AF AF_banner AB alec & bradley gatekeeper davidoff viking
Search
Paese
Bahamas
Brasile
Costa Rica
Cuba
Filippine
Honduras
Indonesia
Isole Canarie
Italia
Messico
Nicaragua
Panama
Peru
Republica Dominicana
U.S.A.
Formato
Churchill
Corona Gorda
Double Corona
Gordo
Gran Corona
Lancero/Panetela
Lonsdale
Perfecto
Petit Corona/Corona
Petit Robusto
Piramide/Torpedo
Robusto
Salomone/Diadema
Shorts
Toro
Troncoconico
Prezzo
Sotto 6
6-10
10-15
15-20
20-30
Oltre 30
Forza
Leggera
Medio-leggera
Media
Medio-forte
Forte
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Affumicato
Cacao
Cremoso
Cuoio
Dolce
Frutta secca con guscio
Legno
Spezie
Terra
Tostato
Vegetale
Search
Tipo distillato
Armagnac
Cognac
Rum
Whisky
Paese
Antigua
Barbados
Canada
Cuba
England
Francia
India
Irlanda
Italia
Giamaica
Giappone
Martinica
Olanda
Scozia
Taiwan
Trinidad e Tobago
Stati Uniti
Svezia
Galles
Guadalupa
Panama
Repubblica Dominicana
ABV
38.0-39.9%
40.0-43.0%
43.1-46.0%
46.1-50.0%
50.1-55.0%
over 55.0%
OB o IB
OB
IB
Prezzo
Sotto 50
50-100
100-250
250-500
over 500
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Cereale
Dolce
Floreale
Fruttato
Legno
Marino
Miele
Sherried
Speziato
Torbato
Vinoso

Macallan 18 1995

Macallan 18 1995

Macallan 18 1995 788 554 Federico Bosco

Questo Macallan appartiene alla serie “classica” della distilleria, essendo invecchiato esclusivamente in botti ex-sherry. Di difficile reperibilità, dovrebbe mantenere le caratteristiche che hanno reso grande in passato la distilleria scozzese. Non dovrebbe mancare nella lista degli assaggi di ogni appassionato.

  • ABV: 43%
  • Botti: ex-Sherry Oak
  • Età: 18 anni
  • Tiratura: non dichiarata
  • Fascia di prezzo: oltre € 250
  • Reperibilità: bassa
 width=

Note degustative MACALLAN 18 yo SHERRY WOOD

Naso: si avverte subito l’influenza dello sherry. Frutti di bosco, fragola e ciliegia, vengono affiancati da note di prugna. E’ poi la volta della frutta secca, nello specifico nocciola e mandorla. Dopo qualche minuto, fa l’ingresso un soave aroma di pepe bianco. Il tutto è avvolto da echi di cioccolato al latte.

Palato: importante per complessità. La gradazione è adeguata. Dolce ma non eccessivamente. In primis è percepibile la frutta rossa, tra cui si annovera ciliegia e amarena in prima battuta, e anche la fragola dopo qualche secondo. La sensazione pepata torna percepibile dopo qualche attimo. Poi si sprigionano frutta secca (nocciola) e cacao. Conclude il palato una sensazione amaricante di legno.

Finale: lungo. Estremamente coerente con il palato. Note di frutta rossa. Leggermente astringente. Spezie delicate perdurano a lungo. Cacao e caffè in grani.

Commento: glorioso benchmark del passato. Questo prodotto rinnova di anno in anno la sapiente complessità e gradevolezza della distilleria. Il bilanciamento tra le varie componenti è ottimo, la complessità è medio-alta. Può regalare emozioni a qualsiasi palato.

Valutazione in centesimi: 91

Davidoff la bucanera  AF
Our website uses cookies, mainly from 3rd party services. Define your Privacy Preferences and/or agree to our use of cookies.
Cookie Info