Search
Paese
Bahamas
Brasile
Costa Rica
Cuba
Filippine
Honduras
Indonesia
Isole Canarie
Italia
Messico
Nicaragua
Panama
Peru
Republica Dominicana
U.S.A.
Formato
Churchill
Corona Gorda
Double Corona
Gordo
Gran Corona
Lancero/Panetela
Lonsdale
Perfecto
Petit Corona/Corona
Petit Robusto
Piramide/Torpedo
Robusto
Salomone/Diadema
Shorts
Toro
Troncoconico
Prezzo
Sotto 6
6-10
10-15
15-20
20-30
Oltre 30
Forza
Leggera
Medio-leggera
Media
Medio-forte
Forte
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Affumicato
Cacao
Cremoso
Cuoio
Dolce
Frutta secca con guscio
Legno
Spezie
Terra
Tostato
Vegetale
Search
Tipo distillato
Armagnac
Cognac
Rum
Whisky
Paese
Antigua
Barbados
Canada
Cuba
England
Francia
India
Irlanda
Italia
Giamaica
Giappone
Martinica
Olanda
Scozia
Taiwan
Trinidad e Tobago
Stati Uniti
Svezia
Galles
Guadalupa
Panama
Repubblica Dominicana
ABV
38.0-39.9%
40.0-43.0%
43.1-46.0%
46.1-50.0%
50.1-55.0%
over 55.0%
OB o IB
OB
IB
Prezzo
Sotto 50
50-100
100-250
250-500
over 500
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Cereale
Dolce
Floreale
Fruttato
Legno
Marino
Miele
Sherried
Speziato
Torbato
Vinoso

Liga Privada H99 Toro

Liga Privada H99 Toro

Liga Privada H99 Toro 800 450 Michel Arlia

La fascetta di questo Liga Privada H99 Toro mostra che si tratta di un sigaro pre-release. La fascia dà il nome alla linea e si tratta di una foglia Corojo coltivata in Connecticut. La capote scelta, è invece San Andres Negro, che racchiude un ripieno composto da un mix di tabacchi coltivati in Honduras e Nicaragua.

 width=

Le dimensioni sono cepo 52 x 152 mm di lunghezza.

Esteticamente, si presenta avvolto in una foglia di fascia di tonalità maduro. La costruzione è eccellente.

 width=

Liga Privada H99 Toro: a crudo rivela sfumature di frutta matura e spezie. Nei primi puff sviluppa una nota pronunciata di pepe nero, abbinata al cuoio.

Il primo tercio prosegue su intense note di pepe nero, sorrette ora da terra, nocciola e legno stagionato. E’ anche presente un eco di cannella al naso. La forza è sopra la media (3,5/5). Il fumo è molto cremoso.

 width=

Nel secondo tercio la cremosità viene meno. Il pepe nero si mantiene l’aroma principale, arricchito da cuoio, terra ed erbe aromatiche. La base si fa lievemente sapida. La forza aumenta, portandosi su un canone medio elevato (4/5).

Nell’ultimo tercio, le note di erbe, terra e cuoio si portano in primo piano. Il pepe nero, sempre presente, risulta però più pacato e in sottofondo. Sono percepibili anche degli aromi di caffè. La forza aumenta, (4,5/5).

Complessivamente, il Liga Privada H99 Toro è una bomba in termini di aromatici. Ricco e forte, ma allo stesso tempo equilibrato e composto. Il fumo è denso e l’unica pecca è l’evoluzione, che potrebbe essere più pronunciata visto il formato. Detto ciò, l’intensità aromatica mette questo aspetto in secondo piano, rendendo questo sigaro apprezzabile in ogni puff.

Valutazione: 92

Our website uses cookies, mainly from 3rd party services. Define your Privacy Preferences and/or agree to our use of cookies.
Cookie Info