AF AF_banner AB alec & bradley gatekeeper davidoff viking
Search
Paese
Bahamas
Brasile
Costa Rica
Cuba
Filippine
Honduras
Indonesia
Isole Canarie
Italia
Messico
Nicaragua
Panama
Peru
Republica Dominicana
U.S.A.
Formato
Churchill
Corona Gorda
Double Corona
Gordo
Gran Corona
Lancero/Panetela
Lonsdale
Perfecto
Petit Corona/Corona
Petit Robusto
Piramide/Torpedo
Robusto
Salomone/Diadema
Shorts
Toro
Troncoconico
Prezzo
Sotto 6
6-10
10-15
15-20
20-30
Oltre 30
Forza
Leggera
Medio-leggera
Media
Medio-forte
Forte
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Affumicato
Cacao
Cremoso
Cuoio
Dolce
Frutta secca con guscio
Legno
Spezie
Terra
Tostato
Vegetale
Search
Tipo distillato
Armagnac
Cognac
Rum
Whisky
Paese
Antigua
Barbados
Canada
Cuba
England
Francia
India
Irlanda
Italia
Giamaica
Giappone
Martinica
Olanda
Scozia
Taiwan
Trinidad e Tobago
Stati Uniti
Svezia
Galles
Guadalupa
Panama
Repubblica Dominicana
ABV
38.0-39.9%
40.0-43.0%
43.1-46.0%
46.1-50.0%
50.1-55.0%
over 55.0%
OB o IB
OB
IB
Prezzo
Sotto 50
50-100
100-250
250-500
over 500
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Cereale
Dolce
Floreale
Fruttato
Legno
Marino
Miele
Sherried
Speziato
Torbato
Vinoso

Nub 460 Cameroon

Nub 460 Cameroon

Nub 460 Cameroon 800 450 Roberto Canzi

Nub 460 Cameroon è un sigaro nicaraguense e come tutti i Nub porta nel nome le proprie misure 0vvero cepo 60 x 101 mm di lunghezza (4″); i tabacchi di cui è composto sono Camerun per la capa mentre capote e ripieno provengono dal Nicaragua.

All’esame visivo la capa risulta ben tesa, tinta “colorado”, leggermente ruvida con poche venature; il sigaro è ben riempito ed assente da vuoti.

Nub 460 Cameroon_2

Note di fumata.

Nub 460 Cameroon: a crudo dolci sentori floreali. I primi puff regalano aromi di frutta secca e gradevoli note mielose.

Il primo tercio mantiene evidenti le fragranze individuate in apertura; oltre metà tercio si riscontra l’inserimento di leggere note tostate (caffè). La forza risulta medio bassa (2,5/5).

Nel secondo tercio diventa predominante l’aroma del caffè sorretto dalla già citata base dolciastra riconducibile al miele; nel proseguo del tercio si possono riscontrare leggere note di legno. La forza risulta media (3/5).

Nell’ultimo tercio gli aromi declinano verso il legno con accenni di erbe aromatiche e leggerissimo pepe bianco ma senza distaccarsi più di tanto dai sentori in precedenza percepiti, la forza rimane media (3/5).

In questo sigaro “corto” e dal cepo generoso gli aromi risultano quelli tipici della linea: la maggior parte della fumata è caratterizzata da note di frutta secca, miele e caffè. L’evoluzione (sia aromatica che di fortaleza) risulta essere limitata dando luogo ad una fumata piuttosto statica ma comunque di buona qualità. Il tiraggio risulta aperto portando alla bocca una grande quantità di fumo.

La combustione e l’avanzamento del braciere richiedono leggere correzioni. La cenere è compatta, solida e cade a metà fumata. La persistenza risulta poco marcata, riconducibile a sentori vegetali finemente speziati.

Valutazione in centesimi: 87

Davidoff la bucanera  AF
Our website uses cookies, mainly from 3rd party services. Define your Privacy Preferences and/or agree to our use of cookies.
Cookie Info