec & bradley gatekeeper davidoff viking
Search
Paese
Bahamas
Brasile
Costa Rica
Cuba
Filippine
Honduras
Indonesia
Isole Canarie
Italia
Messico
Nicaragua
Panama
Peru
Republica Dominicana
U.S.A.
Formato
Churchill
Corona Gorda
Double Corona
Gordo
Gran Corona
Lancero/Panetela
Lonsdale
Perfecto
Petit Corona/Corona
Petit Robusto
Piramide/Torpedo
Robusto
Salomone/Diadema
Shorts
Toro
Troncoconico
Prezzo
Sotto 6
6-10
10-15
15-20
20-30
Oltre 30
Forza
Leggera
Medio-leggera
Media
Medio-forte
Forte
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Affumicato
Cacao
Cremoso
Cuoio
Dolce
Frutta secca con guscio
Legno
Spezie
Terra
Tostato
Vegetale
Search
Tipo distillato
Armagnac
Cognac
Rum
Whisky
Paese
Antigua
Barbados
Canada
Cuba
England
Francia
India
Irlanda
Italia
Giamaica
Giappone
Martinica
Olanda
Scozia
Taiwan
Trinidad e Tobago
Stati Uniti
Svezia
Galles
Guadalupa
Panama
Repubblica Dominicana
ABV
38.0-39.9%
40.0-43.0%
43.1-46.0%
46.1-50.0%
50.1-55.0%
over 55.0%
OB o IB
OB
IB
Prezzo
Sotto 50
50-100
100-250
250-500
over 500
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Cereale
Dolce
Floreale
Fruttato
Legno
Marino
Miele
Sherried
Speziato
Torbato
Vinoso

Punch ManTua

Punch ManTua

Punch ManTua 1600 900 Giuseppe Mitolo

E’ stato distribuito da pochi giorni il Punch ManTua, Edizione Regionale destinata al mercato italiano. La vitola de galera scelta è Laguito n. 2, presentata in 2400 SLB in legno grezzo da 50 unità. Il prezzo di vendita del cabinet è di Euro 600,00.
Il nome unisce a doppio filo l’Italia e Cuba: è sì il nome latino della città di Mantova (sita in Italia) ma identifica anche un piccolo comune nella zona di Pinar del Rio, fondata da cittadini italiani sbarcati sull’Isla Grande.

Punch Mantua

Aperto il cabinet, l’occhio è subito rapito da una anilla diversa dalla solita utilizzata dalla marca: lo sfondo è nero e dorato, con scritte e grafiche bianche. Passando al sigaro, invece, la fascia è luminosa, di tonalità colorado, dai riflessi rossi. Al tatto risulta invece leggermente serica, con venature mediamente marcate. Ottima la costruzione e il riempimento, seppure qualche esemplare risulta leggermente più vuoto rispetto ad altri dello stesso box.

  • Country of Origin: Cuba
  • Size: 38 x 152mm (6”)
  • Wrapper: Cuba
  • Binder: Cuba
  • Filler: Cuba
  • Price: € 12 | $ –
Punch Mantua

Punch ManTua: a sigaro spento si percepisce un chiaro richiamo legnoso, con sfumature di pepe bianco e terra.

Punch Mantua

Il primo puff è notevole. I sapori sono delicati, giocati fra il sapido e l’acido. Compare anche una leggerissima, quanto fugace, nota piccante. Gli aromi si esprimono con note di caffè, legno, noce e mandorla. La forza è media (3/5).

Nel tratto centrale i sapori virano verso leggere componenti dolci e amare. Aromaticamente, la noce resta invariata, mentre compaiono spezie di uguale intensità e una delicata nota di cacao. La forza resta media (3/5).

Nel tercio finale i sapori non mutano. Gli aromi, invece, si strutturano meglio, con un trittico di noce, cacao e terra, tutti di uguale e media intensità. La forza resta costante (3/5).

In definitiva, il ManTua è un prodotto che sorprende per complessità e raffinatezza, degne di nota. Il bilanciamento fra aromi e forza è perfetto. Aromaticamente non è per nulla banale e a tratti risulta anche di difficile lettura, tanto gli aromi sono ben amalgamati fra loro. Seppure sia un sigaro pronto per la fumata, la timida amarezza che appare da metà fruizione depone a favore di un buon margine di miglioramento nel tempo. Da comprare e conservare. Ma occorre essere rapidi, le scorte dei tabaccai vanno riducendosi sempre più.

Valutazione: 91

Davidoff Villiger Foundation la bucanera  AF Pachuche Pachuche cigars
Our website uses cookies, mainly from 3rd party services. Define your Privacy Preferences and/or agree to our use of cookies.
Cookie Info