AF AF_banner AB alec & bradley gatekeeper davidoff viking
Search
Paese
Bahamas
Brasile
Costa Rica
Cuba
Filippine
Honduras
Indonesia
Isole Canarie
Italia
Messico
Nicaragua
Panama
Peru
Republica Dominicana
U.S.A.
Formato
Churchill
Corona Gorda
Double Corona
Gordo
Gran Corona
Lancero/Panetela
Lonsdale
Perfecto
Petit Corona/Corona
Petit Robusto
Piramide/Torpedo
Robusto
Salomone/Diadema
Shorts
Toro
Troncoconico
Prezzo
Sotto 6
6-10
10-15
15-20
20-30
Oltre 30
Forza
Leggera
Medio-leggera
Media
Medio-forte
Forte
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Affumicato
Cacao
Cremoso
Cuoio
Dolce
Frutta secca con guscio
Legno
Spezie
Terra
Tostato
Vegetale
Search
Tipo distillato
Armagnac
Cognac
Rum
Whisky
Paese
Antigua
Barbados
Canada
Cuba
England
Francia
India
Irlanda
Italia
Giamaica
Giappone
Martinica
Olanda
Scozia
Taiwan
Trinidad e Tobago
Stati Uniti
Svezia
Galles
Guadalupa
Panama
Repubblica Dominicana
ABV
38.0-39.9%
40.0-43.0%
43.1-46.0%
46.1-50.0%
50.1-55.0%
over 55.0%
OB o IB
OB
IB
Prezzo
Sotto 50
50-100
100-250
250-500
over 500
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Cereale
Dolce
Floreale
Fruttato
Legno
Marino
Miele
Sherried
Speziato
Torbato
Vinoso

CigarsLover Magazine al Puro Sabor

CigarsLover Magazine al Puro Sabor

CigarsLover Magazine al Puro Sabor 800 450 Giuseppe Mitolo

 width=

Il prossimo 22 gennaio avrà inizio il Puro Sabor, il Festival del sigaro nicaraguense che, giunto al settimo anno, riunisce un numero sempre crescente di aficionados.

L’evento, organizzato dalla Nicaraguan Tobacco Chamber (CNT), offre ai partecipanti la possibilità di visitare campi di coltivazione e fabbriche, per consentire loro di vedere e toccare con mano tutti i passaggi produttivi che conducono alla realizzazione del sigaro. Ma non  solo. “Il Festival è diventato un modo per presentare la nostra ricchezza di cultura, storia e tradizioni” ha commentato il Presidente della CNT Anielka Ortez, in occasione della conferenza stampa di presentazione, esternando un chiaro intento di rilancio turistico del Paese: “Vogliamo che i nostri amici e clienti godano e apprendano di più sul nostro paese e si lascino sedurre dal fascino naturale del Nicaragua”.
ll programma dell’evento prevede che i primi due giorni siano di permanenza nella città di Granada, per consentire ai partecipanti di godere di un po’ di relax ed acclimatarsi con il luogo e con il nuovo fuso orario. Granada, per noi italiani, richiama subito alla mente la Fabbrica dei sigari Mombacho, gestita dal presidente Claudio Sgroi, che, per l’occasione, aprirà le porte della magnifica Casa Favilli, l’edificio coloniale di rara bellezza e conservazione, in cui ha sede la sua manifattura.

A partire dal 24 gennaio (terzo giorno) il Puro Sabor si sposterà ad Estelì, una delle culle del miglior tabacco Nicaraguense, dove si entrerà nel vivo del Festival e dove, venerdì 26, si terrà la cena di gala.
Se desiderate più informazioni  sul programma, vi invitiamo a cliccare su https://nicaraguancigarfestival.com/

Cigars Lover Magazine parteciperà anche quest’anno all’evento e, come ogni anno, forniremo il resoconto del tanto atteso Puro Sabor

Tutte le novità e le anteprime, passeranno prima dai nostri canali Socials, quindi Facebook e Instagram.

Non mancherà un reportage conclusivo al nostro rientro.

Davidoff la bucanera  AF
Our website uses cookies, mainly from 3rd party services. Define your Privacy Preferences and/or agree to our use of cookies.
Cookie Info