AF AF_banner AB alec & bradley gatekeeper davidoff viking
Search
Paese
Bahamas
Brasile
Costa Rica
Cuba
Filippine
Honduras
Indonesia
Isole Canarie
Italia
Messico
Nicaragua
Panama
Peru
Republica Dominicana
U.S.A.
Formato
Churchill
Corona Gorda
Double Corona
Gordo
Gran Corona
Lancero/Panetela
Lonsdale
Perfecto
Petit Corona/Corona
Petit Robusto
Piramide/Torpedo
Robusto
Salomone/Diadema
Shorts
Toro
Troncoconico
Prezzo
Sotto 6
6-10
10-15
15-20
20-30
Oltre 30
Forza
Leggera
Medio-leggera
Media
Medio-forte
Forte
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Affumicato
Cacao
Cremoso
Cuoio
Dolce
Frutta secca con guscio
Legno
Spezie
Terra
Tostato
Vegetale
Search
Tipo distillato
Armagnac
Cognac
Rum
Whisky
Paese
Antigua
Barbados
Canada
Cuba
England
Francia
India
Irlanda
Italia
Giamaica
Giappone
Martinica
Olanda
Scozia
Taiwan
Trinidad e Tobago
Stati Uniti
Svezia
Galles
Guadalupa
Panama
Repubblica Dominicana
ABV
38.0-39.9%
40.0-43.0%
43.1-46.0%
46.1-50.0%
50.1-55.0%
over 55.0%
OB o IB
OB
IB
Prezzo
Sotto 50
50-100
100-250
250-500
over 500
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Cereale
Dolce
Floreale
Fruttato
Legno
Marino
Miele
Sherried
Speziato
Torbato
Vinoso

C.A.O. “MX2” Toro

C.A.O. “MX2” Toro

C.A.O. “MX2” Toro 800 450 Michel Arlia

Il C.A.O. MX2 Toro ha un cepo di 54 e una lunghezza di 152 mm.

CAO mx2 toro copy

Il box degli MX2 di C.A.O. è decisamente particolare: la scatola di cedro da 20 pezzi è rivestita con un tessuto vellutato di colore nero. Le anillas sono molto curate e le scritte argentate su sfondo nero rendono i sigari davvero molto accattivanti.

Il nome MX2 vuole sottolineare le due differenti fasce che avvolgono questo sigaro: sotto la capa Connecticut Broadleaf Maduro vi è infatti un capote maduro di origine brasiliana. Le foglie di tabacco impiegate per la tripa proviene invece da più Paesi: Repubblica Dominicana, Honduras, Nicaragua e Perù.

Al tatto si nota un riempimento molto uniforme. La capa si presenta liscia e oleosa.

A crudo sprigiona sentori intensi di cacao e fieno, con ricche spezie.

Note di fumata.

CAO mx2 toro_2 copy

C.A.O. MX2 Toro: l’apertura porta al palato gli aromi già percepiti a crudo: note di cacao, fieno e spezie in retrogusto. Il sottofondo è dolce, con i primi puff che mostrano un fumo di grande intensità.

Il primo tercio presenta un bouquet aromatico decisamente ampio: cacao, caffè, spezie (pepe nero) e aromi di terra e cuoio in retrogusto. La forza è marcata (4/5) e il sottofondo è molto dolce. Il fumo che questo M2X sprigiona è cremoso e allo stesso tempo corposo, sembra quasi che abbia una vera e propria consistenza.

Il secondo tercio viene dominato da un ricco aroma di cacao, già presente anche nel primo tercio, ma che in questa seconda parte diviene l’elemento principale. Il pepe nero, la terra e il cuoio sono sempre percepibili ma passano in secondo piano. A circa metà sigaro diviene percepibile una lieve vena amaricante, che comunque ben si sposa con gli aromi. La forza cala e si attesta su un livello medio (3/5).

Il terzo tercio prosegue sugli stessi linea. Solo nel finale la fumata vira, sprigionando note tostate e di frutta secca (noce), mentre la forza si mantiene costante (3/5).

L’ anello di combustione è risultato omogeneo per tutta l’arco della fumata con una notevole mole di fumo prodotta.

Complessivamente un sigaro che oltre a presentarsi bene esteticamente propone una fumata senza dubbio convincente. L’evoluzione non è marcata ma il bouquet aromatico che si sviluppa inizialmente (e perché no, anche nel prosieguo) è molto ricco e ciò rende questo Toro molto godibile dall’inizio alla fine. Il fumo è così denso e cremoso che è difficile non rimanere sorpresi da quanto questo cannone è in grado di produrne!

Valutazione in centesimi: 89

Davidoff la bucanera  AF
Our website uses cookies, mainly from 3rd party services. Define your Privacy Preferences and/or agree to our use of cookies.
Cookie Info