Search
Paese
Cuba
Costa Rica
Republica Dominicana
Honduras
Nicaragua
U.S.A.
Italia
Messico
Panama
Brasile
Peru
Bahamas
Filippine
Indonesia
Formato
Churchill
Double Corona
Corona Gorda
Gordo
Gran Corona
Lancero/Panetela
Lonsdale
Perfecto
Petit Corona/Corona
Petit Robusto
Piramide/Torpedo
Robusto
Salomone/Diadema
Shorts
Toro
Troncoconico
Prezzo
Sotto 6
6-10
10-15
15-20
20-30
Oltre 30
Forza
Leggera
Medio-leggera
Media
Medio-forte
Forte
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Affumicato
Cacao
Cremoso
Cuoio
Dolce
Frutta secca con guscio
Legno
Spezie
Terra
Tostato
Vegetale
Search
Tipo distillato
Whisky
Cognac
Rum
Armagnac
Paese
Scozia
Stati Uniti
Taiwan
Irlanda
Francia
Italia
Giappone
India
Giamaica
Antigua
Canada
Martinica
Cuba
Barbados
Olanda
Trinidad e Tobago
England
ABV
38.0-39.9%
40.0-43.0%
43.1-46.0%
46.1-50.0%
50.1-55.0%
over 55.0%
OB o IB
OB
IB
Prezzo
Sotto 50
50-100
100-250
250-500
over 500
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Cereale
Dolce
Floreale
Fruttato
Legno
Marino
Miele
Sherried
Speziato
Torbato
Vinoso

Dry Fly Wheat Whiskey Fortified Huckleberry Wine Cask Finish

Dry Fly Wheat Whiskey Fortified Huckleberry Wine Cask Finish

Dry Fly Wheat Whiskey Fortified Huckleberry Wine Cask Finish 1600 900 Vincenzo Salvatore

Dry Fly è una piccola distilleria artigianale fondata nel 2007 a Spokane, nello Stato di Washington, la prima nuova apertura dai tempi del Proibizionismo. A differenza dei più celebri whiskey americani, l’identità della Dry Fly è strettamente legata all’immaginario del Nord-Ovest del Pacifico.

Il loro whiskey di grano cerca infatti di recuperare la storia locale della distillazione pre-Proibizionismo con un prodotto fortemente radicato sul territorio: 100% grano di Washington e circa tre anni di invecchiamento in botti vergini di rovere americano della zona. Questa variante aggiunge inoltre un finish particolarissimo di dodici mesi in botti che hanno precedentemente contenuto il vino di mirtillo fortificato della Townshend Cellar (che negli USA può essere classificato come Porto, da cui il doppio nome con cui lo si trova online). Produzione in piccoli lotti per un grado alcolico di 43%

  • ABV: 43%
  • Botti: vergini/ex-vino fortificato
  • Età: 4 anni
  • Tiratura: non dichiarata
  • Prezzo: €50 – €100
  • Reperibilità: media
dry-fly-wheat-whiskey-fortified-huckleberry-wine-cask-finish

NOTE DEGUSTATIVE DRY FLY WHEAT WHISKEY FORTIFIED HUCKLEBERRY WINE CASK FINISH

Naso

dolcissimo e suadente, inizia con una ventata di vaniglia e legno di quercia per poi subito passare a intense note vinose di prugna, uvetta, datteri, e liquirizia. Sicuramente molto carico e ruffiano, ma perfettamente in linea con la tipologia di prodotto.

Palato

l’entrata in bocca conferma le note vinose del naso con fichi e datteri, poi frutta candita, arancia caramellata, e uvetta. Ci sono ancora delle spezie dolci come anice stellato, chiodi di garofano, e zucchero di canna.

Finale

la buona intensità iniziale non prosegue verticalmente con sentori più complessi e mostra la giovinezza del prodotto, lasciando spazio a un finale un po’ breve e improvviso: ancora note vinose, un appena accennato ammandorlamento, e un po’ di sciroppo zuccheroso sulla lingua. Solo un pizzico di calore speziato ad accompagnare la post-deglutizione.

Questa versione speciale del Dry Fly Wheat Whiskey è un solido esempio di distillazione artigianale che recupera vecchie tradizioni e le unisce a interessanti esperimenti contemporanei. Si tratta di un prodotto ben fatto e decisamente accattivante che paga però lo scotto di essere venduto a un prezzo alquanto esagerato in rapporto alle possibili aspettative. Consigliato ad bevitori curiosi ed esploratori del gusto.

Valutazione in centesimi: 81

Our website uses cookies, mainly from 3rd party services. Define your Privacy Preferences and/or agree to our use of cookies.
Cookie Info