AF AF_banner AB alec & bradley gatekeeper davidoff viking
Search
Paese
Bahamas
Brasile
Costa Rica
Cuba
Filippine
Honduras
Indonesia
Isole Canarie
Italia
Messico
Nicaragua
Panama
Peru
Republica Dominicana
U.S.A.
Formato
Churchill
Corona Gorda
Double Corona
Gordo
Gran Corona
Lancero/Panetela
Lonsdale
Perfecto
Petit Corona/Corona
Petit Robusto
Piramide/Torpedo
Robusto
Salomone/Diadema
Shorts
Toro
Troncoconico
Prezzo
Sotto 6
6-10
10-15
15-20
20-30
Oltre 30
Forza
Leggera
Medio-leggera
Media
Medio-forte
Forte
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Affumicato
Cacao
Cremoso
Cuoio
Dolce
Frutta secca con guscio
Legno
Spezie
Terra
Tostato
Vegetale
Search
Tipo distillato
Armagnac
Cognac
Rum
Whisky
Paese
Antigua
Barbados
Canada
Cuba
England
Francia
India
Irlanda
Italia
Giamaica
Giappone
Martinica
Olanda
Scozia
Taiwan
Trinidad e Tobago
Stati Uniti
Svezia
Galles
Guadalupa
Panama
Repubblica Dominicana
ABV
38.0-39.9%
40.0-43.0%
43.1-46.0%
46.1-50.0%
50.1-55.0%
over 55.0%
OB o IB
OB
IB
Prezzo
Sotto 50
50-100
100-250
250-500
over 500
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Cereale
Dolce
Floreale
Fruttato
Legno
Marino
Miele
Sherried
Speziato
Torbato
Vinoso

Dunhill Cabinetta – 1985

Dunhill Cabinetta – 1985

Dunhill Cabinetta – 1985 750 463 Luca Cominelli

Il Dunhill Cabinetta è uno dei Robusto più ricercati ed apprezzati dai collezionisti. A testimoniarlo il prezzo esorbitante di questo sigaro, che è cresciuto sempre più, sino a superare i 250€ al pezzo.

dunhill cabinetta copy

Le dimensioni sono le classiche per un Robusto cubano: cepo 50 e lunghezza di 124 mm.

dunhill cabinetta_2 copy

Dunhill è un brand che venne prodotto per un periodo di tempo molto contenuto. Nel 1977 si iniziò a parlare della possibilità di creare il marchio “Dunhill”, ma l’accordo si raggiunse solo nel 1982. I sigari vennero immessi nel mercato dal 1984 sino al 1991. Una piccola finestra temporale che ha creato un mito, un brand ricercatissimo al giorno d’occhi, con un valore collezionistico trai i più elevati.

Esteticamente si presenta ben costruito. La capa è ancora oleosa, di tonalità colorado maduro. Al tatto i sigari sono riempiti in modo generoso e uniforme.

dunhill cabinetta_5 copy

 

Note di fumata.

Dunhill Cabinetta: a crudo smorzati sentori di legno. L’apertura è un’esplosione di legno stagionato e pepe bianco. La fumata è incredibilmente cremosa e la mole di fumo che si sviluppa è notevole e riempie la bocca a tal punto da sembrare masticabile.

Il primo tercio sprigiona legno e spezie pregiate, accompagnati da sprazzi di noce e punte piccanti. La persistenza è notevolmente marcata e gli aromi stuzzicano le papille gustative anche molto dopo aver espulso il fumo. La forza è media (3/5).

dunhill cabinetta_4 copy

Nel secondo tercio la fumata vede l’aggiunta di erbe aromatiche, che rinfrescano la paletta aromatica, affiancando il legno e le spezie. Le punte piccanti stimolano continuamente il palato. La forza si mantiene costante.

Nel terzo tercio le erbe aromatiche prendono il sopravvento, sprigionando intensi aromi balsamici. Il pepe bianco è in sottofondo, assieme all’onnipresente legno pregiato. La forza aumenta, portandosi su un canone medio alto (4/5) e dando luogo ad un finale appagante.

dunhill cabinetta_3 copy

Complessivamente il Cabinetta è un sigaro dotato di una cremosità e di una persistenza a dir poco notevoli. La complessità è marcata soprattutto nella prima parte, dove si riescono ad apprezzare molte più sfumature aromatiche. La seconda parte diviene più mascolina, senza però che l’equilibrio venga mai meno. Una fumata destinata ad un pubblico molto limitato, per via della difficoltà nel reperire questi sigari. Se però si ha l’occasione di accenderne uno, preparatevi ad uno spettacolo memorabile.

Valutazione in centesimi: 95

Davidoff la bucanera  AF
Our website uses cookies, mainly from 3rd party services. Define your Privacy Preferences and/or agree to our use of cookies.
Cookie Info