R. Dominicana, Recensioni, Sigari

Davidoff Nicaragua “Primeros” Natural

7

I “Primeros” Nicaragua di Davidoff sono dei sigari dalle dimensioni contenute: solo 34 x 105 mm di lunghezza.

Vengono commercializzati in box di metallo da sei pezzi, capace di mettere in evidenza l’attenzione di Davidoff per i minimi dettagli: la confezione ha in rilievo un “Primero” e una volta aperta i sigari si presentano custoditi da un foglio bianco plastificato, capace di proteggere i sei Davidoff appartenenti alla linea “Nicaragua”. I “Primeros” sono disponibili in due versioni differenti: “Natural” e “Maduro”.

Primeros-by-Davidoff-Nicaragua

La differenza sta nella foglia di capa che è stata impiegata per realizzare questi sigari: foglia nicaraguense per la versione “Natural” e capa “sumatra” coltivata in Messico per la variante “Maduro”. Le due versioni differiscono esclusivamente per questo: la tripa è infatti composta da tabacco proveniente dal Nicaragua e dalla Repubblica Dominicana, mentre il capote ha origini ecuadoregne.  Nonostante quest’unica differenza le fumate che si sviluppano sono non poco diverse, complice anche il fatto che nei sigari di queste dimensioni la capa rappresenta una percentuale rilevante a livello quantitativo del tabacco impiegato.

Le capas dei Davidoff “Primeros” Natural presentano una tonalità “colorado” e al tatto sono piacevolmente lisce.

Note di fumata.

Davidoff primeros natural copy

Davidoff “Primeros” Nicaragua Natural: a crudo sono presenti lievi sentori tostati (caffè). L’apertura di questo piccolo sigaro è sapida e sprigiona note vegetali, di stalla, e lievi spezie.

Nella prima parte del sigaro si sviluppano aromi di nocciola e terra: la forza è lievemente sopra la media (3,5/5). Avanzando nella fumata giungono al palato note speziate (pepe bianco) molto marcate, con picchi piccanti davvero rilevanti. In sottofondo è percepibile invece una lieve e piacevole vena amaricante. L’ultima parte di questo sigaro vira invece su aromi terrosi e di noce con le spezie (questa volta pepe nero) in retrogusto. Il finale sviluppa note tostate (caffè).

L’intensità aromatica di questo “Primero” è ottima, come anche la persistenza. Questo piccolo sigaro presenta un bouquet aromatico di tutto rispetto e risulta addirittura percepibile un certo cambiamento degli aromi, che sono in qualche modo evolventi.

Valutazione in centesimi: 85 

Davidoff primeros natural_2 copy

About the author / 

cigarslover

Related Posts

7 Comments

  1. Francesco Littles 11 maggio 2019 at 12:47 -  Rispondi

    Ne ho acquistato una scatola proprio recentemente, e li ho appena provati. Non concordo appieno sul primo tercio, che per me è stato abbastanza insignificante in quanto non ho sentito alcuna particolare nota. La parte seguente di fumata invece è veramente notevole, con note decisamente piccanti. Non un sigaro dei miei preferiti in assoluti, ma probabilmente sarebbe una delle prime scelte per una fumata breve

  2. Filippo 29 gennaio 2018 at 17:50 -  Rispondi

    buongiorno, ne ho acquistati una scatola proprio oggi, ma ho una domanda da fare. All’interno della confezione, oltre alla carta bianca, i sigari sono chiusi singolarmente nel cellophane. Per conservarli in humidor mi consigli di scartarli o di lasciarli al loro posto? Grazie.

    • cigarslover 30 gennaio 2018 at 09:28 -  Rispondi

      Ciao Filippo, non c’è una regola vera e propria. Il consiglio è però quello di lasciarli nel cellophane, che è una sorta di “corazza” in grado di proteggerli da sbalzi di umidità 😉

  3. Gennaro 23 febbraio 2015 at 15:41 -  Rispondi

    Grazie alla vostra competenza, nel recensire un sigaro ho comprato qualche settimana fa questi sigari: e devo dire la verità nonostante le sue dimensioni lo trovato davvero un ottimo sigaro; una gradevole fumata dopo un buon caffè con goccia di sambuca. Grazie ciaooooooo saluti
    Gennaro

  4. Gennaro 16 febbraio 2015 at 11:15 -  Rispondi

    Grazie, allora la mia è Natural perché non presenta nessuna scritta, così tra qualche giorno(perché ora li lascio per un po’ nel mio humidor)li proverò! Grazie ancora. Ciao

  5. Gennaro 15 febbraio 2015 at 20:04 -  Rispondi

    Io, ho acquistato da un paio di gg. Questi davidoff natural, non li ho ancora aperti, dalla sua confezione non si legge che sono natural: come faccio a verificare che il tabaccaio mi ha dato proprio questi è non il maduro? Grazie

    • cigarslover 15 febbraio 2015 at 23:28 -  Rispondi

      Ciao Gennaro, solo la versione “Maduro” presenta la scritta sull’esterno del box. La versione “Natural” non presenta invece la scritta “Natural”.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Newsletter

a402471faa
/wp-admin/options-general.php?page=emc2-popup-disclaimer/emc2pdc-admin.php
b047934777
7135
10
Entra
Esci
http://google.it
1

CigarsLover è un sito che tratta argomenti che riguardano il mondo del fumo lento e tutto ciò che ci gira attorno. Questo sito non vuole indurre al fumo, e si ricorda che il fumo nuoce gravemente alla salute. I contenuti sono per maggiorenni.

Questo sito utilizza i cookie tecnici per avere la migliore esperienza di navigazione. Cliccando su “entra”, dai il consenso all’uso dei cookie. Leggi l’informativa

Entra Esci