Search
Paese
Cuba
Costa Rica
Republica Dominicana
Honduras
Nicaragua
U.S.A.
Italia
Messico
Panama
Brasile
Peru
Bahamas
Filippine
Indonesia
Formato
Churchill
Double Corona
Corona Gorda
Gordo
Gran Corona
Lancero/Panetela
Lonsdale
Perfecto
Petit Corona/Corona
Petit Robusto
Piramide/Torpedo
Robusto
Salomone/Diadema
Shorts
Toro
Troncoconico
Prezzo
Sotto 6
6-10
10-15
15-20
20-30
Oltre 30
Forza
Leggera
Medio-leggera
Media
Medio-forte
Forte
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Affumicato
Cacao
Cremoso
Cuoio
Dolce
Frutta secca con guscio
Legno
Spezie
Terra
Tostato
Vegetale
Search
Tipo distillato
Whisky
Cognac
Rum
Armagnac
Paese
Scozia
Stati Uniti
Taiwan
Irlanda
Francia
Italia
Giappone
India
Giamaica
Antigua
Canada
Martinica
Cuba
Barbados
Olanda
Trinidad e Tobago
England
ABV
38.0-39.9%
40.0-43.0%
43.1-46.0%
46.1-50.0%
50.1-55.0%
over 55.0%
OB o IB
OB
IB
Prezzo
Sotto 50
50-100
100-250
250-500
over 500
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Cereale
Dolce
Floreale
Fruttato
Legno
Marino
Miele
Sherried
Speziato
Torbato
Vinoso

Tomatin 36 Anni Batch 4

Tomatin 36 Anni Batch 4

Tomatin 36 Anni Batch 4 1600 900 Federico Bosco

Tomatin è una distilleria scozzese con una storia peculiare: dopo una grande espansione per tutto il 1900′, arrivando ad avere 23 alambicchi in funzione e dunque una produzione di svariati milioni di litri di alcol annui, nel 1985 ha smesso di produrre whisky in seguito al cosiddetto Whisky Loch, momento molto negativo per il distillato scozzese. In seguito a una diminuzione drastica del consumo mondiale, molte distillerie chiusero o vennero demolite e Tomatin ha dovuto aspettare l’inizio del nuovo millennio per tornare in azione. Questo 36 anni, alla sua quarta edizione, è composto da alcune botti del periodo pre-1985: si tratta dunque di un prodotto unico, con un carattere differente da quello del whisky Tomatin oggi in produzione.

Sebbene i tempi siano cambiati, la distilleria ha mantenuta buona parte delle strutture dell’epoca, diventando una sorta di museo vivente; inoltre, buona parte dei lavoratori vivono vicino alla distilleria, andando a creare una vera e propria comunità. Questo Tomatin è stato rilasciato nel 2017 e ha raccolto numerosi encomi e premi in tutto il mondo.

  • ABV: 47%
  • Botti: Ex-Bourbon & 1st Fill Ex-Oloroso Sherry Casks
  • Età: 36 anni
  • Tiratura: 800 bottiglie
  • Prezzo: oltre €500
  • Reperibilità: bassa
Tomatin 36 Anni Batch 4

NOTE DEGUSTATIVE TOMATIN 36 ANNI BATCH 4

Naso

Appena versato emergono le spezie, pepe bianco e canfora. Intensità buona; si percepiscono note di cioccolato al latte, vaniglia e frutta gialla, senza tracce di legno. Frutta tropicale, ananas e mango; le spezie donano grande complessità.

Palato

Perfetta corrispondenza con il palato, ingresso speziato di pepe bianco per virare su frutta matura, mela e banana. Note di cioccolato fondente e vaniglia insieme a echi di frutta tropicale. Intensità ottimale, in lenta crescita. Rotondo ed elegante.

Finale

Lunga persistenza, pepe bianco e nocciola, crema alla nocciola e leggera astringenza da agrumi, scorza di arancia. Pepe bianco.

Nonostante l’età pronunciata, questo Tomatin è fresco e vivace; la complessità è elevata, così come un palato rotondo che sfiora vette molto alte. La distilleria si sta costruendo una nome sulla base di un core-range variegato e di buon livello; se questo whisky rappresenta il passato, non ci resta che attendere qualche anno per rivederlo nel nostro bicchiere.

Valutazione in centesimi: 92

Our website uses cookies, mainly from 3rd party services. Define your Privacy Preferences and/or agree to our use of cookies.
Cookie Info