AF AF_banner AB alec & bradley gatekeeper davidoff viking
Search
Paese
Bahamas
Brasile
Costa Rica
Cuba
Filippine
Honduras
Indonesia
Isole Canarie
Italia
Messico
Nicaragua
Panama
Peru
Republica Dominicana
U.S.A.
Formato
Churchill
Corona Gorda
Double Corona
Gordo
Gran Corona
Lancero/Panetela
Lonsdale
Perfecto
Petit Corona/Corona
Petit Robusto
Piramide/Torpedo
Robusto
Salomone/Diadema
Shorts
Toro
Troncoconico
Prezzo
Sotto 6
6-10
10-15
15-20
20-30
Oltre 30
Forza
Leggera
Medio-leggera
Media
Medio-forte
Forte
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Affumicato
Cacao
Cremoso
Cuoio
Dolce
Frutta secca con guscio
Legno
Spezie
Terra
Tostato
Vegetale
Search
Tipo distillato
Armagnac
Cognac
Rum
Whisky
Paese
Antigua
Barbados
Canada
Cuba
England
Francia
India
Irlanda
Italia
Giamaica
Giappone
Martinica
Olanda
Scozia
Taiwan
Trinidad e Tobago
Stati Uniti
Svezia
Galles
Guadalupa
Panama
Repubblica Dominicana
ABV
38.0-39.9%
40.0-43.0%
43.1-46.0%
46.1-50.0%
50.1-55.0%
over 55.0%
OB o IB
OB
IB
Prezzo
Sotto 50
50-100
100-250
250-500
over 500
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Cereale
Dolce
Floreale
Fruttato
Legno
Marino
Miele
Sherried
Speziato
Torbato
Vinoso

Ambasciator Italico Il buttero

Ambasciator Italico Il buttero

Ambasciator Italico Il buttero 750 410 Giuseppe Mitolo

Dopo i fasti del Superiore, il Moderno Opificio Sigaro Italiano ha cominciato la commercializzazione de “Il Buttero”, troncoconico che affianca il Classico ammezzato e la serie dei Classico aromatizzati.

mosi buttero_2

Il nome richiama la figura del buttero, il pastore che, in sella al cavallo, conduceva le mandrie per le campagne del centro Italia. Per affinità sigarofila, famosi sono i butteri della Maremma che erano soliti fumare i sigari toscani lunghi, senza ammezzarli: di qui la provenienza della nomenclatura “fumata alla maremmana”.

L’appellativo per questo nuovo prodotto suggerisce già una fumata spartana, di compagnia, senza il desiderio di ricercare in esso un sigaro da meditazione.

Prima di scrivere la review, abbiamo voluto scoprire più dettagli, ragion per cui abbiamo contattato direttamente il loro “master blender” Domenico Napoletano.

mosi buttero

Innanzitutto, i tabacchi Kentucky utilizzati per questo sigaro sono di provenienza italiana, in particolare Veneti e Toscani. Nello specifico, grazie anche alla disponibilità di agricoltori locali, si sono avviate nel 2015 delle coltivazioni nelle due regioni citate proprio su richiesta della Mosi per il loro fabbisogno manifatturiero. In merito all’utilizzo dei tabacchi, il ripieno è frutto di una miscela paritetica, mentre per la fascia viene utilizzato il tabacco che meglio si presta per questo utilizzo (talvolta il tabacco Veneto, altre volte quello Toscano). Ci assicurano da Mosi che, essendo minime le differenze fra le due provenienze, non si riscontrano differenze organolettiche fra l’una o l’altra.

Per quanto attiene poi al processo di lavorazione delle foglie, si è utilizzata una nuova tecnica di fermentazione, che ha avuto l’obiettivo di ridurre le “demolizioni molecolari” per non alterare il gusto tipico del Kentucky (su questa nuova tecnica, ci torneremo prossimamente con un apposito approfondimento). La maturazione è di 3 mesi.

Alla vista gli esemplari si presentano avvolti in una fascia color “tonaca di frate”, lievemente più chiara su alcuni esemplari.

Ambasciator Italico Il buttero

Le misure sono lievemente diverse dal Classico ammezzato: Il buttero risulta più lungo e con un diametro di testa (la parte che si porta in bocca) più stretto. Queste dimensioni più ridotte, a detta del master blender, cambiando il rapporto fascia/ripieno, aumentano l’impatto del fumo con la cavità orale, incrementando la sensazione di forza.

Ambasciator Italico Il buttero: a crudo, si percepiscono note di caffè, terra, e lievi sentori di carruba.

Una volta acceso, il sigaro ha un sapore spiccatamente sapido, non senza un contrappunto acido. Gli aromi sono limitati su uno spettro di cuoio e minerale (presenti), mandorla e cuoio (lievi). La forza si assesta sul medio – leggero (2/5).

Ambasciator Italico Il buttero_2

La combustione, della fascia in particolare, è risultata difficoltosa in alcuni esemplari.

Complessivamente una fumata che ben si presta ad essere intrapresa anche in modo distratto, senza rinunciare ad un gusto semplice ma caratteristico, che comunque appaga il fumatore. Tuttavia, se si ricerca nella fumata eleganza, quantità e qualità aromatica, suggeriamo di optare per altri prodotti Ambasciator Italico.

Prezzo: 3 Euro la confezione da 5 ammezzati

Valutazione: C+

Davidoff la bucanera  AF
Our website uses cookies, mainly from 3rd party services. Define your Privacy Preferences and/or agree to our use of cookies.
Cookie Info