Cuba, Recensioni, Sigari

La Flor de Cano Casanova

3

Il La Flor de Cano Casanova è un’edizione regionale per il mercato italiano. Le dimensioni sono: cepo 50 x 110 mm di lunghezza, che lo fanno rientrare nella categoria Short Robusto.

Sono state prodotte 6.000 scatole, che lo rendono un’edizione regionale con una tiratura superiore alla media. E’ commercializzato in piccoli box da 10 sigari.

Esteticamente i sigari presentano tonalità che differiscono non di poco da scatola a scatola, anche se, nella maggior parte dei box che abbiamo osservato, la tonalità tende al maduro. Le capas risultano oleose e lisce al tatto. Il riempimento, in non pochi esemplari è ai limiti dell’eccesso.

La Flor de Cano Casanova: a crudo sentori di legno. L’apertura porta al palato soavi note di erbe aromatiche.

Dopo i primi puff di riscaldamento, il sigaro presenta una paletta aromatica alquanto contenuta e poco pronunciata, in termini di intensità aromatica: risultano percepibili le erbe aromatiche dell’apertura, sempre poco incisive e un accenno di spezie. Addentrandosi nella fumata, la base diviene sapida mentre la paletta aromatica non muta. Al naso, sono già percepibili tracce ammoniacali, che testimoniano la gioventù del prodotto. La forza è leggera (2/5).

Nella seconda parte, l’intensità aromatica si mantiene molto contenuta. Gli aromi percepibili nella prima metà, già molto soavi, divengono evanescenti e la fumata ha ben poco da raccontare. La forza si mantiene leggera (2/5).

Complessivamente una fumata dall’intensità aromatica impalpabile. Gli aromi che si sprigionano sono soavi e quasi impercettibili. I sigari testati, provenienti da box diversi, hanno dato luogo al medesimo risultato. I test sono stati condotti sia su sigari appena immessi sul mercato, sia su prodotti fatti riposare sino un paio di mesi, provenienti da scatole differenti.

Valutazione in centesimi: 78

About the author / 

cigarslover

Related Posts

3 Comments

  1. Fred 20 gennaio 2018 at 15:15 -  Rispondi

    Fumato oggi, 20 Gennaio, dopo diversi mesi di riposo nel mio umidor. Non ho assolutamente riscontrato una fumata anonima e noiosa ma un buon sentore erbaceo, piacevole e deciso, sicuramente più appagante del Cohiba Robusto che mi sembra piatto e noioso

    • cigarslover 21 gennaio 2018 at 14:58 -  Rispondi

      Ciao Fred, ti sei imbattuto in un esemplare molto fortunato 🙂

      Purtroppo tutti quelli che abbiamo provato noi non sono risultati particolarmente performanti.

  2. Ludovico 5 luglio 2017 at 16:52 -  Rispondi

    Concordo pienamente con la recensione. Ne ho fumati un paio di esemplari, subito al rilascio e uno nello scorso fine settimana..medesima fumata anonima e noiosa!

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Our English Site CigarsLover English Version

Polls

Cosa preferisci abbinare al sigaro?

Risultati

Loading ... Loading ...

Commenti recenti

Newsletter

a402471faa
/wp-admin/options-general.php?page=emc2-popup-disclaimer/emc2pdc-admin.php
b047934777
7135
10
Entra
Esci
http://google.it
1

CigarsLover è un sito che tratta argomenti che riguardano il mondo del fumo lento e tutto ciò che ci gira attorno. Questo sito non vuole indurre al fumo, e si ricorda che il fumo nuoce gravemente alla salute. I contenuti sono per maggiorenni.

Questo sito utilizza i cookie tecnici per avere la migliore esperienza di navigazione. Cliccando su “entra”, dai il consenso all’uso dei cookie. Leggi l’informativa

Entra Esci