Search
Paese
Cuba
Costa Rica
Republica Dominicana
Honduras
Nicaragua
U.S.A.
Italia
Messico
Panama
Brasile
Peru
Bahamas
Filippine
Indonesia
Formato
Churchill
Double Corona
Corona Gorda
Gordo
Gran Corona
Lancero/Panetela
Lonsdale
Perfecto
Petit Corona/Corona
Petit Robusto
Piramide/Torpedo
Robusto
Salomone/Diadema
Shorts
Toro
Troncoconico
Prezzo
Sotto 6
6-10
10-15
15-20
20-30
Oltre 30
Forza
Leggera
Medio-leggera
Media
Medio-forte
Forte
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Affumicato
Cacao
Cremoso
Cuoio
Dolce
Frutta secca con guscio
Legno
Spezie
Terra
Tostato
Vegetale
Search
Tipo distillato
Whisky
Cognac
Rum
Armagnac
Paese
Scozia
Stati Uniti
Taiwan
Irlanda
Francia
Italia
Giappone
India
Giamaica
Antigua
Canada
Martinica
Cuba
Barbados
Olanda
Trinidad e Tobago
ABV
38.0-39.9%
40.0-43.0%
43.1-46.0%
46.1-50.0%
50.1-55.0%
over 55.0%
OB o IB
OB
IB
Prezzo
Sotto 50
50-100
100-250
250-500
over 500
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Cereale
Dolce
Floreale
Fruttato
Legno
Marino
Miele
Sherried
Speziato
Torbato
Vinoso

Alec Bradley Black Market Gordo

Alec Bradley Black Market Gordo

Alec Bradley Black Market Gordo 750 498 Roberto Canzi

Il Black Market Gordo è un sigaro honduregno dalle dimensioni cepo 60 x 152 mm di lunghezza. La capa è di tonalità maduro con riflessi rossastri, le leggere venature sono quasi impercettibili.

Per la realizzazione di questo sigaro sono stati utilizzati una pluralità di tabacchi: per la capa  Nicaragua – Jalapa Valley, capote Sumatra e per ripieno una miscela Panama, Honduras – Jamastran Valley.

Schermata 2014-12-11 alle 15.39.39

Note di fumata

Alec Bradley Black Market Gordo: a crudo si percepiscono sentori di cacao e frutta secca (fico). I primi puff confermano la presenza del cacao amaro e della frutta secca a cui si aggiungono gradevoli note piccanti.

Nel primo tercio rimangono presenti gli aromi di apertura con una netta predominanza del cacao; avanzando nella fumata evolve in legno da frutta affumicato, leggera terra ed accenni si pepe bianco. La forza è media (3/5).

A metà sigaro per alcuni puff prevale il legno associato a punte piccanti. Nel proseguo si ritrovano le note già citate di cacao e pepe bianco su base dolce. La forza si posiziona ad un livello medio basso (2,5/5).

L’ultimo tercio è l’apoteosi della dolcezza: legno da frutta, cacao, crema di nocciole e dalla testa vengono rilasciate essenze oleose, burrose, che avvolgono le labbra e la punta della lingua. Nel finale decrementa la dolcezza e compaiono sentori rinfrescanti dovuti alle erbe aromatiche; completano la paletta aromatica leggero cuoio e note di frutta secca (nocciola). La forza non ha sussulti e si mantiene medio bassa (2,5/5).

25684_1727

Il Black Market Gordo stupisce per la meccanica di fumata: perfetta. Una volta acceso non richiede alcun intervento. Tiraggio e mole di fumo vanno di pari passo alla generosa dimensione del cepo. La stabilità del braciere è assicurata se si cadenzano accuratamente le boccate e ben sopporta anche lo stress del doppio puff se si richiede una mole di fumo superiore. Dotato di buona ed intensa paletta aromatica, durante l’intera fumata risulta vivace e mai noioso: cacao, frutta secca, legno pregiato, terra, fini spezie e note piccanti sono solo le sfumature più facilmente percepibili.La cenere è molto compatta. Il post fumata è un piacevole ricordo: legno, lieve cacao e pepe bianco.

Valutazione in centesimi: 88

Our website uses cookies, mainly from 3rd party services. Define your Privacy Preferences and/or agree to our use of cookies.
Cookie Info