Search
Paese
Cuba
Costa Rica
Republica Dominicana
Honduras
Nicaragua
U.S.A.
Italia
Messico
Panama
Brasile
Peru
Bahamas
Filippine
Indonesia
Formato
Churchill
Double Corona
Corona Gorda
Gordo
Gran Corona
Lancero/Panetela
Lonsdale
Perfecto
Petit Corona/Corona
Petit Robusto
Piramide/Torpedo
Robusto
Salomone/Diadema
Shorts
Toro
Troncoconico
Prezzo
Sotto 6
6-10
10-15
15-20
20-30
Oltre 30
Forza
Leggera
Medio-leggera
Media
Medio-forte
Forte
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Affumicato
Cacao
Cremoso
Cuoio
Dolce
Frutta secca con guscio
Legno
Spezie
Terra
Tostato
Vegetale
Search
Tipo distillato
Whisky
Cognac
Rum
Armagnac
Paese
Scozia
Stati Uniti
Taiwan
Irlanda
Francia
Italia
Giappone
India
Giamaica
Antigua
Canada
Martinica
Cuba
Barbados
Olanda
Trinidad e Tobago
ABV
38.0-39.9%
40.0-43.0%
43.1-46.0%
46.1-50.0%
50.1-55.0%
over 55.0%
OB o IB
OB
IB
Prezzo
Sotto 50
50-100
100-250
250-500
over 500
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Cereale
Dolce
Floreale
Fruttato
Legno
Marino
Miele
Sherried
Speziato
Torbato
Vinoso

#2 REP. DOMINICANA – Alec & Bradley Gatekeeper Corona

Alec & Bradley Gatekeeper Corona

Alec Bradley Gatekeeper Corona

FORZA: ••••
FORMATO: 43 x 130 mm (5 ⅛”)
PREZZO: $ 8.7 | € 8.5
TEMPO: 45 min

ORIGINE: Rep. Dominicana
CAPOTE: Ecuador Habano
TRIPA: Nicaragua
CAPA: Rep. Dom. e Nicaragua

Gatekeeper è la nuova linea che proviene dalle menti dei due fratelli Alec e Bradley. In questa occasione, i sigari nascono da una collaborazione con E.P. Carrillo, che li produce in Repubblica Dominicana. Dotato di un’evoluzione molto pronunciata, questo sigaro sprigiona una fumata eccezionale, racchiusa in un piccolo formato.

Legno, pepe nero e punte piccanti danno il via alle danze. Poi un mix di frutta secca con guscio (arachidi e noci), affiancate da una sfumatura vegetale. La parte finale vira su intense note terrose e di erbe balsamiche.

93

COME SONO STRUTTURATI GLI AWARDS?

Tra i prodotti testati nel corso dell’anno per i blind tasting e per le review, vengono selezionati quelli che hanno fatto registrare le valutazioni migliori. Questi sigari vengono poi riprovati e testati nuovamente in modalità blind tasting, ovvero senza sapere cosa si stia fumando. I risultati dei test, vengono poi confrontati e viene stilata la classifica dei migliori sigari dell’anno.

Sin dal 2015 CigarsLover Magazine suddivide i sigari in cinque terroir, per poter dare il giusto spazio a tutti i paesi produttori.

Dal 2018, alla TOP5 si è affiancata anche la TOP50, che riassume i 50 migliori sigari senza distinzione di territorio. Questa lista, assieme ai Best Brand (i migliori marchi nei vari paesi produttori), ai Best Buy (i prodotti che vantano il miglior rapporto qualità/prezzo) e ai migliori Boutique Brand (sigari prodotti da piccole aziende in tiratura limitata) sarà pubblicata sul numero Winter 2019 di CigarsLover Magazine.

Our website uses cookies, mainly from 3rd party services. Define your Privacy Preferences and/or agree to our use of cookies.
Cookie Info