Villiger AF AF_banner AB alec & bradley gatekeeper davidoff viking
Search
Paese
Bahamas
Brasile
Costa Rica
Cuba
Filippine
Honduras
Indonesia
Isole Canarie
Italia
Messico
Nicaragua
Panama
Peru
Republica Dominicana
U.S.A.
Formato
Churchill
Corona Gorda
Double Corona
Gordo
Gran Corona
Lancero/Panetela
Lonsdale
Perfecto
Petit Corona/Corona
Petit Robusto
Piramide/Torpedo
Robusto
Salomone/Diadema
Shorts
Toro
Troncoconico
Prezzo
Sotto 6
6-10
10-15
15-20
20-30
Oltre 30
Forza
Leggera
Medio-leggera
Media
Medio-forte
Forte
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Affumicato
Cacao
Cremoso
Cuoio
Dolce
Frutta secca con guscio
Legno
Spezie
Terra
Tostato
Vegetale
Search
Tipo distillato
Armagnac
Cognac
Rum
Whisky
Paese
Antigua
Barbados
Canada
Cuba
England
Francia
India
Irlanda
Italia
Giamaica
Giappone
Martinica
Olanda
Scozia
Taiwan
Trinidad e Tobago
Stati Uniti
Svezia
Galles
Guadalupa
Panama
Repubblica Dominicana
ABV
38.0-39.9%
40.0-43.0%
43.1-46.0%
46.1-50.0%
50.1-55.0%
over 55.0%
OB o IB
OB
IB
Prezzo
Sotto 50
50-100
100-250
250-500
over 500
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Cereale
Dolce
Floreale
Fruttato
Legno
Marino
Miele
Sherried
Speziato
Torbato
Vinoso

My Father The Judge Corona Gorda

My Father The Judge Corona Gorda

My Father The Judge Corona Gorda 1600 900 Michel Arlia

La linea The Judge di The My Father fu rilasciata nel 2016 con due vitolas. Un altro formato, il Toro Fino, fu aggiunto l’anno successivo. All’inizio di quest’anno è stato rilasciato il Corona Gorda. Il nome della linea è ispirato ad un amico della famiglia Garcia che, come intuibile, è un giudice.

Visivamente, la fascia è uniforme, di tonalità maduro, rustica al tatto. Il riempimento è uniforme e la costruzione complessiva è buona.

  • Country of Origin: Nicaragua
  • Size: 46 x 143 mm (5.625″)
  • Wrapper: Ecuador Sumatra
  • Binder: Nicaragua
  • Filler: Nicaragua
  • Price: $11 | € –

My Father The Judge Corona Gorda: a sigaro spento si percepisce terra e un mix di spezie. Una volta acceso, il sigaro rilascia una nuance di pepe nero.

Dopo un paio di puff, il profilo aromatico si profila dominato dalla terra. Pepe nero e cuoio seguono in intensità. La forza è medio – alta sin dalle prime boccate (4/5).

Nel secondo terzo la terra si conferma come aroma principale, mentre è ancora supportata da pepe nero e cuoio. In alcune boccate, dove la terra non è così dominante, emerge anche una nota legnosa. La forza aumenta, divenendo molto pronunciata (5/5).

Terra, terra e ancora terra. Il pepe nero si è ora trasformato in un aroma di spezie piccanti, mentre la nota di cuoio può ancora essere percepita in sottofondo. La forza rimane alta (5/5).

Complessivamente, il My Father The Judge Corona Gorda è sicuramente un sigaro forte. Forte e terroso. Ciò che gli manca in complessità ed evoluzione, viene compensato in forza ed intensità. Peccato che la componente terrosa a volte sia troppo marcata e adombri il rtesto della paletta aromatica. Un piccolo cambio di ritmo avrebbe reso questa fumata sicuramente più interessante.

Rating: 86

Davidoff Villiger Foundation la bucanera  AF Pachuche Pachuche cigars
Our website uses cookies, mainly from 3rd party services. Define your Privacy Preferences and/or agree to our use of cookies.
Cookie Info