Villiger AF AF_banner AB alec & bradley gatekeeper davidoff viking
Search
Paese
Bahamas
Brasile
Costa Rica
Cuba
Filippine
Honduras
Indonesia
Isole Canarie
Italia
Messico
Nicaragua
Panama
Peru
Republica Dominicana
U.S.A.
Formato
Churchill
Corona Gorda
Double Corona
Gordo
Gran Corona
Lancero/Panetela
Lonsdale
Perfecto
Petit Corona/Corona
Petit Robusto
Piramide/Torpedo
Robusto
Salomone/Diadema
Shorts
Toro
Troncoconico
Prezzo
Sotto 6
6-10
10-15
15-20
20-30
Oltre 30
Forza
Leggera
Medio-leggera
Media
Medio-forte
Forte
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Affumicato
Cacao
Cremoso
Cuoio
Dolce
Frutta secca con guscio
Legno
Spezie
Terra
Tostato
Vegetale
Search
Tipo distillato
Armagnac
Cognac
Rum
Whisky
Paese
Antigua
Barbados
Canada
Cuba
England
Francia
India
Irlanda
Italia
Giamaica
Giappone
Martinica
Olanda
Scozia
Taiwan
Trinidad e Tobago
Stati Uniti
Svezia
Galles
Guadalupa
Panama
Repubblica Dominicana
ABV
38.0-39.9%
40.0-43.0%
43.1-46.0%
46.1-50.0%
50.1-55.0%
over 55.0%
OB o IB
OB
IB
Prezzo
Sotto 50
50-100
100-250
250-500
over 500
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Cereale
Dolce
Floreale
Fruttato
Legno
Marino
Miele
Sherried
Speziato
Torbato
Vinoso

H. Upmann Upmann No.2

H. Upmann Upmann No.2

H. Upmann Upmann No.2 1600 900 Giuseppe Mitolo

L’H.Upmann Upmann No.2 è l’unico superstite della serie dei numeri del brand. Esistevano infatti cinque formati, identici nelle dimensioni alla serie numerica Montecristo: il No.3 e il No.5 furono dismessi negli anni ottanta, mentre l’Upmann No.1 e il No.4 uscirono di produzione nel 2002. Il No.2 è un piramide da sempre commericializzato di Semi Plain Box (Habilitada).

H. Upmann Upmann No.2

Il sigaro si presenta vestito con una lumoinosa fascia colorado, marezzata su toni più bruni e tendenti al rossiccio. Al tatto è liscia e con venature nella media. La costruzione e il riempimento sono più che buoni.

  • Country of Origin: Cuba
  • Size: 52 x 156 mm (6.14″)
  • Wrapper: Cuba
  • Binder: Cuba
  • Filler: Cuba
  • Price: $ – | € 14
H. Upmann Upmann No.2

H. Upmann Upmann No.2: al naso i profumi sono sfuggenti. Si colgono note di legno, spezie e frutta secca.

H. Upmann Upmann No.2

L’ingresso di fumata è dolce, arricchito da punte piccanti che perdurano solo pochi secondi dopo l’accensione, Aromaticamente emergono spezie, pepe rosa e toni vegetali, tutti di media intensità, con l’aggiunta di una lieve nota di legno fresco (o verde). In alcuni puff, il fumo risulta un po’ astringente. La forza è medio-leggera (2/5).

Nel tratto centrale la dolcezza perde di intensità, mentre emerge un sapore sapido la pareggia. Gli aromi evolvono leggermente, con il sentore vegetale immutato, il legno verde che aumenta di vigore, e l’aggiunta di una sfumatura di cuoio. La forza incrementa divenendo media (3/5).

Nell’ultimo tercio nulla varia fra i sapori. Aromaticamente il sigaro sprigiona aromi di legno verde, frutta secca e terra, tutti di pari intensità. La forza resta invariata (3/5).

L’H.Upmann No.2 è un buon prodotto, seppur non molto rappresentativo del marchio, rispetto a sigari come il Magnum 46 o il Sir Winston. In particolare, la paletta aromatica è un po’ contratta su una ristretta cerchia di aromi che, però, risultano ben definiti e riconoscibili. Toni vegetali e “verdi” inducono a ritenere che un esemplare con più tempo di riposo alle spalle avrebbe restituito una fumata più armoniosa.

Rating: 87

Davidoff Villiger Foundation la bucanera  AF Pachuche Pachuche cigars
Our website uses cookies, mainly from 3rd party services. Define your Privacy Preferences and/or agree to our use of cookies.
Cookie Info