Villiger AF AF_banner AB alec & bradley gatekeeper davidoff viking
Search
Paese
Bahamas
Brasile
Costa Rica
Cuba
Filippine
Honduras
Indonesia
Isole Canarie
Italia
Messico
Nicaragua
Panama
Peru
Republica Dominicana
U.S.A.
Formato
Churchill
Corona Gorda
Double Corona
Gordo
Gran Corona
Lancero/Panetela
Lonsdale
Perfecto
Petit Corona/Corona
Petit Robusto
Piramide/Torpedo
Robusto
Salomone/Diadema
Shorts
Toro
Troncoconico
Prezzo
Sotto 6
6-10
10-15
15-20
20-30
Oltre 30
Forza
Leggera
Medio-leggera
Media
Medio-forte
Forte
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Affumicato
Cacao
Cremoso
Cuoio
Dolce
Frutta secca con guscio
Legno
Spezie
Terra
Tostato
Vegetale
Search
Tipo distillato
Armagnac
Cognac
Rum
Whisky
Paese
Antigua
Barbados
Canada
Cuba
England
Francia
India
Irlanda
Italia
Giamaica
Giappone
Martinica
Olanda
Scozia
Taiwan
Trinidad e Tobago
Stati Uniti
Svezia
Galles
Guadalupa
Panama
Repubblica Dominicana
ABV
38.0-39.9%
40.0-43.0%
43.1-46.0%
46.1-50.0%
50.1-55.0%
over 55.0%
OB o IB
OB
IB
Prezzo
Sotto 50
50-100
100-250
250-500
over 500
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Cereale
Dolce
Floreale
Fruttato
Legno
Marino
Miele
Sherried
Speziato
Torbato
Vinoso

Ardbeg Uigeadail

Ardbeg Uigeadail

Ardbeg Uigeadail 790 575 Federico Bosco

L’Ardbeg Uigeadail è un No Age Statement (ovvero senza indicazione relativa al numero di anni di invecchiamento) prodotto facendo maturare il distillato in un mix di botti ex-bourbon ed ex-sherry. Uigeadail in gaelico significa “luogo oscuro e misterioso”.

Questo scotch, entrato in commercio nel 2003, è sempre stato considerato ottimamente da critica e pubblico ed ha ottenuto ottimi risultati nelle competizioni internazionali. In test la versione 2017.

  • ABV: 54,2%
  • Botti:  ex-bourbon ed ex-sherry
  • Età: No Age Statement
  • Tiratura: non dichiarata
  • Fascia di prezzo: € 50 – € 100
  • Reperibilità: alta
 width=

Note degustative ARDBEG UIGEDAIL 

Naso: ci troviamo di fronte ad uno scotch multisfaccettato ed estremamente interessante. Le prime note percepibili sono quelle torbate, che vengono accompagnate da echi di zolfo (uovo sodo) e gasolio. Dopo pochi attimi la paletta aromatica si apre, regalando note di frutta secca (mandorla) e frutta rossa (amarena e fragola). A completare la palette aromatica, una nota di spezie: pepe nero e soavi punte di zafferano e cannella.

Palato: nonostante l’alta gradazione, che rende questo prodotto difficile da apprezzare a grado pieno se non si ha un palato allenato, questo whisky risulta meno difficile da approcciare a grado puro di quanto si possa pensare. Risulta percepibile la torba, che riveste un ruolo da protagonista, accompagnata da note marine e alghe. Anche la componente speziata (pepe nero) percepita al naso è ben presente, così come il gasolio. Per ultima, si sprigiona la frutta rossa. Quasi impercettibile, una vena di cacao mista ad uvetta.

Finale: di lunga persistenza. Sprigiona pepe nero, torba e frutta rossa. Leggermente balsamico.

L’ardbeg Uigeadail si conferma un ottimo scotch whisky, molto bilanciato e dotato di grande intensità e persistenza. Anno dopo anno non perde lo smalto, e si conferma uno dei migliori prodotti realizzati sull’isola di Islay.

Valutazione in centesimi: 91

Davidoff Villiger Foundation la bucanera  AF Pachuche Pachuche cigars
Our website uses cookies, mainly from 3rd party services. Define your Privacy Preferences and/or agree to our use of cookies.
Cookie Info