Villiger AF AF_banner AB alec & bradley gatekeeper davidoff viking
Search
Paese
Bahamas
Brasile
Costa Rica
Cuba
Filippine
Honduras
Indonesia
Isole Canarie
Italia
Messico
Nicaragua
Panama
Peru
Republica Dominicana
U.S.A.
Formato
Churchill
Corona Gorda
Double Corona
Gordo
Gran Corona
Lancero/Panetela
Lonsdale
Perfecto
Petit Corona/Corona
Petit Robusto
Piramide/Torpedo
Robusto
Salomone/Diadema
Shorts
Toro
Troncoconico
Prezzo
Sotto 6
6-10
10-15
15-20
20-30
Oltre 30
Forza
Leggera
Medio-leggera
Media
Medio-forte
Forte
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Affumicato
Cacao
Cremoso
Cuoio
Dolce
Frutta secca con guscio
Legno
Spezie
Terra
Tostato
Vegetale
Search
Tipo distillato
Armagnac
Cognac
Rum
Whisky
Paese
Antigua
Barbados
Canada
Cuba
England
Francia
India
Irlanda
Italia
Giamaica
Giappone
Martinica
Olanda
Scozia
Taiwan
Trinidad e Tobago
Stati Uniti
Svezia
Galles
Guadalupa
Panama
Repubblica Dominicana
ABV
38.0-39.9%
40.0-43.0%
43.1-46.0%
46.1-50.0%
50.1-55.0%
over 55.0%
OB o IB
OB
IB
Prezzo
Sotto 50
50-100
100-250
250-500
over 500
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Cereale
Dolce
Floreale
Fruttato
Legno
Marino
Miele
Sherried
Speziato
Torbato
Vinoso

Davidoff Year of the Rat

Davidoff Year of the Rat

Davidoff Year of the Rat 1600 900 Luca Cominelli

Il Davidoff Year of the Rat è l’edizione limitata per il 2020 targata Davidoff. Come di consueto, negli ultimi anni vi è sempre stata un edizione limitata rivolta allo zodiaco cinese. Si confermano i colori, dove il rosso domina, sia sull’anilla, che sulla scatola laccata.

La produzione è limitata a 10.000 box contenenti 10 pezzi, per un totale di 100.000 sigari prodotti. Il formato scelto per il 2020 è il Toro. La produzione avviene in Repubblica Dominicana, presso la fabbrica Davidoff. Per maggiori informazioni, clicca qui.

Davidoff Year of the Rat

Il sigaro si presenta avvolto in una foglia di fascia di tonalità colorado. La costruzione è eccellente e la foglia di fascia risulta setosa e oleosa. Il riempimento è omogeneo e non mostra alcun difetto. 

  • Country of Origin: R. Dominicana
  • Size: 52 x 152 mm (6″)
  • Wrapper: Ecuador Habano
  • Binder: Nicaragua
  • Filler: R. Dominicana e Nicaragua
  • Price: $39 – €36
Davidoff Year of the Rat

Davidoff Year of the Rat: a crudo il sigaro sprigiona sentori di legno e frutta secca con guscio. L’apertura conferma una spiccata nota di noce e nocciola, con dei richiami tostati. In sottofondo, una velata speziatura, appena accennata.

Davidoff Year of the Rat

Nella prima parte di fumata, il sigaro sprigiona note frutta secca con guscio (spicca ora la noce), legno stagionato e una nota minerale in sottofondo. In retrogusto si percepiscono le spezie, che richiamano il pepe nero. La forza risulta medio elevata (4/5) e la fumata è cremosa.

Nel tratto centrale si confermano le note di frutta secca con guscio, la noce resta protagonista, affiancata ora da terra e sfumature di resina legnosa. La forza si mantiene costante (4/5).

Nell’ultima parte, il sigaro prosegue sulle note di legno e resina legnosa. Pian piano si sviluppa anche un’importante nota di cacao. La forza si mantiene costante (4/5).

Complessivamente, il Davidoff Year of the Rat sprigiona una fumata dotata di una paletta aromatica che presenta una buona evoluzione, soprattutto tra il primo e il secondo tercio. Risulta strutturato e di buona complessità. Le edizioni precedenti però, tra cui Year of the Pig e Year of the Sheep avevano fatto registrare valutazioni superiori.

Valutazione: 90

Davidoff Villiger Foundation la bucanera  AF Pachuche Pachuche cigars
Our website uses cookies, mainly from 3rd party services. Define your Privacy Preferences and/or agree to our use of cookies.
Cookie Info