Armagnac, Distillati

Castarède Brut de Fut Folle Blanche 8 ans d’age

4

Il Castarède Brut de Fut Folle Blanche 8 ans d’age non viene diluito con acqua per raggiungere una gradazione più bassa ed è prodotto con la sola uva Folle Blanche, delle vigne di proprietà dell’azienda. Si tratta dunque di un “cask strength” in edizione limitata.

  • ABV: 52%
  • Botti: quercia di Monlezun
  • Età: 8 anni
  • Tiratura: non dichiarata
  • Fascia di prezzo: € 100 – € 250
  • Reperibilità: bassa

NOTE DEGUSTATIVE CASTAREDE BRUT DE FUT FOLLE BLANCHE 8 ANS D’AGE

Naso: la gradazione più elevata agli altri prodotti del brand si avverte, ma non crea problemi. E’ percepibile la gioventù del prodotto in virtù di una piacevole energia. La paletta aromatica non è ampia, ma risulta ben amalgamata: intense spezie (pepe verde) sono accompagnate da frutta rossa (susine e pesche). Evidente anche la frutta secca: mandorla, noce e datteri.

Palato: imbocco dolce, con intensità in crescendo. E’ percepibile una soave speziatura, (pepe bianco), per poi virare sulla frutta rossa (fragola, amarena, susina). Diviene poi percepibile il cioccolato al latte. Rotondo, oleoso e quasi masticabile.

Finale: di lunga persistenza. Intenso. Sprigiona cacao, frutta secca e frutta rossa.

Complessivamente, il Castarède Brut de Fut Folle Blanche 8 ans d’age è un prodotto dotato di una complessità interessante. Al palato, l’alta gradazione dà una marcia in più al distillato e a giovarne ne è principalmente il finale, sopra la media.

Valutazione in centesimi: 89

About the author / 

Federico Bosco

Related Posts

4 Comments

  1. Stavroghin 3 agosto 2018 at 13:46 -  Rispondi

    Spero che i proprietari del brand non si offendano se ho avuto l’impressione di aver assaggiato un brandy di ottimo livello.In fondo parliamo di un liquore sostanzialmente prodotto nello stesso modo.Comunque fra i pochi da me assaggiati i Castarède rimangono i miei preferiti,in effetti apprezzo molto una gradazione alcolica più alta dello standard,e che chè ne dicano trovo che una alta gradazione aggiunga una marcia in più nel gusto e negli aromi,ma non sono un sommelier,infatti bevo e fumo sigari contemporaneamente.Davvero ottimi Armagnac.(ma quanto costano anche in Francia!)

    • Federico Bosco 3 agosto 2018 at 13:57 -  Rispondi

      Ciao Stavroghin, grazie del commento! In effetti la gradazione più elevata ha giovato molto, nonostante anche i vari prodotti a 40 gradi siano interessanti. Per curiosità, che sigari hai abbinato a questo prodotto?

      • Stavroghin 3 agosto 2018 at 16:06 -  Rispondi

        Ciao Federico,con un prodotto forte di gradazione cerco di pescare dal mobile dei sigari forti e speziati,fumo solo cubani quindi la scelta non è molto ampia.Amo abbinarci un gigantes di Ramon Allones o un cazadores di RyJ unico del marchio su cui fare affidamento per una fumata ricca e forte,in ultimo un Lopez seleccion N°1.Altri perdono molto con una gradazione alcolica così alta,se fumassi nicaraguensi avrei senz’altro maggior scelta.Poi molto dipende dalla disponibilità del mio mobile,naturalmente un Partagas non ci sta male,ma non amo abbinarci Bolivar o Punch meno ancora Montecristo,si direi che Ramon offre dei sigari più indicati.

        • Federico Bosco 12 agosto 2018 at 13:17 -  Rispondi

          Grazie del prezioso commento! Al prossimo abbinamento 😉

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Our English Site CigarsLover English Version

Cigar of the Year 2018

Newsletter

a402471faa
/wp-admin/options-general.php?page=emc2-popup-disclaimer/emc2pdc-admin.php
b047934777
7135
10
Entra
Esci
http://google.it
1

CigarsLover è un sito che tratta argomenti che riguardano il mondo del fumo lento e tutto ciò che ci gira attorno. Questo sito non vuole indurre al fumo, e si ricorda che il fumo nuoce gravemente alla salute. I contenuti sono per maggiorenni.

Questo sito utilizza i cookie tecnici per avere la migliore esperienza di navigazione. Cliccando su “entra”, dai il consenso all’uso dei cookie. Leggi l’informativa

Entra Esci