Search
Paese
Bahamas
Brasile
Costa Rica
Cuba
Filippine
Honduras
Indonesia
Isole Canarie
Italia
Messico
Nicaragua
Panama
Peru
Republica Dominicana
U.S.A.
Formato
Churchill
Corona Gorda
Double Corona
Gordo
Gran Corona
Lancero/Panetela
Lonsdale
Perfecto
Petit Corona/Corona
Petit Robusto
Piramide/Torpedo
Robusto
Salomone/Diadema
Shorts
Toro
Troncoconico
Prezzo
Sotto 6
6-10
10-15
15-20
20-30
Oltre 30
Forza
Leggera
Medio-leggera
Media
Medio-forte
Forte
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Affumicato
Cacao
Cremoso
Cuoio
Dolce
Frutta secca con guscio
Legno
Spezie
Terra
Tostato
Vegetale
Search
Tipo distillato
Armagnac
Cognac
Rum
Whisky
Paese
Antigua
Barbados
Canada
Cuba
England
Francia
India
Irlanda
Italia
Giamaica
Giappone
Martinica
Olanda
Scozia
Taiwan
Trinidad e Tobago
Stati Uniti
Svezia
Galles
Guadalupa
Panama
Repubblica Dominicana
ABV
38.0-39.9%
40.0-43.0%
43.1-46.0%
46.1-50.0%
50.1-55.0%
over 55.0%
OB o IB
OB
IB
Prezzo
Sotto 50
50-100
100-250
250-500
over 500
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Cereale
Dolce
Floreale
Fruttato
Legno
Marino
Miele
Sherried
Speziato
Torbato
Vinoso

Davidoff Winston Churchill The Late Hour Robusto

Davidoff Winston Churchill The Late Hour Robusto

Davidoff Winston Churchill The Late Hour Robusto 800 450 Giuseppe Mitolo

La linea Winston Churchill The Late Hour di Davidoff intende offrire ai fumatori una fruizione più corposa rispetto alla linea Winston Churchill. Ciò è anche evidenziato da una fascetta nera in luogo di quella bianca. Diversa, ovviamente, è la miscela dei tabacchi utilizzata che prevede l’impiego di più foglie provenienti da più terroir, con la particolarità di un invecchiamento di sei mesi in botti ex Single Malt per le foglie di Viso di Condega.

L’occhio è subito colpito da una fascia luminosa, colorado maduro con riflessi rossi, ben diversa dalla solita fascia Ecuador utilizzata dal marchio, segno questo di un netto distacco dalla linea Winston Churchill. Al tatto si presenta serica, con venature leggere. Ottima la costruzione, confermata anche da un ripieno omogeneo e da un tiraggio regolare.

  • Paese: Repubblica Dominicana
  • Formato: 52 x 127 mm (5″)
  • Capa: Ecuador
  • Capote: San Andres (Messico)
  • Tripa: Olor Viso, Piloto Seco, San Vicente Mejorado Viso (Repubblica Dominicana) Condega Viso ed Estelì Viso (Nicaragua)
  • Prezzo: € 19

Davidoff Winston Churchill The Late Hour: a crudo si percepiscono intensi profumi di nocciola che lasciano spazio anche a note di legno, pepe e cacao.

L’ingresso è piuttosto sapido, con una lieve componente acidula. Gli aromi si sviluppano secondo uno spettro che raccoglie il pepe, il legno, le spezie e anche connotazioni minerali, tutti di uguale e buona intensità. La forza è medio – leggera (2/5).

Nel secondo tercio il sapore sapido resta immutato, ma la componente acida è sostituita da una sottile dolcezza. L’evoluzione aromatica è apprezzabile, con un sentore di noce ben delineato e una lieve componente terrosa che affianca le spezie e il legno, rimaste invariate dalla parte iniziale della fruizione. La forza aumenta lievemente divenendo media (3/5).

Nella parte finale, l’impianto palatale diventa unicamente sapido e gli aromi non mutano rispetto al tratto centrale, rimanendo saldi su un trittico terra, noce e spezie, tutti di uguale e buona intensità. La forza resta media (3/5).

In conclusione questo The Late Hour Robusto è un sigaro intrigante e mai banale, grazie ad un mix di aromi non usuale (degno di nota il secondo tercio, con la sua componente dolce e i toni aromatici speziati). Equilibrio, complessità e armonia sono ai massimi livelli. L’evoluzione, tuttavia, complice anche il formato, non è particolarmente ampia sul finale, allorquando ci si attendeva un nuovo cambio aromatico che invece non si è manifestato. Resta comunque un prodotto convincente, in grado di avvicinare al mondo Davidoff anche gli aficionados più scettici nei confronti del marchio.

Valutazione: 90