AF AF_banner AB alec & bradley gatekeeper davidoff viking
Search
Paese
Bahamas
Brasile
Costa Rica
Cuba
Filippine
Honduras
Indonesia
Isole Canarie
Italia
Messico
Nicaragua
Panama
Peru
Republica Dominicana
U.S.A.
Formato
Churchill
Corona Gorda
Double Corona
Gordo
Gran Corona
Lancero/Panetela
Lonsdale
Perfecto
Petit Corona/Corona
Petit Robusto
Piramide/Torpedo
Robusto
Salomone/Diadema
Shorts
Toro
Troncoconico
Prezzo
Sotto 6
6-10
10-15
15-20
20-30
Oltre 30
Forza
Leggera
Medio-leggera
Media
Medio-forte
Forte
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Affumicato
Cacao
Cremoso
Cuoio
Dolce
Frutta secca con guscio
Legno
Spezie
Terra
Tostato
Vegetale
Search
Tipo distillato
Armagnac
Cognac
Rum
Whisky
Paese
Antigua
Barbados
Canada
Cuba
England
Francia
India
Irlanda
Italia
Giamaica
Giappone
Martinica
Olanda
Scozia
Taiwan
Trinidad e Tobago
Stati Uniti
Svezia
Galles
Guadalupa
Panama
Repubblica Dominicana
ABV
38.0-39.9%
40.0-43.0%
43.1-46.0%
46.1-50.0%
50.1-55.0%
over 55.0%
OB o IB
OB
IB
Prezzo
Sotto 50
50-100
100-250
250-500
over 500
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Cereale
Dolce
Floreale
Fruttato
Legno
Marino
Miele
Sherried
Speziato
Torbato
Vinoso

Migliori sigari cubani per qualità/prezzo

Migliori sigari cubani per qualità/prezzo

In questa pagina vi sono quelli che ritengo i migliori sigari cubani per qualità/prezzo. Qui sotto sono riportati i sigari ad un prezzo contenuto decisamente consigliati. 

sigari cubani

Vediamo quali sono i sigari che sviluppano un’ottima fumata pur avendo un prezzo contenuto. E’ abbastanza scontato che Cohiba e Trinidad non siano presenti in questa lista, proprio perchè sono 2 marche premium. Piccolo consiglio: preferire i sigari nelle scatole rispetto a quelli venduti nei tubos. Questo perchè i sigari nei tubos hanno un costo maggiore, ma soprattutto perchè i sigari “invecchiano” meglio a contatto con altri sigari. La valutazione viene fatta in base a 3 varialibili: 1. prezzo (vendita in Italia) 2. qualità fumata 3. formato Sigari sotto gli 8€. I migliori sigari che rientrano in questa fascia di prezzo sono, a mio avviso:

Por Larranaga Petit Coronas 6.50€ cepo 42x129mm
San Cristobal El Principe 6.80€ cepo 42x110mm
Partagas Shorts 6.90€ cepo 42x110mm
Ramon Allones Small Club Coronas 6.90€ cepo 42x110mm
Bolivar Petit Coronas 7.50€ cepo 42x129mm

Li ho ordinati per prezzo. Sottolineo che il Bolivar e d il Por Larranaga hanno un formato maggiore degli altri. Sono infatti dei petit coronas. Tutti gli altri sono dei minutos.

Bolivar petit coronas: tenendo in considerazione anche il formato è, a mio avviso, il sigaro che presenta il miglior rapporto qualità/prezzo. Personalmente lo reputo il miglior petit coronas attualmente importato in Italia. E’ un sigaro di forza intensa, e quindi è sconsigliato ad un fumatore con poca esperienza. Review

Partagas Shorts: è il sigaro di piccole dimensioni più rinomato. L’intensità degli aromi che sviluppa questo piccolo sigaro hanno poco da invidiare anche a sigari di dimensioni maggiori. Review
Entrambi questi sigari presentano un’ottima costanza produttiva. Salendo di prezzo, ma anche di dimensioni, questi sono i migliori sigari che presentano un prezzo abbastanza contenuto. Ecco i sigari che a mio avviso danno luogo ad ottime fumate:

Romeo y Julieta Short Churchills 11.20€ cepo 50x124mm
Hoyo de Monterrey Epicure No.2 11.60€ cepo 50x124mm
H. Upmann Magnum 46 11.60€ cepo 46x143mm
Partagas Serie D no.4 11.70€ cepo 50x124mm
Montecristo Especiales No.2 11.80€ cepo 38x152mm
H. Upmann Magnum 50 12,60 € cepo 50x160mm
Partagas 898 13.20€ cepo 43x170mm

Partagas Serie D no.4: è il sigaro più venduto al mondo. Un sigaro da provare assolutamente. Sfortunatamente a causa dell’alto tasso di produzione, non sempre presenta una costanza produttiva eccelsa. Review

Hoyo de Monterrey Epicure No.2: è, come il D4, un robusto, ma presenta aromi completamente diversi. La forza è decisamente meno marcata, e la fumata è più elegante e dolce. Review

Romeo y Julieta Short Churchills: si colloca a metà tra il D4 e il No.2 di Hoyo. Nella prima metà gli aromi sono molto freschi e la forza è contenuta. La seconda parte, invece, vira su aromi tostati è la forza diviene marcata. Grande costanza produttiva. Review

H. Upmann Magnum 46: è un classico. Sviluppa un bouquet di aromi che rispettano appieno la marca H. Upmann. Review

H. Upmann Magnum 50: è il sigaro dalle dimensioni maggiori tra quelli proposti. A mio avviso è davvero un gran sigaro, e considerando il prezzo..bhè, è da provare! Review

Montecristo Especial No.2: sviluppa degli aromi molto ricchi. Cacao su tutti. Va però fumato prestando attenzione, dato il cepo di piccole dimensioni. Review

Partagas 898: un sigaro che sprigiona una forza decisamente marcata. Tra i sigari che portano il formato Dalias, è sicuramente il più rinomato. Se si cerca una fumata full body, questo è un sigaro da tenere in considerazione! Review

Una chicca è l’edizione limitata itailiana dell’anno scorso: La escepcion Selectos Finos. Ha un costo di 13,20€ ed ha un formato che necessita di una fumata attenta (Parejo cepo 38x166mm di lunghezza). A mio avviso è davvero un ottimo sigaro! Review

Tra i sigari rilasciati recentemente, vi sono l’half coronas di H. Upmann (Review) e il Rafael Gonzales Perlas (Review). Entrambi presentano un buon rapporto qualità prezzo!

Migliori sigari cubani per qualità/prezzo

Davidoff la bucanera  AF
Our website uses cookies, mainly from 3rd party services. Define your Privacy Preferences and/or agree to our use of cookies.
Cookie Info