AF AF_banner AB alec & bradley gatekeeper davidoff viking
Search
Paese
Bahamas
Brasile
Costa Rica
Cuba
Filippine
Honduras
Indonesia
Isole Canarie
Italia
Messico
Nicaragua
Panama
Peru
Republica Dominicana
U.S.A.
Formato
Churchill
Corona Gorda
Double Corona
Gordo
Gran Corona
Lancero/Panetela
Lonsdale
Perfecto
Petit Corona/Corona
Petit Robusto
Piramide/Torpedo
Robusto
Salomone/Diadema
Shorts
Toro
Troncoconico
Prezzo
Sotto 6
6-10
10-15
15-20
20-30
Oltre 30
Forza
Leggera
Medio-leggera
Media
Medio-forte
Forte
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Affumicato
Cacao
Cremoso
Cuoio
Dolce
Frutta secca con guscio
Legno
Spezie
Terra
Tostato
Vegetale
Search
Tipo distillato
Armagnac
Cognac
Rum
Whisky
Paese
Antigua
Barbados
Canada
Cuba
England
Francia
India
Irlanda
Italia
Giamaica
Giappone
Martinica
Olanda
Scozia
Taiwan
Trinidad e Tobago
Stati Uniti
Svezia
Galles
Guadalupa
Panama
Repubblica Dominicana
ABV
38.0-39.9%
40.0-43.0%
43.1-46.0%
46.1-50.0%
50.1-55.0%
over 55.0%
OB o IB
OB
IB
Prezzo
Sotto 50
50-100
100-250
250-500
over 500
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Cereale
Dolce
Floreale
Fruttato
Legno
Marino
Miele
Sherried
Speziato
Torbato
Vinoso

Cohiba Piramides Extra, anche in tubos!

Cohiba Piramides Extra, anche in tubos!

Cohiba Piramides Extra, anche in tubos! 800 450 Luca Cominelli

L’ultima news in casa Habanos S.A. riguarda il rilascio dei Cohiba Piramides Extra in Tubos. Oltre al box da 10 sono quindi anche disponibili in petacas contenenti 3 tubos.

Image Hosted by ImageShack.us

Un ulteriore novità riguarda la fattura di questi tubos. Lo stemma Cohiba sarà in rilievo non solo sul tappo del tubos, ma anche nella parte inferiore. Questo scoraggiare i falsari dal riprodurre questa tipologia di confezione.

Image Hosted by ImageShack.us Image Hosted by ImageShack.us

Ma non è tutto! Un nuovo codice di sicurezza, chiamato “micro colour code” è stato impiegato per la realizzazione di questi tubos. Questo codice, visibile solo con l’ausilio di macchinari appositi, è molto simile alle impronte digitali, sostiene Habanos. Questo perchè viene realizzato con una particolare sequenza di particelle microscopoche che contengono determinati colori.

Image Hosted by ImageShack.us

Personalmente ritengo l’introduzione del secondo stemma Cohiba utile, in quanto si ha un ulteriore prova di autenticità nel caso di acquisto dei tubos. Il codice invece, non essendo possibile decifrarlo ad occhio nudo, sembra più una trovata pubblicitaria che un qualcosa che si possa impiegare per autenticare o meno questi Piramides Extra!

Image Hosted by ImageShack.us

Davidoff la bucanera  AF
Our website uses cookies, mainly from 3rd party services. Define your Privacy Preferences and/or agree to our use of cookies.
Cookie Info