Villiger AF AF_banner AB alec & bradley gatekeeper davidoff viking
Search
Paese
Bahamas
Brasile
Costa Rica
Cuba
Filippine
Honduras
Indonesia
Isole Canarie
Italia
Messico
Nicaragua
Panama
Peru
Republica Dominicana
U.S.A.
Formato
Churchill
Corona Gorda
Double Corona
Gordo
Gran Corona
Lancero/Panetela
Lonsdale
Perfecto
Petit Corona/Corona
Petit Robusto
Piramide/Torpedo
Robusto
Salomone/Diadema
Shorts
Toro
Troncoconico
Prezzo
Sotto 6
6-10
10-15
15-20
20-30
Oltre 30
Forza
Leggera
Medio-leggera
Media
Medio-forte
Forte
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Affumicato
Cacao
Cremoso
Cuoio
Dolce
Frutta secca con guscio
Legno
Spezie
Terra
Tostato
Vegetale
Search
Tipo distillato
Armagnac
Cognac
Rum
Whisky
Paese
Antigua
Barbados
Canada
Cuba
England
Francia
India
Irlanda
Italia
Giamaica
Giappone
Martinica
Olanda
Scozia
Taiwan
Trinidad e Tobago
Stati Uniti
Svezia
Galles
Guadalupa
Panama
Repubblica Dominicana
ABV
38.0-39.9%
40.0-43.0%
43.1-46.0%
46.1-50.0%
50.1-55.0%
over 55.0%
OB o IB
OB
IB
Prezzo
Sotto 50
50-100
100-250
250-500
over 500
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Cereale
Dolce
Floreale
Fruttato
Legno
Marino
Miele
Sherried
Speziato
Torbato
Vinoso

Rocky Patel Fifteenth Anniversary

Rocky Patel Fifteenth Anniversary

Rocky Patel Fifteenth Anniversary 750 506 Roberto Canzi

Rocky Patel Fifteenth Anniversary nasce per celebrare il 15° anniversario del brand. Il sigaro, Torpedo, ha dimensioni cepo 52 x 155 mm di lunghezza. viene realizzato in Nicarague e il blend si compone di tabacchi Ecuador Habano per la capa, capote Jalapa dal Nicaragua e ripieno nicaraguense.

 width=

Al tatto risulta ampiamente riempito con venature poco avvertibili. Il manufatto è fasciato da una doppia anilla, una riportante il logo RP e la seconda l’anniversario d’attività del marchio.

 width=

Rocky Patel 15th Anniversary: a crudo sono percepibili sentori vegetali, lievemente mentolati, accompagnati da note di frutta secca a guscio; in apertura si conferma la frutta secca a guscio seguita da un suggestivo mix di note speziate: punte di cannella, noce moscata e pepe appena abbozzato.

Nel primo tercio si attenua la frutta secca che ora si alterna con il legno; nel proseguo compaiono i primi sentori di torrefazione e si intensifica il pepe nero, il tutto su base tendente al dolce. La forza risulta media (3/5).

 width=

Nel secondo tercio, il sigaro vira su note di mandorla e ben distinguibile caffè espresso; la vena dolce si avvicenda a intermezzi amaricanti e la componente speziata si irrobustisce. La forza incrementa a poco più che media (3,5/5).

Il terzo tercio intensifica ulteriormente gli aromi, ora prevale il cacao amaro, il caffè e la terra. Punte acidule si uniscono al pepe nero conferendo al sigaro un carattere ancor più maschio. La forza si innalza ulteriormente a medio alta (4/5).

 width=

Il sigaro non offre una particolare evoluzione ma un’intensificazione progressiva sia dal punto di vista aromatico che della forza. Il tiraggio risulta costretto, esigendo il doppio puff, sino a metà fumata ove si regolarizza. Il fumo secco perdura nell’arco della fruizione imponendo al fumatore un regolare abbeverarsi. La combustione necessita di alcune correzioni durante la fumata ed una certa attenzione alla distanza delle boccate, pena lo spegnimento. La cenere, non particolarmente salda, cade metà manufatto. Il post fumata, di media intensità, ripropone aromi di torrefazione accompagnati da pepe nero.

Valutazione in centesimi  88

Davidoff Villiger Foundation la bucanera  AF Pachuche Pachuche cigars
Our website uses cookies, mainly from 3rd party services. Define your Privacy Preferences and/or agree to our use of cookies.
Cookie Info