AF AF_banner AB alec & bradley gatekeeper davidoff viking
Search
Paese
Bahamas
Brasile
Costa Rica
Cuba
Filippine
Honduras
Indonesia
Isole Canarie
Italia
Messico
Nicaragua
Panama
Peru
Republica Dominicana
U.S.A.
Formato
Churchill
Corona Gorda
Double Corona
Gordo
Gran Corona
Lancero/Panetela
Lonsdale
Perfecto
Petit Corona/Corona
Petit Robusto
Piramide/Torpedo
Robusto
Salomone/Diadema
Shorts
Toro
Troncoconico
Prezzo
Sotto 6
6-10
10-15
15-20
20-30
Oltre 30
Forza
Leggera
Medio-leggera
Media
Medio-forte
Forte
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Affumicato
Cacao
Cremoso
Cuoio
Dolce
Frutta secca con guscio
Legno
Spezie
Terra
Tostato
Vegetale
Search
Tipo distillato
Armagnac
Cognac
Rum
Whisky
Paese
Antigua
Barbados
Canada
Cuba
England
Francia
India
Irlanda
Italia
Giamaica
Giappone
Martinica
Olanda
Scozia
Taiwan
Trinidad e Tobago
Stati Uniti
Svezia
Galles
Guadalupa
Panama
Repubblica Dominicana
ABV
38.0-39.9%
40.0-43.0%
43.1-46.0%
46.1-50.0%
50.1-55.0%
over 55.0%
OB o IB
OB
IB
Prezzo
Sotto 50
50-100
100-250
250-500
over 500
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Cereale
Dolce
Floreale
Fruttato
Legno
Marino
Miele
Sherried
Speziato
Torbato
Vinoso

Toscano Stilnovo

Toscano Stilnovo

Toscano Stilnovo 759 498 Giuseppe Mitolo

Il Toscano Stilnovo è stato rilasciato a metà ottobre con tutti gli onori del caso: trattasi, infatti, del primo prodotto Toscano realizzato con la sottofascia e il riempimento “long filler”.

toscano-stil-novo-3

Le specifiche tecniche comunicate da Manifatture Sigaro Toscano riportano:

  • Fascia: Kentucky nordamericano
  • Sottofascia: Kentucky nazionale fermentato 4 settimane
  • Ripieno: Kentucky nazionale invecchiato 4 anni

La confezione di vendita, che vista in sezione ha la particolare forma di trapezio, in legno di colore rosso antico, contiene all’interno tre sigari, per un prezzo complessivo di 18 euro.

toscano-stil-novo-5

La fascetta è elaborata su tre livelli grafici: su fondo grigio scuro è sovrapposto un campo rosso e su di esso vi sono riporti in argento e lettere bianche ”SN” fra loro sovrapposte.

L’analisi visiva del sigaro ci rivela una fascia luminosa, marrone scuro, dai riflessi bruni, che appare molto accattivante per il fumatore. Il tatto, invece, rivela una fascia ruvida, con venature mediamente accennate. La pancia di questo nuovo bitroncoconico è molto pronunciata e lascia presagire una fumata saziante, giunti a metà di una fruizione “alla maremmana”.

Note di fumata.

Toscano Stilnovo: il naso è interessato da decisi aromi di gomma naturale, terra (meno evidente) e una leggera punta legnosa.

Una volta acceso, il sigaro si presente spiccatamente sapido e acido, mentre gli aromi richiamano gli agrumi e il legno, con legno e cuoio appena accennata sullo sfondo. La forza è contenuta sul limite minimo della nostra scala (1/5).

toscano-stil-novo-2

Nel prosieguo della fruizione, il prodotto, pur restando stabile nel duetto dei sapori acido/sapido, appalesa una lenta evoluzione verso la carruba (ben definita) e il legno (su toni medi), su uno sfondo di spezie e cuoio. La forza incrementa, divenendo media (3/5).
Nei diversi prodotti testati, spesso ci siamo imbattuti in esemplari che presentavano una combustione della fascia irregolare o più lenta del ripieno.

toscano-stil-novo

In definitiva, un sigaro che appare ben equilibrato poiché la forza non sovrasta i tenui aromi sviluppati, né i sapori diventano troppo acidi o amari. Quello che non ci si attendeva da un prodotto Toscano in edizione limitata è una intensità di gran lunga meno marcata degli altri fratelli in produzione regolare. A ciò aggiungasi una complessità aromatica nella media. Se l’obiettivo era mettere in commercio un prodotto che, con la costruzione “caraibica” (sottofascia e long filler) avesse potuto conferire una marcia in più in fumata, lo Stilnovo non riesce a sviluppare a pieno quelle potenzialità intrinseche in un long filler, come evoluzione e ricchezza aromatica.

Voto finale: B

L’idea che abbiamo elaborato dopo aver fumato in team diversi Stilnovo è che siamo, forse, in presenza di un sigaro che per diversi motivi (la maturazione di quattro anni dei tabacchi, la tipologia degli stessi, l’utilizzo della sottofascia) si distanzia in modo evidente dagli altri prodotti del portfolio Toscano, senza però rinunciare all’impronta tipica dell’azienda e del tabacco Kentucky. Probabilmente è questa la ragione per la quale molti toscanofili non si riconosceranno nello Stilnovo. Di contro, alcuni abituali fumatori di caraibici lo troveranno un prodotto interessante, con un’impronta palatale meno marcata rispetto ad altri prodotti Toscano e dagli aromi ben definiti. Alla luce di questa lettura, ci sentiamo di valutarlo per quello che è: un prodotto nuovo, probabilmente destinato ad avvicinare fumatori “nuovi” al Kentucky di Manifatture Sigaro Toscano.

Davidoff la bucanera  AF
Our website uses cookies, mainly from 3rd party services. Define your Privacy Preferences and/or agree to our use of cookies.
Cookie Info