Search
Paese
Cuba
Costa Rica
Republica Dominicana
Honduras
Nicaragua
U.S.A.
Italia
Messico
Panama
Brasile
Peru
Bahamas
Filippine
Indonesia
Formato
Churchill
Double Corona
Corona Gorda
Gordo
Gran Corona
Lancero/Panetela
Lonsdale
Perfecto
Petit Corona/Corona
Petit Robusto
Piramide/Torpedo
Robusto
Salomone/Diadema
Shorts
Toro
Troncoconico
Prezzo
Sotto 6
6-10
10-15
15-20
20-30
Oltre 30
Forza
Leggera
Medio-leggera
Media
Medio-forte
Forte
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Affumicato
Cacao
Cremoso
Cuoio
Dolce
Frutta secca con guscio
Legno
Spezie
Terra
Tostato
Vegetale
Search
Tipo distillato
Whisky
Cognac
Rum
Armagnac
Paese
Scozia
Stati Uniti
Taiwan
Irlanda
Francia
Italia
Giappone
India
Giamaica
Antigua
Canada
Martinica
Cuba
Barbados
Olanda
Trinidad e Tobago
ABV
38.0-39.9%
40.0-43.0%
43.1-46.0%
46.1-50.0%
50.1-55.0%
over 55.0%
OB o IB
OB
IB
Prezzo
Sotto 50
50-100
100-250
250-500
over 500
Valutazione
95-100
90-94
85-89
80-84
Inferiore a 80
Generic filters
Profilo aromatico
Cereale
Dolce
Floreale
Fruttato
Legno
Marino
Miele
Sherried
Speziato
Torbato
Vinoso

Super Tuscan Tornabuoni

Super Tuscan Tornabuoni

Super Tuscan Tornabuoni 800 450 Giuseppe Mitolo

Dopo il lancio ufficiale al Cigar & Tobacco Festival di San Giustino dello scorso maggio (clicca qui per il reportage), da pochi giorni è in vendita il Super Tuscan Tornabuoni, prodotto dalla Compagnia Toscana Sigari (CTS).

 width=

Il bitroncoconico, imponente nelle dimensioni, con i suoi 175mm circa di lunghezza per 20mm di diametro in pancia, è realizzato con tabacchi scelti dai raccolti di tre annate differenti (2014, 2015 e 2016), lavorato interamente a mano, con tabacchi long filler. Una volta realizzato, il sigaro è lasciato stagionare per almeno dodici mesi (mentre all’evento di San Giustino era stato riferito diciotto mesi). La tiratura, inizialmente comunicata in dodici mila pezzi da Gabriele Zippilli, patron e master blender di CTS, è stata aumentata a quindici mila, come dall’etichetta numerata riportata sul retro della confezione. Il prezzo di vendita per l’astuccio singolo è di Euro 19.

 width=

Una volta aperto l’astuccio, realizzato in cartotecnica molto curata, chiusa da una calamita sul lato, il sigaro si presenta incellophanato. Visivamente, il Super Tuscan si presenta avvolto nella più classica delle foglie di fascia Kentucky: marrone “tonaca di frate”, dai riflessi rossi, rugosa al tatto, dalle venature accentuate. La fattura generale è buona, con il riempimento omogeneo e un tiraggio regolare.

Super Tuscan Tornabuoni: i profumi percepibili a sigaro spento richiamano alla mente caratteri ben delineati di legno e pellame, nonché una sfumatura agrumata.

La partenza è dominata da una sapidità di medio vigore, sfumata da una lieve acidità. Non manca neppure una composta piccantezza che si affievolisce dopo poco tempo. Nei primi momenti di fruizione il volume di fumo che raggiunge la bocca sembra minimo, dando l’impressione di un sigaro che stenti nel tiraggio, tuttavia è solo la meccanica di fumata sommata al formato a rende questa distorta percezione. Difatti, concessi pochi minuti di attesa, il sigaro parte senza problemi. Da un punto di vista aromatico, sprigiona ricche note di mandorla e frutta secca, di media intensità quelle di terra, leggere quelle agrumate. La forza è medio-alta (4/5).

 width=

Il tratto centrale è caratterizzato da una sapidità che resta immutata rispetto alla partenza. L’aroma di mandorla resta immutato, mentre emergono  ben strutturare note minerali e di noce. La forza diviene sostenuta (5/5).

Sul finire della fruizione, alla dominante sapidità si affianca una nota amara via via più marcata che si equilibra con la prima. Gli aromi che si registrano ricordano il legno, la noce e il cuoio, tutti di uguale intensità. La forza resta immutata (5/5).

In conclusione, al termine delle oltre due ore e mezza di fumata, il Super Tuscan è un sigaro vivace e potente, dagli aromi ben presenti e marcati, che si susseguono nella fruizione in modo armonioso. Un bitroncoconico al quale approcciarsi con attenzione, poiché l’apporto di nicotina che conferisce in fumata è importante. A voler trovare dei difetti, registriamo un equilibrio fra forza e aromi un po’ troppo al limite, laddove la prima, in alcuni momenti, risulta molto pronunciata sui secondi. Ma siamo altrettanto sicuri che agli amanti delle “emozioni forti” non dispiacerà affatto.

Valutazione: A

Our website uses cookies, mainly from 3rd party services. Define your Privacy Preferences and/or agree to our use of cookies.
Cookie Info