AF AF_banner AB alec & bradley gatekeeper davidoff viking
Search
Paese
Bahamas
Brasile
Costa Rica
Cuba
Filippine
Honduras
Indonesia
Isole Canarie
Italia
Messico
Nicaragua
Panama
Peru
Republica Dominicana
U.S.A.
Formato
Churchill
Corona Gorda
Double Corona
Gordo
Gran Corona
Lancero/Panetela
Lonsdale
Perfecto
Petit Corona/Corona
Petit Robusto
Piramide/Torpedo
Robusto
Salomone/Diadema
Shorts
Toro
Troncoconico
Prezzo
Sotto 6
6-10
10-15
15-20
20-30
Oltre 30
Forza
Leggera
Medio-leggera
Media
Medio-forte
Forte
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Affumicato
Cacao
Cremoso
Cuoio
Dolce
Frutta secca con guscio
Legno
Spezie
Terra
Tostato
Vegetale
Search
Tipo distillato
Armagnac
Cognac
Rum
Whisky
Paese
Antigua
Barbados
Canada
Cuba
England
Francia
India
Irlanda
Italia
Giamaica
Giappone
Martinica
Olanda
Scozia
Taiwan
Trinidad e Tobago
Stati Uniti
Svezia
Galles
Guadalupa
Panama
Repubblica Dominicana
ABV
38.0-39.9%
40.0-43.0%
43.1-46.0%
46.1-50.0%
50.1-55.0%
over 55.0%
OB o IB
OB
IB
Prezzo
Sotto 50
50-100
100-250
250-500
over 500
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Cereale
Dolce
Floreale
Fruttato
Legno
Marino
Miele
Sherried
Speziato
Torbato
Vinoso

Joya de Nicaragua: 50° anniversario

Joya de Nicaragua: 50° anniversario

Joya de Nicaragua: 50° anniversario 800 450 Roberto M.

 width=

Il 2018 segna un anno importante per l’industria del tabacco nicaraguense: è infatti il 50° anniversario di Joya de Nicaragua, il brand che vanta la più lunga storia sigarofila del paese.

Il Nicaragua è terra di vulcani, di grandi laghi in primis e poi di sigari, di mirabolanti manufatti che tanto hanno entusiasmato e stanno entusiasmando gli appassionati del fumo lento in  ogni angolo del globo. La storia di questo paese è inscindibile da quella del marchio che, cinquant’anni or sono, ha fatto da apripista all’industria del sigaro nicaraguense. Nel 1968, infatti, Joya de Nicaragua è diventata la prima manifattura di tabacco a realizzare sigari artigianali di prima qualità nel più esteso paese del Centro America. La mission dell’azienda, sin dall’inizio dell’attività, è stata quella di realizzare prodotti contraddistinti dai più alti livelli di eccellenza sino a decretare quelli che costituiscono gli odierni parametri di riferimento per gli standard qualitativi di ogni sigaro prodotto in territorio nicaraguense. Un compito arduo ma sicuramente assolto appieno dal brand.

 width=

Fumare un Joya de Nicaragua significa, di fatto, fumare il tipico sigaro del terroir Nicaragua, ovvero il sigaro che ha creato un precedente, innescato il processo di diffusione ed infine contribuito in modo significativo all’universale apprezzamento dei tabacchi nicaraguensi, attualmente tra i più ricercati del settore. Il marchio non rappresenta solo una compagnia che produce sigari ma è sinonimo di lotta, di ferma volontà di andare avanti continuando a rinnovarsi e rappresenta il Nicaragua stesso. Cinquant’anni…in dieci lustri  Joya de Nicaragua ha evidenziato un processo di evoluzione che ha portato il brand ad essere il più rinomato del palcoscenico internazionale, un successo senza precedenti conquistato grazie alle persone che ne fanno parte, alla loro abilità nella lavorazione del tabacco ed alla loro capacità di affrontare e superare eventi  traumatici.

 width=

Il Presidente di Joya de Nicaragua,  Dr cquistò la compagnia nel 1994  ed ora, in occasione del cinquantenario, afferma ”Joya de Nicaragua è si un brand che vende sigari  ma ciò che più conta è che esso è stato la forza attraverso la quale i lavoratori della fabbrica hanno contribuito a plasmare la storia del Nicaragua stesso”.  Quella di Joya de Nicaragua è infatti la storia di una manifattura che si intreccia con quella del paese, una realtà che ha subito mutamenti passando dal fornire il sigaro ufficiale della Casa Bianca sino all’essere parzialmente posseduta dal dittatore Anastasio Somoza. La fabbrica fu bombardata e incendiata durante la rivoluzione per essere successivamente ricostruita dai suoi stessi lavoratori. Il background del marchio e quello del Nicaragua sono ricchi e complessi, permeati di perseveranza e capacità di  assorbire urti senza rompersi, piegandosi ma mai spezzandosi. Il Presidente prosegue affermando: “Non vogliamo semplicemente celebrare il nostro cinquantesimo anniversario, ma utilizzare la nostra esperienza di vita vissuta e la conoscenza acquisita nel mondo del tabacco e dei sigari per gettare le fondamenta per i cinquant’anni a venire”.

Il marchio si affaccia al suo prossimo mezzo secolo di vita con un portfolio diversificato ma al tempo stesso consolidato e accompagnato da un aggiornamento del packaging per la maggior parte delle sue linee produttive. Nel 1968 Joya de Nicaragua fu la prima ed unica linea, oggi l’offerta si è evoluta ed ampliata includendo, tra le più rinomate, produzioni regolari quali Joya (Cabinetta, Red e Black), Antaño Dark Corojo e Cuatro Cinco. Una vasta gamma di prodotti per tutti i tipi di fumatori ed in grado di coprire diverse fasce di prezzo.

Ospiteremo eventi in tutto il mondo per consentire al nostro pubblico di appassionati di assicurarsi speciali omaggi. Siamo orgogliosi di avere alle nostre spalle mezzo secolo di perseveranza e di duro lavoro.

eliz cumpleaños Joya y ¡Buena suerte Nicaragua!

 width=

Davidoff la bucanera  AF
Our website uses cookies, mainly from 3rd party services. Define your Privacy Preferences and/or agree to our use of cookies.
Cookie Info