Villiger AF AF_banner AB alec & bradley gatekeeper davidoff viking
Search
Paese
Bahamas
Brasile
Costa Rica
Cuba
Filippine
Honduras
Indonesia
Isole Canarie
Italia
Messico
Nicaragua
Panama
Peru
Republica Dominicana
U.S.A.
Formato
Churchill
Corona Gorda
Double Corona
Gordo
Gran Corona
Lancero/Panetela
Lonsdale
Perfecto
Petit Corona/Corona
Petit Robusto
Piramide/Torpedo
Robusto
Salomone/Diadema
Shorts
Toro
Troncoconico
Prezzo
Sotto 6
6-10
10-15
15-20
20-30
Oltre 30
Forza
Leggera
Medio-leggera
Media
Medio-forte
Forte
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Affumicato
Cacao
Cremoso
Cuoio
Dolce
Frutta secca con guscio
Legno
Spezie
Terra
Tostato
Vegetale
Search
Tipo distillato
Armagnac
Cognac
Rum
Whisky
Paese
Antigua
Barbados
Canada
Cuba
England
Francia
India
Irlanda
Italia
Giamaica
Giappone
Martinica
Olanda
Scozia
Taiwan
Trinidad e Tobago
Stati Uniti
Svezia
Galles
Guadalupa
Panama
Repubblica Dominicana
ABV
38.0-39.9%
40.0-43.0%
43.1-46.0%
46.1-50.0%
50.1-55.0%
over 55.0%
OB o IB
OB
IB
Prezzo
Sotto 50
50-100
100-250
250-500
over 500
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Cereale
Dolce
Floreale
Fruttato
Legno
Marino
Miele
Sherried
Speziato
Torbato
Vinoso

Oettinger Davidoff announces successful financial year 2019

Oettinger Davidoff announces successful financial year 2019

Oettinger Davidoff announces successful financial year 2019 1600 900 Michel Arlia

DavidoffOettinger Davidoff, come ogni estate, ha presentato il proprio fatturato: 453 milioni di franchi (circa 476 milioni di dollari).

Nonostante Oettinger Davidoff abbia raggiunto gli obiettivi prefissati, nel proprio porftolio di brand, la società svizzera ha registrato un calo del -3,6% rispetto all’anno precedente. Il 2019 segue un forte 2018, in cui i marchi Davidoff e AVO hanno celebrato gli anniversari con vari prodotti e attività. Con una crescita del + 1,6%, il marchio Davidoff ha continuato ad espandere la propria quota di mercato nel segmento super premium, mentre Camacho (-2,9%) e AVO Cigars (-12,6%) hanno fatto registrare un lieve calo. Le vendite nette sono diminuite dell’1,0%. L’andamento delle vendite è stato influenzato da un difficile contesto commerciale negli Stati Uniti, dove l’industria dei sigari premium è stata esposta a sconti e programmi di riduzione delle scorte senza precedenti da parte di clienti chiave. Inoltre, i disordini sociali a Hong Kong hanno interessato non solo i rivenditori locali ma anche le attività in franchigia in tutta la regione. Il miglioramento delle prestazioni di vendita dei marchi di terze parti è stato un fattore chiave per le prestazioni nel 2019.

Davidoff Villiger Foundation la bucanera  AF Pachuche Pachuche cigars
Our website uses cookies, mainly from 3rd party services. Define your Privacy Preferences and/or agree to our use of cookies.
Cookie Info