AF AF_banner AB alec & bradley gatekeeper davidoff viking
Search
Paese
Bahamas
Brasile
Costa Rica
Cuba
Filippine
Honduras
Indonesia
Isole Canarie
Italia
Messico
Nicaragua
Panama
Peru
Republica Dominicana
U.S.A.
Formato
Churchill
Corona Gorda
Double Corona
Gordo
Gran Corona
Lancero/Panetela
Lonsdale
Perfecto
Petit Corona/Corona
Petit Robusto
Piramide/Torpedo
Robusto
Salomone/Diadema
Shorts
Toro
Troncoconico
Prezzo
Sotto 6
6-10
10-15
15-20
20-30
Oltre 30
Forza
Leggera
Medio-leggera
Media
Medio-forte
Forte
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Affumicato
Cacao
Cremoso
Cuoio
Dolce
Frutta secca con guscio
Legno
Spezie
Terra
Tostato
Vegetale
Search
Tipo distillato
Armagnac
Cognac
Rum
Whisky
Paese
Antigua
Barbados
Canada
Cuba
England
Francia
India
Irlanda
Italia
Giamaica
Giappone
Martinica
Olanda
Scozia
Taiwan
Trinidad e Tobago
Stati Uniti
Svezia
Galles
Guadalupa
Panama
Repubblica Dominicana
ABV
38.0-39.9%
40.0-43.0%
43.1-46.0%
46.1-50.0%
50.1-55.0%
over 55.0%
OB o IB
OB
IB
Prezzo
Sotto 50
50-100
100-250
250-500
over 500
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Cereale
Dolce
Floreale
Fruttato
Legno
Marino
Miele
Sherried
Speziato
Torbato
Vinoso

Dunhill Heritage Robusto

Dunhill Heritage Robusto

Dunhill Heritage Robusto 800 494 Giuseppe Mitolo

La linea Heritage di Dunhill ha debuttato sul mercato sul finire del 2015. Sin dal lancio però, avvenuto all’IPCPR dello stesso anno, risultò chiara la volontà di riprendere i fasti dei blasonati Dunhill di produzione cubana: le anillas, i box e i formati scelti richiamavano i grandi sigari prodotti a Cuba negli anni ’80.

 width=

Ricercato è il blend della linea, composto da:

  • capa: habano (Ecuador);
  • capote: Jalapa (Nicaragua);
  • ripieno: Ometepe, Estelì (Nicaragua) e Jamastran Valley (Honduras)

La famiglia Heritage si compone di cinque formati, fra cui il Robusto dalle classiche misure 127 mm x 50/64, box pressed.

Alla vista, la fascia è opaca, di tonalità colorado maduro dai riflessi rossi. Il tatto svela una foglia serica, con venature poco pronunciate, ma anche un riempimento più che soddisfacente e una fattura priva di difetti.

 width=

Dunhill Heritage Robusto: il naso, pur non rapito da profumi molto ampi, coglie leggere sfumature di nocciola, miele e caffè.

Il primo tercio rivela al palato un sapore decisamente dolce, con un lieve accenno di umami. Gli aromi risultano complessi, sfaccettati e ben amalgamati fra loro: si passa da sentori di minerale e balsamico (questi ultimi meno marcati dei primi), a toni di noce e vegetale, con una sfumatura che ricorda il legno. La forza è leggera (2/5).

 width=

Nel tratto centrale l’umami lascia libero campo al dolce, che rimane mediamente percepibile. Gli aromi subiscono una sostanziale evoluzione: a parte la noce, che resta immutata rispetto al tercio precedente, le si affiancano la nocciola e il caffè, senza escludere leggere sfumature speziate. La forza cresce lievemente (2,5/5).

I sapori dell’ultimo tercio sono giocati su un paritetico affiancamento dolce-sapido, mentre la paletta aromatica virano verso toni più “robusti” di spezie e noce (molto pronunciate), terra (di tenore medio), con un accenno di pepe verde. La forza diventa media (3/5).

 width=

Quello che colpisce nella fruizione di questo Robusto, nonostante si tratti di un sigaro di soli 127 mm, è l’impressione di fumare tre sigari diversi durante i tre tercios. Nonostante tale poliedricità, il sigaro non si scompone mai: tutti gli aromi, seppur di intensità diversa, restano, nel complesso, ben amalgamati fra loro e la forza segue di pari passo una paletta aromatica che, dai toni dolci dell’inizio di fumata, vira verso i toni più speziati dei puff finali.

Valutazione in centesimi: 92

Davidoff la bucanera  AF
Our website uses cookies, mainly from 3rd party services. Define your Privacy Preferences and/or agree to our use of cookies.
Cookie Info