AF AF_banner AB alec & bradley gatekeeper davidoff viking
Search
Paese
Bahamas
Brasile
Costa Rica
Cuba
Filippine
Honduras
Indonesia
Isole Canarie
Italia
Messico
Nicaragua
Panama
Peru
Republica Dominicana
U.S.A.
Formato
Churchill
Corona Gorda
Double Corona
Gordo
Gran Corona
Lancero/Panetela
Lonsdale
Perfecto
Petit Corona/Corona
Petit Robusto
Piramide/Torpedo
Robusto
Salomone/Diadema
Shorts
Toro
Troncoconico
Prezzo
Sotto 6
6-10
10-15
15-20
20-30
Oltre 30
Forza
Leggera
Medio-leggera
Media
Medio-forte
Forte
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Affumicato
Cacao
Cremoso
Cuoio
Dolce
Frutta secca con guscio
Legno
Spezie
Terra
Tostato
Vegetale
Search
Tipo distillato
Armagnac
Cognac
Rum
Whisky
Paese
Antigua
Barbados
Canada
Cuba
England
Francia
India
Irlanda
Italia
Giamaica
Giappone
Martinica
Olanda
Scozia
Taiwan
Trinidad e Tobago
Stati Uniti
Svezia
Galles
Guadalupa
Panama
Repubblica Dominicana
ABV
38.0-39.9%
40.0-43.0%
43.1-46.0%
46.1-50.0%
50.1-55.0%
over 55.0%
OB o IB
OB
IB
Prezzo
Sotto 50
50-100
100-250
250-500
over 500
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Cereale
Dolce
Floreale
Fruttato
Legno
Marino
Miele
Sherried
Speziato
Torbato
Vinoso

A.J. Fernandez Last Call Geniales

A.J. Fernandez Last Call Geniales

A.J. Fernandez Last Call Geniales 750 468 Michel Arlia

L’A.J. Fernandez Last Call Geniales era in principio un blend personale di A.J. Il nome, Last Call, nasce dal fatto che A.J. era solito dare questo sigaro ai suo ospiti di casa durante l’ultimo quarto di una partita Football. Il Last Call fu poi introdotto come primo sigaro nella nuova Portfolio Series, una linea che racchiuderà i blend privati di A.J. Fernandez.

A.J. Fernandez Last Call Geniales-4

Le misure del Geniales sono 48 x 114 mm. Parlando del blend, è realizzato con capote e tripa nicaraguensi, coltivate da A.J. Fernandez stesso; è poi vestito da una capa Habano Rosado dell’Ecuador. Il Last Call è confezionato in box da 25, con un prezzo di $5 per sigaro.

A.J. Fernandez Last Call Geniales-3

Esteticamente il Last Call è molto accattivante, con una capa liscia e oleosa di tonalità Colorado, con riflessi rossastri. La manifattura è perfetta, il riempimento è generoso e il piede viene realizzato chiuso.

A.J. Fernandez Last Call Geniales-2

Note di fumata.

A.J. Fernandez Last Call Geniales: a crudo sono percepibili note di cacao e cedro. L’apertura è tostata, con note di cedro e lievi spezie in sottofondo. La fumata è molto cremosa.

Il primo tercio si mantiene molto tostato e dolce, con note di cedro, noce e tabacco. Nel retrogusto è ben percepibile pepe rosa. La forza è media (3/5).

A.J. Fernandez Last Call Geniales

Nel secondo tercio note di cacao affiancano il cedro e la noce. Il pepe rosa è ancora presente in sottofondo. La combustione e omogenea e la cenere compatta. La forza aumenta leggermente (3,5/5).

L’ultimo tercio vede apparire note di caffè, che ben si sposano con il resto della paletta aromatica. In certi puff compaiono anche note erbacee. Il fumo continua ad essere molto cremoso. La forza si porta su un livello medio alto (4/5).

Complessivamente un sigaro molto soddisfacente e ben bilanciato, con un ottima costruzione. L’evoluzione non è il punto forte di questo sigaro, che è a tratti risulta un po’ statico. Il rapporto qualità/prezzo è però a dir poco eccezionale: considerando che si acquista a soli $5, siamo di fronte ad un best buy di grande sostanza!

Valutazione in centesimi: 91

Davidoff la bucanera  AF
Our website uses cookies, mainly from 3rd party services. Define your Privacy Preferences and/or agree to our use of cookies.
Cookie Info