Villiger AF AF_banner AB alec & bradley gatekeeper davidoff viking
Search
Paese
Bahamas
Brasile
Costa Rica
Cuba
Filippine
Honduras
Indonesia
Isole Canarie
Italia
Messico
Nicaragua
Panama
Peru
Republica Dominicana
U.S.A.
Formato
Churchill
Corona Gorda
Double Corona
Gordo
Gran Corona
Lancero/Panetela
Lonsdale
Perfecto
Petit Corona/Corona
Petit Robusto
Piramide/Torpedo
Robusto
Salomone/Diadema
Shorts
Toro
Troncoconico
Prezzo
Sotto 6
6-10
10-15
15-20
20-30
Oltre 30
Forza
Leggera
Medio-leggera
Media
Medio-forte
Forte
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Affumicato
Cacao
Cremoso
Cuoio
Dolce
Frutta secca con guscio
Legno
Spezie
Terra
Tostato
Vegetale
Search
Tipo distillato
Armagnac
Cognac
Rum
Whisky
Paese
Antigua
Barbados
Canada
Cuba
England
Francia
India
Irlanda
Italia
Giamaica
Giappone
Martinica
Olanda
Scozia
Taiwan
Trinidad e Tobago
Stati Uniti
Svezia
Galles
Guadalupa
Panama
Repubblica Dominicana
ABV
38.0-39.9%
40.0-43.0%
43.1-46.0%
46.1-50.0%
50.1-55.0%
over 55.0%
OB o IB
OB
IB
Prezzo
Sotto 50
50-100
100-250
250-500
over 500
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Cereale
Dolce
Floreale
Fruttato
Legno
Marino
Miele
Sherried
Speziato
Torbato
Vinoso

Aganorsa Leaf Signature Selection Maduro Robusto

Aganorsa Leaf Signature Selection Maduro Robusto

Aganorsa Leaf Signature Selection Maduro Robusto 1600 900 Giuseppe Mitolo

Aganorsa Leaf è il nuovo nome di Casa Fernandez, chiamata così per Aganorsa, importante azienda che cura diverse piantagioni in Nicaragua. Nel luglio 2019 è stato presentato all’IPCPR la versione Maduro della linea Signature Selection. Tutti i tabacchi sono coltivati fra Jalapa ed Estelì e nella miscela è utilizzata anche mezza foglia di medio tiempo.
La nuova linea si compone, come per la versione natural, di quattro formati, fra cui il robusto.

Aganorsa Leaf Signature Selection Maduro Robusto

Rimosso il foglio argentato che ricopre metà del sigaro (nella versione natural il foglio è dorato) la fascia si presenta in tutta la sua opulenza: luminosa, di tonalità maduro con riflessi rossi. Al tatto è molto liscia, con venature molto leggere. Il ripieno è generoso ed infatti anche il tiraggio appare lievemente serrato. La costruzione  è ottima.

  • Country of Origin: Nicaragua (TABSA, Estelì)
  • Size: 52 x 127 mm (5″)
  • Wrapper: Corojo 99 Shade grown Jalapa (Nicaragua)
  • Binder: Corojo 99 (Nicaragua)
  • Filler: Criollo 98 e Corojo 99 (Nicaragua)
  • Price: $10 | € –
Aganorsa Leaf Signature Selection Maduro Robusto

Aganorsa Leaf Signature Selection Maduro Robusto: a sigaro spento si percepiscono note molto marcate di cacao e nocciola, seguite da sfumature legnose.

Aganorsa Leaf Signature Selection Maduro Robusto

Dopo l’accensione, la partenza è fulminea: nonostante i sapori siano delicati e giocati su un binomio sapido – acido, è una piccantezza di buoan intensità a farsi sentire da subito, insieme ad una forza media (3/5). Gli aromi che si sviluppano sono di legno, frutta secca e pepe nero, tutti di buona intensità, con una leggera sfumatura minerale.

Nel tratto centrale i sapori non mutano, mentre svanisce la sensazione palatale piccante dell’ingresso. Aromaticamente restano sempre presenti il pepe nero e la frutta secca, mentre si struttura meglio la nota minerale, che diviene paritetica rispetto alle altre due. In sottofondo si percepisce anche una tenue nuance di cacao. La forza è medio – alta (4/5).

Nel tratto finale la sapidità diviene leggermente più marcata, mentre l’acidità resta immutata. Gli aromi si strutturano meglio: accanto alla mineralità, la nota di frutta secca esprime meglio noce e mandorla, mentre si inseriscono caratteri di terra e di corteccia molto marcati. La forza resta stabile (4/5).

In conclusione, questo Aganorsa Leaf Signature Selection Maduro Robusto si mostra un sigaro molto soddisfacente per chi cerca aromi ben marcati accompagnati da una forza sostenuta ma mai prevaricante. Anche l’evoluzione è di tutto rispetto, con un ultimo tercio che esprime il meglio del prodotto. A voler trovare un difetto, al palato il sigaro risulta leggermente spigoloso e anche gli aromi risultano non molto rotondi, ma questa è una caratteristica che potrà essere apprezzata dagli amanti della rusticità.

Valutazione: 89

Davidoff Villiger Foundation la bucanera  AF Pachuche Pachuche cigars
Our website uses cookies, mainly from 3rd party services. Define your Privacy Preferences and/or agree to our use of cookies.
Cookie Info