AF AF_banner AB alec & bradley gatekeeper davidoff viking
Search
Paese
Bahamas
Brasile
Costa Rica
Cuba
Filippine
Honduras
Indonesia
Isole Canarie
Italia
Messico
Nicaragua
Panama
Peru
Republica Dominicana
U.S.A.
Formato
Churchill
Corona Gorda
Double Corona
Gordo
Gran Corona
Lancero/Panetela
Lonsdale
Perfecto
Petit Corona/Corona
Petit Robusto
Piramide/Torpedo
Robusto
Salomone/Diadema
Shorts
Toro
Troncoconico
Prezzo
Sotto 6
6-10
10-15
15-20
20-30
Oltre 30
Forza
Leggera
Medio-leggera
Media
Medio-forte
Forte
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Affumicato
Cacao
Cremoso
Cuoio
Dolce
Frutta secca con guscio
Legno
Spezie
Terra
Tostato
Vegetale
Search
Tipo distillato
Armagnac
Cognac
Rum
Whisky
Paese
Antigua
Barbados
Canada
Cuba
England
Francia
India
Irlanda
Italia
Giamaica
Giappone
Martinica
Olanda
Scozia
Taiwan
Trinidad e Tobago
Stati Uniti
Svezia
Galles
Guadalupa
Panama
Repubblica Dominicana
ABV
38.0-39.9%
40.0-43.0%
43.1-46.0%
46.1-50.0%
50.1-55.0%
over 55.0%
OB o IB
OB
IB
Prezzo
Sotto 50
50-100
100-250
250-500
over 500
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Cereale
Dolce
Floreale
Fruttato
Legno
Marino
Miele
Sherried
Speziato
Torbato
Vinoso

Glen Grant 1992 Cellar Reserve

Glen Grant 1992 Cellar Reserve

Glen Grant 1992 Cellar Reserve 800 449 Federico Bosco

Rilasciato nel 2008 in edizione limitata, questo millesimo 1992 è descritto dalla ditta produttrice come un esemplare piuttosto dolce in virtù dell’utilizzo di botti ex-sherry che addolciscono il carattere del distillato di partenza. Versione limitata, gradazione leggermente più elevata della norma, questo prodotto ha riscosso un buon successo tra gli appassionati.

  • ABV: 46%
  • Botti: non dichiarate
  • Età: 16 anni
  • Tiratura: 13542 bottiglie
  • Fascia di prezzo: 100-250€
  • Reperibilità: bassa
 width=

NOTE DEGUSTATIVE GLEN GRANT 1992 CELLAR RESERVE

Naso: una fresca sensazione di fieno emerge sin da subito, accompagnata da eucalipto e soavi sfumature di menta. Sono poi percepibili frutta gialla (mela e pera) e cannella. Poi si ripropongono fieno e paglia, accompagnate da una nota che richiama la buccia di patata. Dopo svariati minuti, compaiono anche la mandorla e la vaniglia.

Palato: dolce fin da subito, sprigiona intense note di miele, seguite da vaniglia e un tocco di frutta candita. Qualche spezia appare dopo alcuni attimi, e si delinea nel pepe nero. Si conclude con cioccolato al latte.

Finale: di medie persistenza. Sprigiona pepe nero, cioccolato al latte, vaniglia e miele.

Il naso non è la parte migliore di questo Glen Grant 1992 Cellar Reserve. Il palato ha bisogno di qualche momento per esprimersi al meglio: prima risulta dominato dal miele e poi si fa più strutturato. Intensità discreta. Semplice da apprezzare.

Valutazione in centesimi: 83

Davidoff la bucanera  AF
Our website uses cookies, mainly from 3rd party services. Define your Privacy Preferences and/or agree to our use of cookies.
Cookie Info